Premier League 2012/2013

Jaqen

Bannato
E Di Canio che va a vincere il derby fuori casa contro 0-3?

Assoluto eroe!
 

Van The Man

New member
Dopo svariati tentativi andati a vuoto, e svariate sterline spese, il Cardiff sbarca in Premier League. I Bluebirds (che quest'anno hanno cambiato i colori sociali in bianco e rosso, ma questa è un'altra faccenda), hanno pareggiato 0-0 questa sera col Charlton, conquistando il punto che mancava alla matematica promozione. Raddoppia quindi la presenza gallese in Premier, cosa che sicuramente acuirà il rosicamento di Rangers e Celtic, che farebbero carte false pur di portare armi e bagagli in Inghilterra.
Per l'altra promozione diretta è ormai fatta per l'Hull City, ad un solo punto dal traguardo, grazie anche al suicidio del Watford di Zola, che ha pensato bene di incassare due sconfitte in tre giorni contro i modesti Peterborough e Millwall. La squadra cara ad Elton John dovrà ora cercare la promozione attraverso la roulette dei playoff
 

Darren Marshall

Senior Member
Dopo svariati tentativi andati a vuoto, e svariate sterline spese, il Cardiff sbarca in Premier League. I Bluebirds (che quest'anno hanno cambiato i colori sociali in bianco e rosso, ma questa è un'altra faccenda), hanno pareggiato 0-0 questa sera col Charlton, conquistando il punto che mancava alla matematica promozione. Raddoppia quindi la presenza gallese in Premier, cosa che sicuramente acuirà il rosicamento di Rangers e Celtic, che farebbero carte false pur di portare armi e bagagli in Inghilterra.
Per l'altra promozione diretta è ormai fatta per l'Hull City, ad un solo punto dal traguardo, grazie anche al suicidio del Watford di Zola, che ha pensato bene di incassare due sconfitte in tre giorni contro i modesti Peterborough e Millwall. La squadra cara ad Elton John dovrà ora cercare la promozione attraverso la roulette dei playoff

Certo che se ci sono squadre Gallesi in premier non vedo perchè non debbano esserci squadre scozzesi, a maggior ragione se poi sono Celtic e Rangers.
 

Van The Man

New member
Certo che se ci sono squadre Gallesi in premier non vedo perchè non debbano esserci squadre scozzesi, a maggior ragione se poi sono Celtic e Rangers.

Perchè il calcio gallese, nel suo insieme, è sempre stato un calcio esclusivamente dilettantistico, e le uniche realtà professionistiche si contavano sulle dita di una mano (Cardiff, Swansea, Wrexham, Newport County). Queste società hanno quindi sempre fatto parte del sistema calcistico inglese, tanto che Wrexham, Newport e Merthyr Thydfil continuano a rimanere in Inghilterra pure attualmente, nonostante siano relegati in campionati semiprofessionistici, e quindi al di fuori del professionismo della Football League. Il calcio scozzese è invece sempre stato molto più evoluto e sviluppato, quindi non c'è mai stato nè bisogno nè necessità di pensare di inglobarsi nei campionati inglesi. O almeno, questo fino ad una decina di anni fa, perchè ora il momento è giunto, pena l'estinzione del calcio nelle highlands
 

juventino

New member
Perchè il calcio gallese, nel suo insieme, è sempre stato un calcio esclusivamente dilettantistico, e le uniche realtà professionistiche si contavano sulle dita di una mano (Cardiff, Swansea, Wrexham, Newport County). Queste società hanno quindi sempre fatto parte del sistema calcistico inglese, tanto che Wrexham, Newport e Merthyr Thydfil continuano a rimanere in Inghilterra pure attualmente, nonostante siano relegati in campionati semiprofessionistici, e quindi al di fuori del professionismo della Football League. Il calcio scozzese è invece sempre stato molto più evoluto e sviluppato, quindi non c'è mai stato nè bisogno nè necessità di pensare di inglobarsi nei campionati inglesi. O almeno, questo fino ad una decina di anni fa, perchè ora il momento è giunto, pena l'estinzione del calcio nelle highlands

Io sapevo che Rangers e Celtic già ci provarono nel 2004 ad entrare nel sistema calcistico inglese, ma all'epoca la loro richiesta fu respinta da tutti i club di Premiership. Ci sarebbero più chance per loro, adesso?
 

Van The Man

New member
Io sapevo che Rangers e Celtic già ci provarono nel 2004 ad entrare nel sistema calcistico inglese, ma all'epoca la loro richiesta fu respinta da tutti i club di Premiership. Ci sarebbero più chance per loro, adesso?

E' difficile dare una risposta a questa domanda. La logica ed il business direbbero di sì. Cultura, storia, tradizione, cose che da quelle parti contano tantissimo, suggeriscono di no. Tieni conto che Swansea e Cardiff, nella loro storia, non hanno mai giocato il campionato gallese, il Wrexham ha giocato una sorta di campionato locale soltanto sul finire dell'800, ma comunque giocava già contemporanemente la FA Cup. Insomma, non hanno mai avuto un radicamento calcistico gallese. La storia del calcio scozzese invece è diametralmente opposta. Il problema è che storia e business sono incompatibili, ed il crac dei Rangers è il segnale definitivo che la struttura calcistica della Scozia non riesce più ad andare avanti nella maniera attuale. Per dire, i due club di Glasgow, pur di entrare nel sistema inglese, si sono detti disponibili pure a partire dalla quarta divisione
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Altra vittoria per Di Canio che batte 1-0 l'Everton, che sta lottando per un posto in Champions League....

article-2312057-1966D5DA000005DC-281_634x382.jpg
 
Alto