Stadio Milan: PD crea problemi. Confronto accesso a San Donato.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,232
Reaction score
25,717
Il Cittadino: cinque ore di discussione, confronto anche acceso, contestazioni e polemiche, tre interruzioni e tanta tensione con la presenza delle forze dell’ordine in sala, e in consiglio è stata affrontata, contro il parere stesso del Comitato promotore, che aveva chiesto il ritiro del punto, la petizione contro il progetto stadio depositata, corredata da oltre 1300 firme, lo scorso luglio.

Il punto, presentato dopo le comunicazioni del sindaco che auspicava il ritorno di un «confronto civile» e dopo un “question time” che ha affrontato la richiesta del Pd di avere informazioni dettagliate e precise sui tempi tecnici di incontri e confronti tra le parti interessate al progetto – question time che, secondo i consiglieri Pd, non avrebbe «sciolto la nebbia che da tempo avvolge tutta la vicenda» - è stato al centro di un aspro confronto tra maggioranza e minoranza, che ha contestato la scelta di trasformare la petizione in un mozione senza il coinvolgimento diretto dei promotori, ma anche con il pubblico, che ha in più occasioni rumoreggiato e contestato le dichiarazioni della maggioranza.

Netta la posizione della giunta, illustrata dal documento-risposta presentato dal sindaco, che ha ribadito come «il privato sta presentando un intervento privato su un’area privata di cui è proprietario».
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,232
Reaction score
25,717
Il Cittadino: cinque ore di discussione, confronto anche acceso, contestazioni e polemiche, tre interruzioni e tanta tensione con la presenza delle forze dell’ordine in sala, e in consiglio è stata affrontata, contro il parere stesso del Comitato promotore, che aveva chiesto il ritiro del punto, la petizione contro il progetto stadio depositata, corredata da oltre 1300 firme, lo scorso luglio.

Il punto, presentato dopo le comunicazioni del sindaco che auspicava il ritorno di un «confronto civile» e dopo un “question time” che ha affrontato la richiesta del Pd di avere informazioni dettagliate e precise sui tempi tecnici di incontri e confronti tra le parti interessate al progetto – question time che, secondo i consiglieri Pd, non avrebbe «sciolto la nebbia che da tempo avvolge tutta la vicenda» - è stato al centro di un aspro confronto tra maggioranza e minoranza, che ha contestato la scelta di trasformare la petizione in un mozione senza il coinvolgimento diretto dei promotori, ma anche con il pubblico, che ha in più occasioni rumoreggiato e contestato le dichiarazioni della maggioranza.

Netta la posizione della giunta, illustrata dal documento-risposta presentato dal sindaco, che ha ribadito come «il privato sta presentando un intervento privato su un’area privata di cui è proprietario».

Evviva il PD
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
30,145
Reaction score
1,483
Il Cittadino: cinque ore di discussione, confronto anche acceso, contestazioni e polemiche, tre interruzioni e tanta tensione con la presenza delle forze dell’ordine in sala, e in consiglio è stata affrontata, contro il parere stesso del Comitato promotore, che aveva chiesto il ritiro del punto, la petizione contro il progetto stadio depositata, corredata da oltre 1300 firme, lo scorso luglio.

Il punto, presentato dopo le comunicazioni del sindaco che auspicava il ritorno di un «confronto civile» e dopo un “question time” che ha affrontato la richiesta del Pd di avere informazioni dettagliate e precise sui tempi tecnici di incontri e confronti tra le parti interessate al progetto – question time che, secondo i consiglieri Pd, non avrebbe «sciolto la nebbia che da tempo avvolge tutta la vicenda» - è stato al centro di un aspro confronto tra maggioranza e minoranza, che ha contestato la scelta di trasformare la petizione in un mozione senza il coinvolgimento diretto dei promotori, ma anche con il pubblico, che ha in più occasioni rumoreggiato e contestato le dichiarazioni della maggioranza.

Netta la posizione della giunta, illustrata dal documento-risposta presentato dal sindaco, che ha ribadito come «il privato sta presentando un intervento privato su un’area privata di cui è proprietario».
Possono poco. Petizione inutile perchè il Milan farà un intervento in una zona di sua proprietà.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,028
Reaction score
11,465
Il Cittadino: cinque ore di discussione, confronto anche acceso, contestazioni e polemiche, tre interruzioni e tanta tensione con la presenza delle forze dell’ordine in sala, e in consiglio è stata affrontata, contro il parere stesso del Comitato promotore, che aveva chiesto il ritiro del punto, la petizione contro il progetto stadio depositata, corredata da oltre 1300 firme, lo scorso luglio.

Il punto, presentato dopo le comunicazioni del sindaco che auspicava il ritorno di un «confronto civile» e dopo un “question time” che ha affrontato la richiesta del Pd di avere informazioni dettagliate e precise sui tempi tecnici di incontri e confronti tra le parti interessate al progetto – question time che, secondo i consiglieri Pd, non avrebbe «sciolto la nebbia che da tempo avvolge tutta la vicenda» - è stato al centro di un aspro confronto tra maggioranza e minoranza, che ha contestato la scelta di trasformare la petizione in un mozione senza il coinvolgimento diretto dei promotori, ma anche con il pubblico, che ha in più occasioni rumoreggiato e contestato le dichiarazioni della maggioranza.

Netta la posizione della giunta, illustrata dal documento-risposta presentato dal sindaco, che ha ribadito come «il privato sta presentando un intervento privato su un’area privata di cui è proprietario».
Minghiuzzi sta sguinzagliando i cani.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
39,955
Reaction score
19,778
Il Cittadino: cinque ore di discussione, confronto anche acceso, contestazioni e polemiche, tre interruzioni e tanta tensione con la presenza delle forze dell’ordine in sala, e in consiglio è stata affrontata, contro il parere stesso del Comitato promotore, che aveva chiesto il ritiro del punto, la petizione contro il progetto stadio depositata, corredata da oltre 1300 firme, lo scorso luglio.

Il punto, presentato dopo le comunicazioni del sindaco che auspicava il ritorno di un «confronto civile» e dopo un “question time” che ha affrontato la richiesta del Pd di avere informazioni dettagliate e precise sui tempi tecnici di incontri e confronti tra le parti interessate al progetto – question time che, secondo i consiglieri Pd, non avrebbe «sciolto la nebbia che da tempo avvolge tutta la vicenda» - è stato al centro di un aspro confronto tra maggioranza e minoranza, che ha contestato la scelta di trasformare la petizione in un mozione senza il coinvolgimento diretto dei promotori, ma anche con il pubblico, che ha in più occasioni rumoreggiato e contestato le dichiarazioni della maggioranza.

Netta la posizione della giunta, illustrata dal documento-risposta presentato dal sindaco, che ha ribadito come «il privato sta presentando un intervento privato su un’area privata di cui è proprietario».

Al di là del PD, che come sempre è la personificazione di ogni rogna, disagio e fastidio possibile nei confronti del cittadino italiano, penso sempre come il presidentissimo Scaroni sia stato messo lì praticamente per sbrogliare questa situazione. E non fa una mazza da anni. L'unico compito che ha assunto esplicitamente, nella sua inutilità... ma siamo sempre al punto di partenza.
 

Rudi84

Junior Member
Registrato
26 Ottobre 2020
Messaggi
1,977
Reaction score
1,844
Ma rompono le palle solo a noi? A Rozzano invece sembra che la gente stenda i tappeti rossi per le :poop:
 

Milanismo

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2022
Messaggi
2,596
Reaction score
1,856
Il Cittadino: cinque ore di discussione, confronto anche acceso, contestazioni e polemiche, tre interruzioni e tanta tensione con la presenza delle forze dell’ordine in sala, e in consiglio è stata affrontata, contro il parere stesso del Comitato promotore, che aveva chiesto il ritiro del punto, la petizione contro il progetto stadio depositata, corredata da oltre 1300 firme, lo scorso luglio.

Il punto, presentato dopo le comunicazioni del sindaco che auspicava il ritorno di un «confronto civile» e dopo un “question time” che ha affrontato la richiesta del Pd di avere informazioni dettagliate e precise sui tempi tecnici di incontri e confronti tra le parti interessate al progetto – question time che, secondo i consiglieri Pd, non avrebbe «sciolto la nebbia che da tempo avvolge tutta la vicenda» - è stato al centro di un aspro confronto tra maggioranza e minoranza, che ha contestato la scelta di trasformare la petizione in un mozione senza il coinvolgimento diretto dei promotori, ma anche con il pubblico, che ha in più occasioni rumoreggiato e contestato le dichiarazioni della maggioranza.

Netta la posizione della giunta, illustrata dal documento-risposta presentato dal sindaco, che ha ribadito come «il privato sta presentando un intervento privato su un’area privata di cui è proprietario».
Sinistri sempre più mentecatti.
Uno dei peggiori cancri di questo paese.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
9,194
Reaction score
3,991
D'altronde si sa che in Lombardia, ma sopratutto a Milano e dintorni sono questi i problemi reali, lo stadio del Milan. Guai a pensare a scippi, bande, aggressioni, rapine, che poi gli cala l'elettorato
 

Similar threads

Alto
head>