Qualificazioni mondiali Brasile 2014

  • Ultimi post
  • Ultime notizie

esjie

New member
О капитан! Мой капитан!

uzb_lib_2014wcq_celebrate_300x200.jpg


Abbiamo già parlato di 3 risultati della zona asiatica ma non di quello che ci riguarda da più vicino. Capitan Server Djeparov, l'Ibrahimovic di Tashkent, l'uomo Mullet anni'80 (pare se li sia tagliati) sigla la rete della vittoria e consolida il primato Uzbeko in classifica nonostante le sirene Coreane. Mancano solo 2 partite e la prossima sarà proprio a Seoul o giù di lì.

Uzbekistan 11 Corea Sud 10 Iran 7 Qatar 7 Libano 4. Corea e Iran una partita in meno.

Nel B la situazione è più che succulenta: Giappone 13, Giordania 7 Australia 6 Oman 6 Iraq 5. Australia e Iraq una in meno.

Scontato dire che sogno un finale con Uzbekistan, Qatar/Iran, Giappone, Oman e Giordania con una di queste 2 che prende a calci in **** la Nuova Zelanda agli spareggi.

Edit: l'ultimo desiderio non sarà possibile, spetterà spero alla Vinotinto rispedire i Maori al loro posto, mentre la quinta overall asiatica se la vedrà con la 4a centroamericana.
 
.

Darren Marshall

Senior Member
О капитан! Мой капитан!

uzb_lib_2014wcq_celebrate_300x200.jpg


Abbiamo già parlato di 3 risultati della zona asiatica ma non di quello che ci riguarda da più vicino. Capitan Server Djeparov, l'Ibrahimovic di Tashkent, l'uomo Mullet anni'80 (pare se li sia tagliati) sigla la rete della vittoria e consolida il primato Uzbeko in classifica nonostante le sirene Coreane. Mancano solo 2 partite e la prossima sarà proprio a Seoul o giù di lì.

Uzbekistan 11 Corea Sud 10 Iran 7 Qatar 7 Libano 4. Corea e Iran una partita in meno.

Nel B la situazione è più che succulenta: Giappone 13, Giordania 7 Australia 6 Oman 6 Iraq 5. Australia e Iraq una in meno.

Scontato dire che sogno un finale con Uzbekistan, Qatar/Iran, Giappone, Oman e Giordania con una di queste 2 che prende a calci in **** la Nuova Zelanda agli spareggi.

Edit: l'ultimo desiderio non sarà possibile, spetterà spero alla Vinotinto rispedire i Maori al loro posto, mentre la quinta overall asiatica se la vedrà con la 4a centroamericana.

Scusa ma la Nuova Zelanda non fa gli spareggi con la quarta della CONCACAF?

Ops non avevo visto l'Edit, come non detto :asd:

Altra modifica :asd: I maori andranno contro la quarta di CONCACAF mentre la Vinotinto (Si spera) contro una della AFC
 

robs91

New member
Per quanto riguarda Ecuador-Paraguay da segnalare la prestazione sconcertante del terzino della Roma Piris,completamente annichilito dall' ex Betis Jefferson Montero:fuma:
 

esjie

New member
Europa

Proseguono la marcia a suon di vittorie Belgio e Croazia, rispettivamente 1-0 contro la Macedonia, rete di Hazard, e 2-1 in Galles in rimonta. La Serbia vince la partita delle deluse, 2-0 contro la Scozia, doppietta di Duricic.
Il Girone è già più o meno deciso con solo le capoliste in grado di poter proseguire.
Risultato a nostro favore a Copenaghen tra Danimarca e Bulgaria: 1-1. I Cechi ne fanno 3 in Armenia. Siamo solo a metà strada ma abbiamo cmq un discreto vantaggio sulle avversarie, una vittoria a Praga prima della Confederation ci farebbe giocare con molta tranquillità le partite autunnali.
Ancora meno problemi ha la Germania che ha 8 punti di vantaggio sulle avversarie anche se ha giocato 1 partita in più. Martedì 4-1 di routine agli amici di Borat. Pareggio invece fra Irlanda e Austria, 2-2 agguantato nel recupero dagli ospiti.
Meglio ancora gli Orange che rifilano 4 pappine alla Romania e rimangono a punteggio pieno, ormai prossimi a qualificarsi per il Brasile questo Giugno. Pareggio importante per i Magiari in Turchia, 1-1. Al momento si piazzano al secondo posto con 1 punto di vantaggio sui Romeni, 4 sulla Turchia a cui serve un filotto di vittorie per poter tornare a sperare. A Giugno partita decisiva Fra Romania e Ungheria. Nell'altro match Estonia batte Andorra 2-0.
Nel gruppo E si è giocata sabato Cipro-Svizzera finita a reti bianche, martedì si è riposato (come anche nel G). Situazione ancora molto incerta in classifica.
Fondamentalissimo pareggio strappato dalla nazionale bebè Montenegro all'Inghilterra. Dopo 6 partite mantengono ancora la testa della classifica con 2 punti di vantaggio. 6 punti di vantaggio su Polonia e Ucraina che devono recuperare una partita proprio fra di loro. Giugno sarà un mese fondamentale per l'Amaro Montenegro, non possiamo che simpatizzare questa nazionale che in 2 anni ha fatto progressi giganteschi. Vittorie per Ucraina (2-1 alla Moldavia) e Polonia (5-0 a San Marino).
Nel gruppo I come detto vittoria Iberica in terra Francese che torna in testa, e a questo punto presumo per rimanerci data la pochezza degli avversari.
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks