• Ultimi post
  • Ultime notizie
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
una delle piu' grandi delusioni in oltre 20 anni che seguo il milan...Il piu' grande rammarico è stato quello di non averlo venduto lo scorso gennaio al psg(l'intuizione di silvio:facepalm:), quando tevez era praticamente un giocatore rossonero.Ma allo stato attuale delle cose venderlo a 15 milioni è comunque un affarone
 
.

admin

Administrator
Membro dello Staff
una delle piu' grandi delusioni in oltre 20 anni che seguo il milan...Il piu' grande rammarico è stato quello di non averlo venduto lo scorso gennaio al psg(l'intuizione di silvio:facepalm:), quando tevez era praticamente un giocatore rossonero.Ma allo stato attuale delle cose venderlo a 15 milioni è comunque un affarone

.
 

Blu71

Senior Member
una delle piu' grandi delusioni in oltre 20 anni che seguo il milan...Il piu' grande rammarico è stato quello di non averlo venduto lo scorso gennaio al psg(l'intuizione di silvio:facepalm:), quando tevez era praticamente un giocatore rossonero.Ma allo stato attuale delle cose venderlo a 15 milioni è comunque un affarone

....meglio non pensarci. Speriamo solo che sia la volta buona.
 

Francy

Member
Ciao Alexandre, credo che tutti qui dentro abbiano sognato nel biennio 2008-2010 con le tue giocate. Purtroppo poi qualcosa si è rotto. Ti auguro di ritrovare te stesso in Brasile, da noi ti sei perso da almeno un anno e mezzo.
 

milanissimo

Bannato
io continuo a ripeterlo: secondo me è la testa che ha cambiato. quando venne in Italia giovanissimo aveva una voglia matta di spaccare il mondo e di far vedere a tutti quanto era forte.
Poi man mano che passava il tempo i tifosi lo eleggevano sempre più come loro idolo indiscusso e si è montato la testa.
cioè, mettetevi anche voi nei suoi panni: un brasiliano lontano da casa sua che a 20 anni è già diventato ricchissimo, famosissimo e celebratissimo in tutto il mondo, chi glielo fa fare di continuare a sacrificarsi in allenamento? lo vedete che non accenna ad un minimo pressing sui difensori avversari quando la palla ce l hanno gli altri?
ecco, questo secondo me si è montato la testa..dentro di se dice: chi me lo fa fare di correre? io sono Pato, ho già tutto quello che voglio dalla vita e faccio quello che voglio.
E lo stesso discorso che faccio per lui vale per tantissimi altri giocatori.
Per questo nel calcio attuale per essere un fuoriclasse non contano più solo i piedi che hai, ma ANCHE LA TESTA.
Pato ed El Shaarawy io li metto sullo stesso piano ad esempio come bravura a livello assoluto, anzi Pato a mio avviso ha anche qualcosina in più di El Shaarawy sotto il profilo tecnico.
Però El Shaarawy HA LA TESTA e potrà arrivare dove vorrà lui. Pato no. ahimè.
 

Blu71

Senior Member
io continuo a ripeterlo: secondo me è la testa che ha cambiato. quando venne in Italia giovanissimo aveva una voglia matta di spaccare il mondo e di far vedere a tutti quanto era forte.
Poi man mano che passava il tempo i tifosi lo eleggevano sempre più come loro idolo indiscusso e si è montato la testa.
cioè, mettetevi anche voi nei suoi panni: un brasiliano lontano da casa sua che a 20 anni è già diventato ricchissimo, famosissimo e celebratissimo in tutto il mondo, chi glielo fa fare di continuare a sacrificarsi in allenamento? lo vedete che non accenna ad un minimo pressing sui difensori avversari quando la palla ce l hanno gli altri?
ecco, questo secondo me si è montato la testa..dentro di se dice: chi me lo fa fare di correre? io sono Pato, ho già tutto quello che voglio dalla vita e faccio quello che voglio.
E lo stesso discorso che faccio per lui vale per tantissimi altri giocatori.
Per questo nel calcio attuale per essere un fuoriclasse non contano più solo i piedi che hai, ma ANCHE LA TESTA.
Pato ed El Shaarawy io li metto sullo stesso piano ad esempio come bravura a livello assoluto, anzi Pato a mio avviso ha anche qualcosina in più di El Shaarawy sotto il profilo tecnico.
Però El Shaarawy HA LA TESTA e potrà arrivare dove vorrà lui. Pato no. ahimè.

Pato ha avuto tutto troppo presto.
 

The Ripper

Bannato
stavolta ci credo alla cessione.

forse siamo arrivati al bel momento in cui chiuderemo questo topic e la smetteremo di calcolare gli infortuni di sto mezzo giocatore.
 

CrisRs

Junior Member
Sì certo lo abbassano e lo mettono in un compattatore per ridurre i suoi muscoli, pato è così e non può tornare alla corporatura di prima, non è semplicemente ingrassato.

sicuro??? su del piero fecero la stessa cosa eppure riusci a sciogliersi...basta mandare a quel paese la palestra...e in brasile non la fanno...lavorano solo con la palla...io farei piu prestito con diritto di riscatto...
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks