Prodi: "Dire sì al MES, così va bene."

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
30,750
Reaction score
6,953
Romano Prodi su LA7 dichiara apertamente il suo endorsement per il MES:

"Nell'ultima riunione abbiamo ottenuto il discondizionamento. Se adesso ci tiriamo indietro, io non conosco più il mio paese.
È un prestito a bassissimo tasso d’interesse. Non possiamo dirgli di no al prossimo Consiglio, così proposto va bene.
E' un prestito, ma talmente a basso interesse per cui: primo lo ripaghiamo a lunghissimo tempo, secondo ci costa un miliardo e mezzo in meno all'anno. A caval donato, non si guarda in bocca."
 

Super_Lollo

Senior Member
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
39,657
Reaction score
2,855
Romano Prodi su LA7 dichiara apertamente il suo endorsement per il MES:

"Nell'ultima riunione abbiamo ottenuto il discondizionamento. Se adesso ci tiriamo indietro, io non conosco più il mio paese.
È un prestito a bassissimo tasso d’interesse. Non possiamo dirgli di no al prossimo Consiglio, così proposto va bene.
E' un prestito, ma talmente a basso interesse per cui: primo lo ripaghiamo a lunghissimo tempo, secondo ci costa un miliardo e mezzo in meno all'anno. A caval donato, non si guarda in bocca."

Ma questo ancora parla ? Dovrebbe solo nascondersi. Maledetto.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,956
Reaction score
5,086
ancora questa storia delle condizionalità eliminate,abbiamo capito che valga solo per questioni sanitarie invece per il resto persiste il regolamento vigente
dall'anno prossimo in sostanza metterebbero ancora più il becco nella manovra economica italiana imponendo tagli trasversali
tutto questo per cosa ?
il 2% del PIL
proprio lui che ha avuto incarichi dalla Cina guardi gli strumenti movimentati là e da tutti i paesi più industrializzati con sovranità monetaria,altro che 2%
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,447
Reaction score
3,098
Romano Prodi su LA7 dichiara apertamente il suo endorsement per il MES:

"Nell'ultima riunione abbiamo ottenuto il discondizionamento. Se adesso ci tiriamo indietro, io non conosco più il mio paese.
È un prestito a bassissimo tasso d’interesse. Non possiamo dirgli di no al prossimo Consiglio, così proposto va bene.
E' un prestito, ma talmente a basso interesse per cui: primo lo ripaghiamo a lunghissimo tempo, secondo ci costa un miliardo e mezzo in meno all'anno. A caval donato, non si guarda in bocca."

In effetti dopo aver regalato 140 miliardi di euro al MES trovo sensato riaverne indietro una trentina e con gli interessi...

Lo facesse coi suoli soldi sto vecchio ritardato criminale di stato
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
18,234
Reaction score
4,843
Romano Prodi su LA7 dichiara apertamente il suo endorsement per il MES:

"Nell'ultima riunione abbiamo ottenuto il discondizionamento. Se adesso ci tiriamo indietro, io non conosco più il mio paese.
È un prestito a bassissimo tasso d’interesse. Non possiamo dirgli di no al prossimo Consiglio, così proposto va bene.
E' un prestito, ma talmente a basso interesse per cui: primo lo ripaghiamo a lunghissimo tempo, secondo ci costa un miliardo e mezzo in meno all'anno. A caval donato, non si guarda in bocca."
E certo, poi gli interessi li paghi tu caro Prodi, vero? Troppo facile fare il finocchio col c... degli altri, ha stancato sto giochino.
L’Italia fa parte dell’Unione europea, non deve diventarne ostaggioL
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
10,209
Reaction score
3,135
Romano Prodi su LA7 dichiara apertamente il suo endorsement per il MES:

"Nell'ultima riunione abbiamo ottenuto il discondizionamento. Se adesso ci tiriamo indietro, io non conosco più il mio paese.
È un prestito a bassissimo tasso d’interesse. Non possiamo dirgli di no al prossimo Consiglio, così proposto va bene.
E' un prestito, ma talmente a basso interesse per cui: primo lo ripaghiamo a lunghissimo tempo, secondo ci costa un miliardo e mezzo in meno all'anno. A caval donato, non si guarda in bocca."

Eccolo colui che vece valutare 1 Euro come quasi 2 mila lire, quando invece ne valeva 1.500. Ecco colui che nel momento del cambio non controllo che il prezzo aumentasse. In quel periodo, un panino costava 3.000 lire, il giorno in cui la lira fu tolta del tutto il panino costò 3 euro ovvero quasi 6 mila lire. Ti odierò per sempre sei stato l'inizio della nostra rovina.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
30,750
Reaction score
6,953
ancora questa storia delle condizionalità eliminate,abbiamo capito che valga solo per questioni sanitarie invece per il resto persiste il regolamento vigente
dall'anno prossimo in sostanza metterebbero ancora più il becco nella manovra economica italiana imponendo tagli trasversali

tutto questo per cosa ?
il 2% del PIL
proprio lui che ha avuto incarichi dalla Cina guardi gli strumenti movimentati là e da tutti i paesi più industrializzati con sovranità monetaria,altro che 2%

Fa troppo comodo tenere nascosto questi particolari... e purtroppo in tanti ancora non sanno (o non vogliono capire).
 
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
10,774
Reaction score
3,443
Romano Prodi su LA7 dichiara apertamente il suo endorsement per il MES:

"Nell'ultima riunione abbiamo ottenuto il discondizionamento. Se adesso ci tiriamo indietro, io non conosco più il mio paese.
È un prestito a bassissimo tasso d’interesse. Non possiamo dirgli di no al prossimo Consiglio, così proposto va bene.
E' un prestito, ma talmente a basso interesse per cui: primo lo ripaghiamo a lunghissimo tempo, secondo ci costa un miliardo e mezzo in meno all'anno. A caval donato, non si guarda in bocca."

ha ragione da vendere. Io trovo esilarante che tutti i nazionalisti d' Italia siano diventati pro-Eurobond. Coerenza, quella sconosciuta
 
Alto
head>