Toni:"Milan e Inter forti. Ma la Juve...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,434
Reaction score
25,496
Luca Toni a Tuttosport:"Inter e Milan sono più forti. Ma in un campionato lungo ed equilibrato può succedere di tutto. Dipenderà anche dalla cammino in Champions League. Il campionato si deciderà come sempre a marzo, aprile. Ma la scintilla per la Juventus può essere la rabbia di stare a casa, di non giocare le coppe»
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
3,815
Reaction score
1,931
Luca Toni a Tuttosport:"Inter e Milan sono più forti. Ma in un campionato lungo ed equilibrato può succedere di tutto. Dipenderà anche dalla cammino in Champions League. Il campionato si deciderà come sempre a marzo, aprile. Ma la scintilla per la Juventus può essere la rabbia di stare a casa, di non giocare le coppe»
La rabbia di cosa, che è una squadra costruita con falsi di bilancio che hanno spostato decine, se non centinaia di milioni negli anni. :asd:

Comunque purtroppo ha anche ragione, se a marzo/aprile è ancora lì a 4-5 punti diventa pericolosissimo Allegri con l'anticalcio ed er sistema che non vede l'ora del ritorno della Juve.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,434
Reaction score
25,496
Luca Toni a Tuttosport:"Inter e Milan sono più forti. Ma in un campionato lungo ed equilibrato può succedere di tutto. Dipenderà anche dalla cammino in Champions League. Il campionato si deciderà come sempre a marzo, aprile. Ma la scintilla per la Juventus può essere la rabbia di stare a casa, di non giocare le coppe»
.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
4,473
Reaction score
1,760
comunque è assurda sta cosa che la Juve ha giocatori da 80, 60, 50 milioni di euro e quasi tutti a momenti la trattano come se fosse una Fiorentina qualsiasi. In più non ha le coppe che è un vantaggio clamoroso in campionato.

La Juve è pari al Napoli, è pari all'Inter, è pari al Milan come giocatori.
La Juve DEVE vincere lo scudetto.
Allegri due anni fa diceva che la stagione era iniziata storta, ma per l'anno successivo avrebbero dovuto vincere lo scudetto.
L'anno scorso diceva che avrebbero puntato al titolo salvo poi a campionato in corso, tirare fuori la storia delle penalizzazioni messe e tolte e rimesse per giustificare le numerose sconfitte e pareggi in campo.
Quest'anno, con praticamente la stessa squadra... puntano al quarto posto. Mah.
 
Alto
head>