Spadafora:"Penserei alla prossima stagione"

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,692
Reaction score
2,735
Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, intervenuto a Omnibus su La7, continua a frenare la ripresa del campionato. Ecco le ultime parole

"Sono in corso tra oggi e domani contatti tra il comitato tecnico scientifico e la Figc, che aveva presentato un protocollo per gli allenamenti ritenuto dal comitato non sufficiente. Ma ripresa degli allenamenti non significa ripresa campionato. Se non vogliamo avere incertezze basterà seguire la linea di Francia e Olanda che hanno fermato tutto. Io sinceramente vedo il sentiero per la ripresa sempre più stretto. Il discorso allenamenti è diverso, ma fossi nei presidenti penserei alla nuova stagione. La scelta della Francia può spingere anche l'Italia e altri paesi europei a seguire quella linea e leggendo certe dichiarazioni potrebbe esserci una maggioranza dei presidenti pronta a chiedere la sospensione per preparare al meglio il prossimo campionato"
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,944
Reaction score
10,463
Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, intervenuto a Omnibus su La7, continua a frenare la ripresa del campionato. Ecco le ultime parole

"Sono in corso tra oggi e domani contatti tra il comitato tecnico scientifico e la Figc, che aveva presentato un protocollo per gli allenamenti ritenuto dal comitato non sufficiente. Ma ripresa degli allenamenti non significa ripresa campionato. Se non vogliamo avere incertezze basterà seguire la linea di Francia e Olanda che hanno fermato tutto. Io sinceramente vedo il sentiero per la ripresa sempre più stretto. Il discorso allenamenti è diverso, ma fossi nei presidenti penserei alla nuova stagione. La scelta della Francia può spingere anche l'Italia e altri paesi europei a seguire quella linea e leggendo certe dichiarazioni potrebbe esserci una maggioranza dei presidenti pronta a chiedere la sospensione per preparare al meglio il prossimo campionato"

Ma quanto parla sto scemo?
 
Registrato
30 Agosto 2017
Messaggi
11,305
Reaction score
5,642
Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, intervenuto a Omnibus su La7, continua a frenare la ripresa del campionato. Ecco le ultime parole

"Sono in corso tra oggi e domani contatti tra il comitato tecnico scientifico e la Figc, che aveva presentato un protocollo per gli allenamenti ritenuto dal comitato non sufficiente. Ma ripresa degli allenamenti non significa ripresa campionato. Se non vogliamo avere incertezze basterà seguire la linea di Francia e Olanda che hanno fermato tutto. Io sinceramente vedo il sentiero per la ripresa sempre più stretto. Il discorso allenamenti è diverso, ma fossi nei presidenti penserei alla nuova stagione. La scelta della Francia può spingere anche l'Italia e altri paesi europei a seguire quella linea e leggendo certe dichiarazioni potrebbe esserci una maggioranza dei presidenti pronta a chiedere la sospensione per preparare al meglio il prossimo campionato"

Giusto fermarsi se non si riesce a dare sicurezza(ma chi può darla?),solo che ho la sensazione che a settembre la cantilena sarà la stessa,senza nulla di definito tra proroghe e slittamenti.Ah,dimenticavo,giusto fermarsi TUTTI,non sia mai che poi ad inizio agosto ad una certa fogna piemontese venga permesso di giocare il ritorno a torino col Lione.
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,442
Reaction score
3,094
Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, intervenuto a Omnibus su La7, continua a frenare la ripresa del campionato. Ecco le ultime parole

"Sono in corso tra oggi e domani contatti tra il comitato tecnico scientifico e la Figc, che aveva presentato un protocollo per gli allenamenti ritenuto dal comitato non sufficiente. Ma ripresa degli allenamenti non significa ripresa campionato. Se non vogliamo avere incertezze basterà seguire la linea di Francia e Olanda che hanno fermato tutto. Io sinceramente vedo il sentiero per la ripresa sempre più stretto. Il discorso allenamenti è diverso, ma fossi nei presidenti penserei alla nuova stagione. La scelta della Francia può spingere anche l'Italia e altri paesi europei a seguire quella linea e leggendo certe dichiarazioni potrebbe esserci una maggioranza dei presidenti pronta a chiedere la sospensione per preparare al meglio il prossimo campionato"

Il fatto è che anche la finestra temporale è sempre più stretta..inoltre questi sono pazzi se pensano che dopo 2 mesi buoni di stop i giocatori possano giocare 3 volte a settimana..prevedo infortuni a ripetizione e se fossi un professionista rinuncerei allo stipendio ma forse mi rifiuterei di giocare perché se mi salta un legamento o mi faccio uno strappo profondo rischio di rovinarmi la carriera
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,083
Reaction score
11,770
Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, intervenuto a Omnibus su La7, continua a frenare la ripresa del campionato. Ecco le ultime parole

"Sono in corso tra oggi e domani contatti tra il comitato tecnico scientifico e la Figc, che aveva presentato un protocollo per gli allenamenti ritenuto dal comitato non sufficiente. Ma ripresa degli allenamenti non significa ripresa campionato. Se non vogliamo avere incertezze basterà seguire la linea di Francia e Olanda che hanno fermato tutto. Io sinceramente vedo il sentiero per la ripresa sempre più stretto. Il discorso allenamenti è diverso, ma fossi nei presidenti penserei alla nuova stagione. La scelta della Francia può spingere anche l'Italia e altri paesi europei a seguire quella linea e leggendo certe dichiarazioni potrebbe esserci una maggioranza dei presidenti pronta a chiedere la sospensione per preparare al meglio il prossimo campionato"

Sarei curioso di sapere il mondo del calcio cosa ha scritto nel protocollo della ripresa e che proposte ha fatto al governo.
Il succo sta tutto in quelle pagine.

Se vogliono giocare devono chiudersi tutti in ritiro in stile mondiale, giocare in modalità torneo e non campionato, giocare su pochi campi.
Costoso, pretenzioso, fuori da ogni logica rispetto al mondo reale ma non vedo altre vie d'uscita.
In 20 città e in 10 stadi a domenica non si può giocare perchè va contro tutto ciò che stiamo vivendo e passando.
Opterei per i campi sintetici, come ho scritto da un'altra parte, perchè reggono più gare in un giorno.

Ma sono pronto a scommettere che la juve(il governo del calcio) la modalità torneo, play off , gara secca nemmeno la prende in considerazione.
 
Alto
head>