Sportiello tornato positivo al coronavirus.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,262
Reaction score
10,628
Come riportato dall'Ansa, Sportiello, portiere dell'Atalanta, è tornato positivo al coronavirus dopo il terzo tampone (il secondo avevo dato esito negativo). L'estremo difensore, alle prese col virus da un mese, è comunque in buone condizioni.
 

Super_Lollo

Senior Member
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
39,657
Reaction score
2,855
Come riportato dall'Ansa, Sportiello, portiere dell'Atalanta, è tornato positivo al coronavirus dopo il terzo tampone (il secondo avevo dato esito negativo). L'estremo difensore, alle prese col virus da un mese, è comunque in buone condizioni.

Sta cosa non si è ancora capita. Vuol dire che ci si può ammalare una seconda volta ( sarebbe la fine ) oppure che non è mai guarito veramente ?
 

Kaketto

Junior Member
Registrato
4 Aprile 2018
Messaggi
315
Reaction score
6
Sta cosa non si è ancora capita. Vuol dire che ci si può ammalare una seconda volta ( sarebbe la fine ) oppure che non è mai guarito veramente ?

La.storia del tampone in sé andrebbe studiata meglio. Mi sembra di aver letto in giro che addirittura come strumento di test non è neanche di sicura affidabilità in quanto, quando l'hanno reso utilizzabile, il virus non era conosciuto al 100%
 
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
5,355
Reaction score
608
Bisogna capire più che altro questo:
Tizii diventa positivo la prima volta
Tizio si ammala e va in TI
Tizio Guarisce
Tizio torna positivo
Tizio dovrà tornare in TI oppure non avrà più bisogno di cure ma potrà comunque contagiare altri?
 

Cenzo

Junior Member
Registrato
26 Agosto 2016
Messaggi
722
Reaction score
50
Sta cosa non si è ancora capita. Vuol dire che ci si può ammalare una seconda volta ( sarebbe la fine ) oppure che non è mai guarito veramente ?

Mi sembra di ever capito che i tamponi hanno in margine di errore, piccolo ma c’è. E se viene fatto male può dare esito negativo. Quindi credo che Sportiello non sia mai guarito.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,262
Reaction score
10,628
Come riportato dall'Ansa, Sportiello, portiere dell'Atalanta, è tornato positivo al coronavirus dopo il terzo tampone (il secondo avevo dato esito negativo). L'estremo difensore, alle prese col virus da un mese, è comunque in buone condizioni.

Non è il primo, purtroppo. Chissà quanti ce ne sono.

Sta robaccia regalataci dai mangiaratti è terribile.
 
Registrato
11 Agosto 2012
Messaggi
5,635
Reaction score
554
sta cosa ormai è acquisita, si resta positivi a lungo, 3-4-5 settimane dopo che i sintomi sono ultimati.
Reputo difficile che si sia riammalato in quanto a maggior ragione uno che lo ha avuto, è sicuro che abbia limitato a zero i rapporti con gente esterna.
 

majorero61

Junior Member
Registrato
19 Agosto 2017
Messaggi
25
Reaction score
1
Come riportato dall'Ansa, Sportiello, portiere dell'Atalanta, è tornato positivo al coronavirus dopo il terzo tampone (il secondo avevo dato esito negativo). L'estremo difensore, alle prese col virus da un mese, è comunque in buone condizioni.

per come la vedo io il primo tampone è quello che ha dato la positività un mese fa , poi il secondo dopo la sparizione dei sintomi era negativo mentre il terzo che doveva confermare la guarizione virologica è positivo quindi non c'è ancora la conferma della guarigione totale ( la guarigione virologica è confermata solo con due tamponi consecutivi negativi a distanza di almeno 24 ore )
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,151
Reaction score
11,834
Bisogna capire più che altro questo:
Tizii diventa positivo la prima volta
Tizio si ammala e va in TI
Tizio Guarisce
Tizio torna positivo
Tizio dovrà tornare in TI oppure non avrà più bisogno di cure ma potrà comunque contagiare altri?

La guarigione clinica e sintomatologica è una cosa, la negatività al tampone è un altra.
Si è stimato che ci vogliono circa 28 giorni dopo la guarigione dai sintomi per essere negativi al tampone e quindi non essere più pericolosi in termini di contagio verso altri.
Se un soggetto è negativo al primo tampone dopo la guarigione, deve sottoporsi al secondo. Se anche il secondo risulta negativo viene dato il via libera per sciogliere la quarantena e viene dichiarato guarito a tutti gli effetti(passa dai gialli nei verdi della tabella della protezione civile e ne esce).
Delle volte più capitare che non bastino 28 giorni per perdere la carica virale nel corpo ma servano addirittura 40 giorni o più.
Dicono che siano casi isolati ma non cosi rari come dicono ( a riguardo ieri c'è stato un servizio specifico alle iene).

Se un soggetto guarisce dal coronavirus e non risulta nemmeno più positivo al tampone è successo raramente che sia tornato nuovamente positivo ma è successo. Solitamente, pare , senza sintomatologia.
Da capire se si tratta di errori nell'effettuare il tampone oppure se sono davvero casi di ritorno.

Nel caso di Sportiello la domanda da porsi è un'altra : se era guarito come dicono, se era risultato negativo per due volte di fila al tampone e quindi c'erano tutte le condizioni per sciogliere la quarantena perchè è stato sottoposto a un terzo tampone?
Ipotesi : o col secondo tampone hanno trovato una residua carica virale e quindi hanno optato per un terzo test dopo un breve periodo oppure i calciatori sono monitorati periodicamente.
 
Alto
head>