Tomori:"Mi sento milanista. Ibra e l'Europa League...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,722
Reaction score
27,149
Tomori a Sportmediaset:"Nel calcio ci sono gli infortuni, fa parte del gioco. Grazie a Dio sto bene, spero di non avere infortuni sino a fine stagione. A inizio stagione volevamo passare il girone di Champions, ora affronteremo l'Europa League con la consapevolezza di poter fare bene. A Newcastle abbiamo parlato nell'intervallo, ci siamo detti che dovevamo dare tutto e non c'era più niente da perdere. Nella ripresa è uscita una buona prestazione e ora dobbiamo portare questo spirito anche in campionato. Stiamo lavorando sul restare concentrati e focalizzati per 95 minuti, per l'intera partita. Ultimamente abbiamo perso un po' di punti e ora dobbiamo pensare soprattutto a noi stessi più che guardare la classifica. Regalo per i 26 anni? I tre punti domenica".

"Ibra?Lui ha una mentalità vincente, vuole vincere sempre ed era così sia in campo o quando era infortunato. Mi aspetto che sarà così anche questa volta, è una mentalità che si allinea bene col Milan. Sono contento che sarà nuovamente con noi".

"Quando sono arrivato qui non giocavo da quasi un anno, mi hanno dato subito tanti consigli per migliorare, mi sento valorizzato e questo per me fa la differenza. Mi sento milanista".

Tomori a MTV:"Prima della partita col Newcastle sapevamo bene che lo stadio sarebbe stato pieno, tosto. Il primo tempo è stato difficile, nella ripresa invece abbiamo giocato con spirito, con energia e con qualità soprattutto. Nel secondo tempo abbiamo meritato la vittoria”.

I miei due gol, contro Frosinone e Cagliari, sono stati facili da segnare. Anche a Newcastle volevo far gol, ma ho voluto essere troppo preciso Mi sento bene in campo per come sto giocando. Gioco al centro della difesa, devo parlare molto e caricare la squadra: è quello che sto facendo”.

"Theo? Ora c’è lui di fianco a me, ci troviamo bene sul campo. Con il rapporto che abbiamo non dobbiamo parlare molto, sappiamo bene quali sono le nostre qualità e le nostre caratteristiche sul campo”.

"Adesso siamo in Europa League e dobbiamo dare tutto per vincerla. Se giochiamo tutte le partite come abbiamo fatto nel secondo tempo contro il Newcastle sono sicuro che possiamo fare meglio in questa competizione”.

"Il Monza? Dopo la partita col Newcastle dobbiamo usare questa fiducia e questo feeling che abbiamo nella prossima partita. Abbiamo giocato col Monza nel pre campionato, sono bravi a muovere la palla. Cercheremo di vincere perché il campionato è ancora lungo. Siamo indietro di 9 punti, ma se ci concentriamo solo su noi stessi può succedere qualsiasi cosa”.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
14,761
Reaction score
5,962
Tomori a Sportmediaset:"Nel calcio ci sono gli infortuni, fa parte del gioco. Grazie a Dio sto bene, spero di non avere infortuni sino a fine stagione. A inizio stagione volevamo passare il girone di Champions, ora affronteremo l'Europa League con la consapevolezza di poter fare bene. A Newcastle abbiamo parlato nell'intervallo, ci siamo detti che dovevamo dare tutto e non c'era più niente da perdere. Nella ripresa è uscita una buona prestazione e ora dobbiamo portare questo spirito anche in campionato. Stiamo lavorando sul restare concentrati e focalizzati per 95 minuti, per l'intera partita. Ultimamente abbiamo perso un po' di punti e ora dobbiamo pensare soprattutto a noi stessi più che guardare la classifica. Regalo per i 26 anni? I tre punti domenica".

"Ibra? Lui ha una mentalità vincente, vuole vincere sempre ed era così sia in campo o quando era infortunato. Mi aspetto che sarà così anche questa volta, è una mentalità che si allinea bene col Milan. Sono contento che sarà nuovamente con noi".

"Quando sono arrivato qui non giocavo da quasi un anno, mi hanno dato subito tanti consigli per migliorare, mi sento valorizzato e questo per me fa la differenza. Mi sento milanista".

tomori.jpg
Tomori è più milanista di Calabria. Lo percepisci,lo vedi nei suoi atteggiamenti che non ci sta a perdere ,da come esulta, da come gioisce. Se Leao avesse un pelo di Tomori, sarebbe 6 passi avanti. Tomori sembra uno di noi gli altri no
 

KILPIN_91

Member
Registrato
31 Luglio 2017
Messaggi
15,001
Reaction score
8,198
Tomori a Sportmediaset:"Nel calcio ci sono gli infortuni, fa parte del gioco. Grazie a Dio sto bene, spero di non avere infortuni sino a fine stagione. A inizio stagione volevamo passare il girone di Champions, ora affronteremo l'Europa League con la consapevolezza di poter fare bene. A Newcastle abbiamo parlato nell'intervallo, ci siamo detti che dovevamo dare tutto e non c'era più niente da perdere. Nella ripresa è uscita una buona prestazione e ora dobbiamo portare questo spirito anche in campionato. Stiamo lavorando sul restare concentrati e focalizzati per 95 minuti, per l'intera partita. Ultimamente abbiamo perso un po' di punti e ora dobbiamo pensare soprattutto a noi stessi più che guardare la classifica. Regalo per i 26 anni? I tre punti domenica".

"Ibra? Lui ha una mentalità vincente, vuole vincere sempre ed era così sia in campo o quando era infortunato. Mi aspetto che sarà così anche questa volta, è una mentalità che si allinea bene col Milan. Sono contento che sarà nuovamente con noi".

"Quando sono arrivato qui non giocavo da quasi un anno, mi hanno dato subito tanti consigli per migliorare, mi sento valorizzato e questo per me fa la differenza. Mi sento milanista".

tomori.jpg
Tomori ci starebbe benissimo nel Milan di Ancelotti.
Uno dei pochi giocatori del Milan che sa bene cosa vuol dire giocare al Milan,altrimenti il salvataggio col NC non la avrebbe fatto.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,722
Reaction score
27,149
Tomori a Sportmediaset:"Nel calcio ci sono gli infortuni, fa parte del gioco. Grazie a Dio sto bene, spero di non avere infortuni sino a fine stagione. A inizio stagione volevamo passare il girone di Champions, ora affronteremo l'Europa League con la consapevolezza di poter fare bene. A Newcastle abbiamo parlato nell'intervallo, ci siamo detti che dovevamo dare tutto e non c'era più niente da perdere. Nella ripresa è uscita una buona prestazione e ora dobbiamo portare questo spirito anche in campionato. Stiamo lavorando sul restare concentrati e focalizzati per 95 minuti, per l'intera partita. Ultimamente abbiamo perso un po' di punti e ora dobbiamo pensare soprattutto a noi stessi più che guardare la classifica. Regalo per i 26 anni? I tre punti domenica".

"Ibra?Lui ha una mentalità vincente, vuole vincere sempre ed era così sia in campo o quando era infortunato. Mi aspetto che sarà così anche questa volta, è una mentalità che si allinea bene col Milan. Sono contento che sarà nuovamente con noi".

"Quando sono arrivato qui non giocavo da quasi un anno, mi hanno dato subito tanti consigli per migliorare, mi sento valorizzato e questo per me fa la differenza. Mi sento milanista".
.
 
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
5,757
Reaction score
1,091
E per fortuna quest'anno è tornato al suo livello.
se era quello dello scorso anno ora saremo messi molto peggio
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
13,561
Reaction score
6,053
Tomori è più milanista di Calabria. Lo percepisci,lo vedi nei suoi atteggiamenti che non ci sta a perdere ,da come esulta, da come gioisce. Se Leao avesse un pelo di Tomori, sarebbe 6 passi avanti. Tomori sembra uno di noi gli altri no
Calabria è quello che ha pianto in panchina dopo il famoso 5-0 contro l'Atalanta comunque :)
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,722
Reaction score
27,149
Tomori a Sportmediaset:"Nel calcio ci sono gli infortuni, fa parte del gioco. Grazie a Dio sto bene, spero di non avere infortuni sino a fine stagione. A inizio stagione volevamo passare il girone di Champions, ora affronteremo l'Europa League con la consapevolezza di poter fare bene. A Newcastle abbiamo parlato nell'intervallo, ci siamo detti che dovevamo dare tutto e non c'era più niente da perdere. Nella ripresa è uscita una buona prestazione e ora dobbiamo portare questo spirito anche in campionato. Stiamo lavorando sul restare concentrati e focalizzati per 95 minuti, per l'intera partita. Ultimamente abbiamo perso un po' di punti e ora dobbiamo pensare soprattutto a noi stessi più che guardare la classifica. Regalo per i 26 anni? I tre punti domenica".

"Ibra?Lui ha una mentalità vincente, vuole vincere sempre ed era così sia in campo o quando era infortunato. Mi aspetto che sarà così anche questa volta, è una mentalità che si allinea bene col Milan. Sono contento che sarà nuovamente con noi".

"Quando sono arrivato qui non giocavo da quasi un anno, mi hanno dato subito tanti consigli per migliorare, mi sento valorizzato e questo per me fa la differenza. Mi sento milanista".

Tomori a MTV:"Prima della partita col Newcastle sapevamo bene che lo stadio sarebbe stato pieno, tosto. Il primo tempo è stato difficile, nella ripresa invece abbiamo giocato con spirito, con energia e con qualità soprattutto. Nel secondo tempo abbiamo meritato la vittoria”.

I miei due gol, contro Frosinone e Cagliari, sono stati facili da segnare. Anche a Newcastle volevo far gol, ma ho voluto essere troppo preciso Mi sento bene in campo per come sto giocando. Gioco al centro della difesa, devo parlare molto e caricare la squadra: è quello che sto facendo”.

"Theo? Ora c’è lui di fianco a me, ci troviamo bene sul campo. Con il rapporto che abbiamo non dobbiamo parlare molto, sappiamo bene quali sono le nostre qualità e le nostre caratteristiche sul campo”.

"Adesso siamo in Europa League e dobbiamo dare tutto per vincerla. Se giochiamo tutte le partite come abbiamo fatto nel secondo tempo contro il Newcastle sono sicuro che possiamo fare meglio in questa competizione”.

"Il Monza? Dopo la partita col Newcastle dobbiamo usare questa fiducia e questo feeling che abbiamo nella prossima partita. Abbiamo giocato col Monza nel pre campionato, sono bravi a muovere la palla. Cercheremo di vincere perché il campionato è ancora lungo. Siamo indietro di 9 punti, ma se ci concentriamo solo su noi stessi può succedere qualsiasi cosa”.
.
 
Alto
head>