Ravezzani:"La vera frustrazione dei milanisti...".

Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
13,280
Reaction score
3,942
Tutto questo succede perché abbiamo nell'area sportiva un talent scout che dovrebbe occuparsi solo di portarci qualche giovane promessa da far crescere ed un laureato alla bocconi che con il calcio non ci azzecca nulla.
Ecco perché invoco un DS con gli attributi da anni. Parte tutto da lì, la scelta dell'allenatore, il completamento della squadra oggi ancora monca in alcuni ruoli, la cessione di giocatori senza doverli perdere a zero...
C è quel Sartori così sprecato a Bologna...
Il problema è che loro il DS bravo non lo vogliono proprio
 

ROSSO NERO 70

Well-known member
Registrato
31 Agosto 2021
Messaggi
2,412
Reaction score
1,225
Ravezzani via social:"La vera frustrazione del tifoso milanista, è vedere due anni dopo lo scudetto l’Inter (con pesanti passivi) molto più forte di prima, mentre il Milan con bilancio in attivo è meno forte di 2 anni fa".
Del bilancio non mi interessa la frustrazione è per lo staff tecnico infinitamente migliore del nostro
È da li che si costruisce squadra vincente
 

hiei87

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
12,071
Reaction score
2,808
È vero, poco da dire. Aggiungo che il Milan che ha vinto lo scudetto era una rosa giovane e di prospettiva, ma quasi tutti i giocatori che erano in rampa di lancio non hanno fatto il salto di qualità, e in alcuni casi si sono involuti.
La cosa paradossale è che comunque in cartellini abbiamo speso molto più dell' inter, che ogni anno ha dovuto lasciar partire dei titolari.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,653
Reaction score
12,154
Ravezzani via social:"La vera frustrazione del tifoso milanista, è vedere due anni dopo lo scudetto l’Inter (con pesanti passivi) molto più forte di prima, mentre il Milan con bilancio in attivo è meno forte di 2 anni fa".
Casualmente nei giorni del nostro scudetto siamo passati in mano a Cardinale...
Ci vuole poco a capire quale sia la ragione del nostro radicale e inesorabile peggioramento.

Riguardo al confronto con l'Inda, a meno che loro non abbiano stravolgimenti societari a fine stagione, le cose sono destinate a peggiorare. L'Inda ha aperto un ciclo vincente e si stanno pure rinforzando con Zielinski e Taremi, noi siamo un circo in mano a cialtroni incompetenti, ostaggi di un buffone, un team integrato di imbecilli e il moneyballe.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,628
Reaction score
26,493
Ravezzani via social:"La vera frustrazione del tifoso milanista, è vedere due anni dopo lo scudetto l’Inter (con pesanti passivi) molto più forte di prima, mentre il Milan con bilancio in attivo è meno forte di 2 anni fa".
Frustrato sarai te, giornalaio minore di una tv minore per un pubblico minore.


Uno che scriveva che mota è molto meglio di leao ancora ha il coraggio di sparare sentenze?
Ma vatti a nascondere.
 

iceman.

Senior Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
21,108
Reaction score
3,464
Ravezzani via social:"La vera frustrazione del tifoso milanista, è vedere due anni dopo lo scudetto l’Inter (con pesanti passivi) molto più forte di prima, mentre il Milan con bilancio in attivo è meno forte di 2 anni fa".
Ha ragionissima.
Che brutta fine che abbiamo fatto, relegati a seconda squadra di Milano, spariti dal calcio europeo e senza peso politico in Lega.
Lo ripeterò all'infinito, stringere alleanza con i gobbi è l'unica opzione per spodestare quei parassiti.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,628
Reaction score
26,493
Io personalmente ho speso belle parole e di invidia verso l'inter fino al ciclo di conte.
Erano avanti anni luce rispetto a noi nel progetto tecnico perchè avevano una proprietà vera e ambiziosa che immetteva risorse anche importanti.

Dall'addio di conte in poi sappiamo tutti cosa è successo e cosa sta accadendo, ecco da quel periodo in poi ho cominciato solo a provare schifo verso questa banda di mafiosi.
Hanno trovato modi alternativi per competere e stare addirittura ai vertici, complice un vuoto di potere clamoroso in italia.

Non sono mai stato un tifoso aziendalista e nemmeno fan del fpf ma quanto fa l'inter va ben oltre.

In tanti sottovalutano la gravità della situazione dell'inter ma inviterei tutti a immaginare che tempesta mediatica avrebbe subito il milan se cardinale fosse stato latitante per un anno come lo è zhang.
Il loro ad invece fa addirittura la voce grossa.....
Il ruggito del marmotta.

Ma la resa dei conti arriverà... tempo al tempo....
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,491
Reaction score
6,626
In realtà come rosa siamo lo stesso o più forti.
Tonali, Bennacer, Kessiè era un centrocampo clamorosamente più forte di quello che abbiamo potuto schierare fino a ora. Benna c’è ancora, ma non l’abbiamo praticamente mai avuto.
In attacco avevamo Giroud con due anni di meno, Brahim dove adesso abbiamo Chukwueze, Ibra dove adesso abbiamo Jovic.
Poi in panchina c’era Romagnoli che non era Nesta ma sicuramente più forte delle riserve che abbiamo ora(Gabbia, Pellegrino, e il Kjaer attuale) e molto probabilmente anche più forte di uno dei nostri teorici titolari(Thiaw) .
L’unico ruolo dove abbiamo un’individualità migliore è l’esterno destro, con Pulisic sicuramente individualmente meglio di Messias e Saele. Ma solo a livello individuale. A livello di reparto e di squadra, come già detto da me e pochi altri già ad agosto, è un tipo di giocatore che non ti puoi permettere se dall’altra parte hai Leao. E infatti prendiamo una barca di gol, Leao stenta e lo stesso Pulisic è sempre fuori dal contesto squadra incidendo praticamente soltanto con quelle giocate individuali che riesce a fare grazie alla sua qualità tecnica.
Eccetera eccetera eccetera.
 
Alto
head>