San Donato: chiesta sospensione accordo per stadio Milan.

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
41,995
Reaction score
23,261
Per me anche se avessimo la dirigenza più trasparente e limpida del mondo troverebbero ugualmente il pretesto per rompere le palle per ostacolare la costruzione dello stadio e per un ingresso in proprietà di investitori che possano in qualche modo agevolarci, scombussolando un po' lo status quo delle cose in Italia.

Questo è plausibile, ma io continuo a trovare insopportabili le dichiarazioni di Berluscaroni e Fuffani in apertura a Salah e a WeBuild, il cocchino di Elliott. Guarda caso sono sempre questi, e di meno la "parte Redbird" a slecchinare di più il comune di Milano.

Per questo ho colto positivamente la notizia, se verificata, di ulteriori terreni acquisiti da Redbird. E' il tipo di reazione che mi aspetto. Accelerazioni, non retromarce.

Per me c'è sempre una guerra feroce all'interno della società e capire chi muove i fili, vittimi e colpevoli, forse non è mestiere per noi perché i giochi in potere sono troppi e la risposta potrebbe essere non così banale o logica.
 

Antokkmilan

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2021
Messaggi
5,528
Reaction score
2,600
Tu sei certo che ci fosse davvero la volontà di costruirlo? Solo lo stadio, intendo. L’unico progetto con il solo stadio è stato quello di Babara Berlusconi, che già solo dal rendering si capiva come sarebbe finito. Poi del solo stadio non si è mai parlato. Tutte le aree individuate avevano grossi problemi logicistici, urbanistici, con vincoli paesaggistici eccetera. Anche l’area di San Donato è un bel casino: in mezzo a due autostrade, comune piccolo, problemi infrastrutturali, necessità di coinvolgere ottocento comuni e trecentoquaranta enti e via dicendo. Non dico che lo facciano per passare il tempo e non penso sia tutta fuffa, però boh. Mi lascia sempre tutto molto perplesso.
Be se fosse tutta una messa in scena allora sono d’accordo con te, ma se davvero lo stadio volessero costruirlo? secondo me se è tutto un bluff prima o poi vieni fuori, ma intendo subito, massimo mesi.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,714
Reaction score
6,903
Be se fosse tutta una messa in scena allora sono d’accordo con te, ma se davvero lo stadio volessero costruirlo? secondo me se è tutto un bluff prima o poi vieni fuori, ma intendo subito, massimo mesi.
Solo lo stadio non vogliono costruirlo, mi sembra evidente.
Poi non dico che sia tutto un bluff, mi lascia perplesso che si vadano sempre a infilare in situazioni che presentano complessità ulteriori rispetto a quelle che già di per sé ci sarebbero.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
9,414
Reaction score
4,313
Tu sei certo che ci fosse davvero la volontà di costruirlo? Solo lo stadio, intendo. L’unico progetto con il solo stadio è stato quello di Babara Berlusconi, che già solo dal rendering si capiva come sarebbe finito. Poi del solo stadio non si è mai parlato. Tutte le aree individuate avevano grossi problemi logicistici, urbanistici, con vincoli paesaggistici eccetera. Anche l’area di San Donato è un bel casino: in mezzo a due autostrade, comune piccolo, problemi infrastrutturali, necessità di coinvolgere ottocento comuni e trecentoquaranta enti e via dicendo. Non dico che lo facciano per passare il tempo e non penso sia tutta fuffa, però boh. Mi lascia sempre tutto molto perplesso.
Pensa che mi é pure passato per la testa il pensiero che il "mandante" possa essere interno proprio per evitare di fare lo stadio e risparmiare dindini
 

Antokkmilan

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2021
Messaggi
5,528
Reaction score
2,600
Solo lo stadio non vogliono costruirlo, mi sembra evidente.
Poi non dico che sia tutto un bluff, mi lascia perplesso che si vadano sempre a infilare in situazioni che presentano complessità ulteriori rispetto a quelle che già di per sé ci sarebbero.
Purtroppo in questo paese tutto è complicato
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,714
Reaction score
6,903
Questo è plausibile, ma io continuo a trovare insopportabili le dichiarazioni di Berluscaroni e Fuffani in apertura a Salah e a WeBuild, il cocchino di Elliott. Guarda caso sono sempre questi, e di meno la "parte Redbird" a slecchinare di più il comune di Milano.

Per questo ho colto positivamente la notizia, se verificata, di ulteriori terreni acquisiti da Redbird. E' il tipo di reazione che mi aspetto. Accelerazioni, non retromarce.

Per me c'è sempre una guerra feroce all'interno della società e capire chi muove i fili, vittimi e colpevoli, forse non è mestiere per noi perché i giochi in potere sono troppi e la risposta potrebbe essere non così banale o logica.
Giusto per mettere un po’ di carne sul fuoco del “complottismo”, proprio stamattina ho letto che, nell’ambito di un progetto di costruzione di non ricordo quale impianto, WeBuild si è aggiudicata un contratto da 5 miliardi circa per la costruzione di tre dighe in… Arabia Saudita. :shifty:
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,902
Reaction score
31,217
I consiglieri comunali di San Donato Milanese, Gianfranco Ginelli e Gina Falbo, hanno presentato una mozione urgente al sindaco Francesco Squeri e al presidente del Consiglio Comunale Roberto Gambetti in merito all'iter di trasformazione urbanistica dell'area San Francesco per la costruzione dello stadio dell'AC Milan. La mozione è stata motivata dalle recenti perquisizioni della Guardia di Finanza nella sede dell'AC Milan e da un'indagine della Procura di Milano riguardante un presunto ostacolo all'autorità di vigilanza da parte della società calcistica. Si ipotizza che l'AC Milan sia ancora sotto il controllo del fondo statunitense Elliott, nonostante le dichiarazioni del fondo RedBird di essere il proprietario. Poiché l'AC Milan è dichiarato socio di maggioranza della società SportLifeCity Srl, coinvolta nel progetto urbanistico, i consiglieri di minoranza chiedono che l'Amministrazione comunale sospenda l'iter di avvio dell'Accordo di Programma fino a quando non ci sarà chiarezza sulla struttura societaria dell'AC Milan. Secondo gli scriventi questa richiesta è motivata dall'interesse pubblico e dalla necessità di trasparenza nel processo decisionale.

Ginelli:"Una maggior prudenza sarebbe un atto di buon senso vista la situazione che si è aperta sulla proprietà del Milan e l'indagine che la procura di Milano ha avviato. Invece, incredibilmente si continuano a leggere dichiarazioni rassicuranti di esponenti dell'Amministrazione verso l'attuale dirigenza del Milan a questo punto formalmente indagata. E come se non bastasse questo è ormai palese anche il raddoppio delle superfici con consumo di aree verdi del parco agricolo. È caduto anche l'ultimo tabù chissà cosa ci dirà adesso l'assessore Mistretta che ha sempre detto che non si sarebbe andati oltre il perimetro definito dal PII del San Francesco. E chissà se ci sarà un rigurgito di buon senso da parte dei giovani di Sando Lab di fronte a questo ulteriore sfregio al consumo di suolo verde e agricolo. Noi portiamo in consiglio questa mozione per dare un'altra opportunità a questa amministrazione di fermare la folle corsa verso la costruzione di uno stadio di cui San Donato non ha bisogno".
.
 

Giek

Junior Member
Registrato
5 Maggio 2016
Messaggi
2,262
Reaction score
2,287
Ma sono i soliti pagliacci verdi in opposizione nella giunta.... Gina falbo è la solita femminista zecca cessa che già ha protestato quasi un anno fa...
Valgono come una scoreggia, se le intenzioni sono reali.

Esatto
Gli Arabi si sciacquano le palle con sti poveri scemi ahahahahah
 
Alto
head>