Pioli: fantastico addio a un condottiero di successo. I numeri.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,950
Reaction score
31,225
La GDS in edicola sulla festa di ieri sera a San Siro, dopo Milan - Salernitana, per gli addii di Pioli, Giroud e Kjaer. Il Milan lascia un tecnico e un condottiero di successo, che ieri è stato "On fire" per l'ultima volta. San Siro gli ha tributato il giusto palcoscenico per i saluti. Pioli lascia il Milan con uno scudetto vinto dopo 11 anni, (anche grazie all'intesa con Ibra) il ritorno in Champions dopo 7, semifinale di Champions dopo 16 anni. la seconda miglior media punti della storia del club

TUTTE LE DICHIARAZIONI DI ADDIO QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...lan-il-futuro-la-9-maignan-e-i-leader.139785/

pioli-saluto-milan-1200x675.jpg
 

numero 3

Member
Registrato
28 Maggio 2014
Messaggi
3,980
Reaction score
1,290
Chissà visti i tempi grami magari fra un quinquennio lo rimpiangeremo, secondo me però per l'allenatore che è stato cinque anni sono troppi, avrebbe dovuto cambiare tattica e atteggiamento ogni tanto, troppo arrogante e chiuso nelle sue convinzioni, cmq almeno viste le immagini di ieri i giocatori sono sempre stati dalla sua parte
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,716
Reaction score
6,909
Chissà visti i tempi grami magari fra un quinquennio lo rimpiangeremo, secondo me però per l'allenatore che è stato cinque anni sono troppi, avrebbe dovuto cambiare tattica e atteggiamento ogni tanto, troppo arrogante e chiuso nelle sue convinzioni, cmq almeno viste le immagini di ieri i giocatori sono sempre stati dalla sua parte
Pioli ha fatto quattro stagioni intere arrivando secondo, primo, quarto, secondo. Poi possiamo fare tutti i discorsi che vogliamo sul gioco, sulla tattica e via dicendo, ma resta comunque il fatto che per fare meglio avrebbe dovuto fare primo, primo, terzo, primo. Se qualcuno pensa abbia avuto in mano rose da tre scudetti in quattro anni, mi permetto di nutrire più di un dubbio sulle sue competenze calcistiche.

Detto questo, così a naso, se non cambia la proprietà nei prossimi quattro anni faremo peggio. Magari non rimpiangeremo Pioli, ma è estremamente probabile rimpiangeremo il suo rendimento in campionato. Perché se facessimo quattro quarti posti facendo bel giuoco, essendo padroni del campo, proponendo tattiche innovative e facendo sbocciare talenti a raffica, sono sicurissimo che agli hater di Pioli non andrebbe bene lo stesso(giustamente).
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,904
Reaction score
26,899
Non prendetemi per irriconoscente ma mi sono emozionato solo per Giroud, per Pioli no.
Umanamente l'ho scaricato dopo l'esonero di maldini, i disastri poi tra mercato e campo me lo hanno fatto scadere del tutto.
Se ne va con un anno e mezzo di ritardo offuscando anche tutto il bene fatto.

Un professionista deve capire i tempi e deve avere valori e riconoscenza.
Era uomo di maldini e doveva salutare con maldini.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
11,272
Reaction score
2,771
Pioli ha fatto quattro stagioni intere arrivando secondo, primo, quarto, secondo. Poi possiamo fare tutti i discorsi che vogliamo sul gioco, sulla tattica e via dicendo, ma resta comunque il fatto che per fare meglio avrebbe dovuto fare primo, primo, terzo, primo. Se qualcuno pensa abbia avuto in mano rose da tre scudetti in quattro anni, mi permetto di nutrire più di un dubbio sulle sue competenze calcistiche.

Detto questo, così a naso, se non cambia la proprietà nei prossimi quattro anni faremo peggio. Magari non rimpiangeremo Pioli, ma è estremamente probabile rimpiangeremo il suo rendimento in campionato. Perché se facessimo quattro quarti posti facendo bel giuoco, essendo padroni del campo, proponendo tattiche innovative e facendo sbocciare talenti a raffica, sono sicurissimo che agli hater di Pioli non andrebbe bene lo stesso(giustamente).
si ma c'è modo e modo di perdere... dicono che soltanto i pazzi continuano a fare la stessa cosa aspettandosi un esito diverso, pioli purtroppo per lui e per noi non ha imparato dagli errori commessi.
 
Registrato
21 Settembre 2017
Messaggi
3,308
Reaction score
877
Non prendetemi per irriconoscente ma mi sono emozionato solo per Giroud, per Pioli no.
Umanamente l'ho scaricato dopo l'esonero di maldini, i disastri poi tra mercato e campo me lo hanno fatto scadere del tutto.
Se ne va con un anno e mezzo di ritardo offuscando anche tutto il bene fatto.

Un professionista deve capire i tempi e deve avere valori e riconoscenza.
Era uomo di maldini e doveva salutare con maldini.
hai ragione ma con queste società "speculative" rinunciare a 20 lordi d'ingaggio non è semplice. E' rimasto e ne ha portati 15-16 a casa.
L'anno scorso non aveva un'alternativa valida, forse solo il Napoli... che non penso l'avrebbe preso.
Un dramma la fase difensiva, se l'avesse messa a posto questa squadra sarebbe arrivata a 90 punti facile e si sarebbe giocata meglio l'europa.
Oggi è facile trovare giocatori di fantasia che ti spaccano e sbloccano le partite ma se dietro fai acqua vanifichi queste situazioni.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,756
Reaction score
16,323
La GDS in edicola sulla festa di ieri sera a San Siro, dopo Milan - Salernitana, per gli addii di Pioli, Giroud e Kjaer. Il Milan lascia un tecnico e un condottiero di successo, che ieri è stato "On fire" per l'ultima volta. San Siro gli ha tributato il giusto palcoscenico per i saluti. Pioli lascia il Milan con uno scudetto vinto dopo 11 anni, (anche grazie all'intesa con Ibra) il ritorno in Champions dopo 7, semifinale di Champions dopo 16 anni. la seconda miglior media punti della storia del club

TUTTE LE DICHIARAZIONI DI ADDIO QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...lan-il-futuro-la-9-maignan-e-i-leader.139785/

pioli-saluto-milan-1200x675.jpg
Grazie Padre Pioli
gettyimages-1202638796-e1591946865479.jpg


Funculo Guarpioli

images
 

Similar threads

Alto
head>