Strasser:"Ibra e l'orologio da 9000 euro in regalo".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,340
Reaction score
10,687
Stasser, ex centrocampista del Milan, intervistato da derbyderbyderby, ha svelato un retroscena su Ibrahimovic. Ecco le dichiarazioni:"Ibra mi voleva bene come un fratellino. A pranzo mangiavamo a gruppi in tavole rotonde, io ero sempre al suo fianco. Cosa prendeva Zlatan da mangiare dovevo prendere io, decideva lui. Una volta c’è stato un derby vinto grazie a un suo gol. Per ricordare la partita, il Milan ha voluto regalare un orologio celebrativo ai calciatori, ma non c’erano per tutti. Poi a pranzo Ibra mi chiede dove fosse il mio orologio e gli rispondo che ero molto giovane e non l’ho avuto. L’indomani mi ha regalato un suo orologio da 9mila euro…".
 

Ruuddil23

Senior Member
Registrato
27 Gennaio 2017
Messaggi
6,389
Reaction score
798
Stasser, ex centrocampista del Milan, intervistato da derbyderbyderby, ha svelato un retroscena su Ibrahimovic. Ecco le dichiarazioni:"Ibra mi voleva bene come un fratellino. A pranzo mangiavamo a gruppi in tavole rotonde, io ero sempre al suo fianco. Cosa prendeva Zlatan da mangiare dovevo prendere io, decideva lui. Una volta c’è stato un derby vinto grazie a un suo gol. Per ricordare la partita, il Milan ha voluto regalare un orologio celebrativo ai calciatori, ma non c’erano per tutti. Poi a pranzo Ibra mi chiede dove fosse il mio orologio e gli rispondo che ero molto giovane e non l’ho avuto. L’indomani mi ha regalato un suo orologio da 9mila euro…".

Sembrano cose stupide ma sono fondamentali nello sport di squadra. Bisogna saper creare un gruppo e coinvolgere tutti, i campioni si vedono anche e soprattutto in questo, ecco perché avere almeno 2-3 elementi con una personalità del genere è importantissimo. Non a caso quell'anno anche uno come Strasser si ritagliò il suo ruolo nella vittoria dello scudetto.
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,162
Reaction score
11,844
Sembrano cose stupide ma sono fondamentali nello sport di squadra. Bisogna saper creare un gruppo e coinvolgere tutti, i campioni si vedono anche e soprattutto in questo, ecco perché avere almeno 2-3 elementi con una personalità del genere è importantissimo. Non a caso quell'anno anche uno come Strasser si ritagliò il suo ruolo nella vittoria dello scudetto.

Diamine, ricordo cagliari-milan 0-1 gol di ... strasser.
Quella vittoria fu fondamentale.
Ibra è un trascinatore nato .
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
7,623
Reaction score
478
Diamine, ricordo cagliari-milan 0-1 gol di ... strasser.
Quella vittoria fu fondamentale.
Ibra è un trascinatore nato .

La coppia Merkel-Strasser :asd:

il bello è che in mezzo ai campioni sembravano prospetti interessanti, invece oggi sono la dimostrazione che per trovare i giovani giusti ci vuole molta fortuna
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,162
Reaction score
11,844
La coppia Merkel-Strasser :asd:

il bello è che in mezzo ai campioni sembravano prospetti interessanti, invece oggi sono la dimostrazione che per trovare i giovani giusti ci vuole molta fortuna

Merkel , cavolo.
Mi piaceva un sacco quel ragazzo.
E niente ragazzi, i piedi contano ma per arrivare a certi livelli e restarci servono testa, fame e valori.
Lo scudetto di Allegri fu davvero entusiasmante perchè quell'anno coinvolgemmo davvero un bel pò di giocatori, superando con la forza del gruppo anche momenti difficili.
 

Pamparulez2

Senior Member
Registrato
13 Luglio 2016
Messaggi
6,726
Reaction score
371
Strano che col carisma di montolivo zapata destro bacca jose sosa il milan non sia piu tornato in champions...
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
22,742
Reaction score
2,412
Stasser, ex centrocampista del Milan, intervistato da derbyderbyderby, ha svelato un retroscena su Ibrahimovic. Ecco le dichiarazioni:"Ibra mi voleva bene come un fratellino. A pranzo mangiavamo a gruppi in tavole rotonde, io ero sempre al suo fianco. Cosa prendeva Zlatan da mangiare dovevo prendere io, decideva lui. Una volta c’è stato un derby vinto grazie a un suo gol. Per ricordare la partita, il Milan ha voluto regalare un orologio celebrativo ai calciatori, ma non c’erano per tutti. Poi a pranzo Ibra mi chiede dove fosse il mio orologio e gli rispondo che ero molto giovane e non l’ho avuto. L’indomani mi ha regalato un suo orologio da 9mila euro…".

Ibra e un grande.
 

Ruuddil23

Senior Member
Registrato
27 Gennaio 2017
Messaggi
6,389
Reaction score
798
Merkel , cavolo.
Mi piaceva un sacco quel ragazzo.
E niente ragazzi, i piedi contano ma per arrivare a certi livelli e restarci servono testa, fame e valori.
Lo scudetto di Allegri fu davvero entusiasmante perchè quell'anno coinvolgemmo davvero un bel pò di giocatori, superando con la forza del gruppo anche momenti difficili.

Merkel si diceva non avesse testa da professionista e purtroppo si è visto. Strasser meno talentuoso ma molto più serio, oltre che fisicamente più forte. Poteva fare una carriera dignitosa, ma gli infortuni l'hanno limitato.

Quello scudetto, ancor oggi sottovalutato, fu la dimostrazione della forza di un gruppo e di un allenatore. A un certo punto ci davano per spacciati, ma anche senza Ibra tenemmo duro e respingemmo l'Inter.
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
6,950
Reaction score
1,464
Sembrano cose stupide ma sono fondamentali nello sport di squadra. Bisogna saper creare un gruppo e coinvolgere tutti, i campioni si vedono anche e soprattutto in questo, ecco perché avere almeno 2-3 elementi con una personalità del genere è importantissimo. Non a caso quell'anno anche uno come Strasser si ritagliò il suo ruolo nella vittoria dello scudetto.

Quoto.
 
Alto
head>