Musah:"Contento della stagione. Pulisic il migliore".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,118
Reaction score
29,233
Musah da ritiro della nazionale:"Sono davvero contento di come è andata la stagione in una squadra così forte come il Milan. Sono riuscito a giocare tante partite all’inizio, anche in Champions League contro alcune grandi squadre come il PSG. Abbiamo molti giocatori di talento nel mezzo, quindi c’è molta concorrenza. Possiamo iniziare tutti, quindi è difficile per l’allenatore scegliere chi gioca. Sono pronto ogni volta che arriva il mio momento”

"Pulisic? Sono davvero molto felice di come vedo Christian giocare in questo momento. Sta segnando molti gol, influenzando molto il gioco della nostra squadra. Direi che è stato il nostro miglior attaccante in questa stagione al Milan, quindi sono davvero felice per lui. Sta andando così bene. Vedo che anche lui si sta divertendo e forse sta vivendo una delle sue migliori stagioni. Quindi sì, sono davvero felice di vedere un americano fare una cosa del genere. Ogni volta che potevo aiutarlo con la lingua, l’ho fatto, e anche lui sta imparando. E come puoi vedere, è felice lì, si diverte, segna. Quindi sono felice per lui. Sta lavorando molto duramente sul suo italiano ed è riuscito a imparare parecchio. Adesso capisce davvero l’allenatore e i compagni di squadra”.


Altre news di giornata:


—)
Felipe Anderson verso la Juve a zero.


—) Musah:"Contento della stagione. Pulisic il migliore".


—) Vernazza:"Milan, prendi Icardi".


—) Maignan a riposo con la Francia. Niente allenamento.


—) Dorgu: il Milan fa sul serio. La situazione.


—) Abbattista:"Dimesso da arbitro. Il calcio è uno schifo".


—) Gli ebrei contro Milan - Inter di lunedì 22 aprile.


—) Acerbi da Chinè: rischio stangata e rinnovo.


—) Okatree rivuole l'Inter per rivenderla. No a Zhang.


—) Milan: il futuro di Krunic e il caso Fenerbahce.


—) Pioli: il derby di lunedì per tenersi il Milan.


—) Giroud: sempre più MLS. Ma anche Arabia e club europei...


—) Zirkzee Milan: via libera. Concorrenza e alternative...
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
4,672
Reaction score
2,515
sono dichiarazioni da fare con un trofeo in mano.
Parla della sua stagione personale, non del Milan e per un poco più ventenne che passa dal Valencia al Milan e diventa uno dei principali 12° uomini non è poco, non mi pare si sia avventurato in dichiarazioni spericolate sulla stagione della squadra (non in queste riportate almeno).
 
Registrato
8 Settembre 2016
Messaggi
8,388
Reaction score
2,605
Musah da ritiro della nazionale:"Sono davvero contento di come è andata la stagione in una squadra così forte come il Milan. Sono riuscito a giocare tante partite all’inizio, anche in Champions League contro alcune grandi squadre come il PSG. Abbiamo molti giocatori di talento nel mezzo, quindi c’è molta concorrenza. Possiamo iniziare tutti, quindi è difficile per l’allenatore scegliere chi gioca. Sono pronto ogni volta che arriva il mio momento”

"Pulisic? Sono davvero molto felice di come vedo Christian giocare in questo momento. Sta segnando molti gol, influenzando molto il gioco della nostra squadra. Direi che è stato il nostro miglior attaccante in questa stagione al Milan, quindi sono davvero felice per lui. Sta andando così bene. Vedo che anche lui si sta divertendo e forse sta vivendo una delle sue migliori stagioni. Quindi sì, sono davvero felice di vedere un americano fare una cosa del genere. Ogni volta che potevo aiutarlo con la lingua, l’ho fatto, e anche lui sta imparando. E come puoi vedere, è felice lì, si diverte, segna. Quindi sono felice per lui. Sta lavorando molto duramente sul suo italiano ed è riuscito a imparare parecchio. Adesso capisce davvero l’allenatore e i compagni di squadra”.


Altre news di giornata:


—)
Felipe Anderson verso la Juve a zero.


—) Musah:"Contento della stagione. Pulisic il migliore".


—) Vernazza:"Milan, prendi Icardi".


—) Maignan a riposo con la Francia. Niente allenamento.


—) Dorgu: il Milan fa sul serio. La situazione.


—) Abbattista:"Dimesso da arbitro. Il calcio è uno schifo".


—) Gli ebrei contro Milan - Inter di lunedì 22 aprile.


—) Acerbi da Chinè: rischio stangata e rinnovo.


—) Okatree rivuole l'Inter per rivenderla. No a Zhang.


—) Milan: il futuro di Krunic e il caso Fenerbahce.


—) Pioli: il derby di lunedì per tenersi il Milan.


—) Giroud: sempre più MLS. Ma anche Arabia e club europei...


—) Zirkzee Milan: via libera. Concorrenza e alternative...
Meno male che è contento lui.
A me non ha convinto, ma anche il fatto di non avere un ruolo chiaro non lo avrà aiutato.
Pensavo fosse un po' meglio difensivamente invece è abbastanza pasticcione, ogni tanto invece mostra delle belle progressioni palla al piede.
Al momento lo vedo utile più che altro nelle fasi finali di partite da gestire.
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
4,672
Reaction score
2,515
Meno male che è contento lui.
A me non ha convinto, ma anche il fatto di non avere un ruolo chiaro non lo avrà aiutato.
Pensavo fosse un po' meglio difensivamente invece è abbastanza pasticcione, ogni tanto invece mostra delle belle progressioni palla al piede.
Al momento lo vedo utile più che altro nelle fasi finali di partite da gestire.
Per me con un allenatore sul pezzo, non uno arrivato al capolinea da un anno e mezzo abbondante, qualcosa ci tiri fuori, più da lui che Adli per me, non c'è proprio paragone con Pobega. Come dici te, non avendogli dato un ruolo, Pioli lo usa sostanzialmente come tappabuchi per l'esigenza del momento. E lo fa con un 20enne, l'anno scorso un altro ventenne (CDK) con simili problematiche (ruolo incerto, richieste ondivaghe, giovane età e adattamento al Milan) ha fatto un disastro. Per me vuol dire che perlomeno ha la personalità per stare al Milan, cosa che non posso dire del belga.
 
Registrato
15 Maggio 2018
Messaggi
6,728
Reaction score
1,712
Musah da ritiro della nazionale:"Sono davvero contento di come è andata la stagione in una squadra così forte come il Milan. Sono riuscito a giocare tante partite all’inizio, anche in Champions League contro alcune grandi squadre come il PSG. Abbiamo molti giocatori di talento nel mezzo, quindi c’è molta concorrenza. Possiamo iniziare tutti, quindi è difficile per l’allenatore scegliere chi gioca. Sono pronto ogni volta che arriva il mio momento”

"Pulisic? Sono davvero molto felice di come vedo Christian giocare in questo momento. Sta segnando molti gol, influenzando molto il gioco della nostra squadra. Direi che è stato il nostro miglior attaccante in questa stagione al Milan, quindi sono davvero felice per lui. Sta andando così bene. Vedo che anche lui si sta divertendo e forse sta vivendo una delle sue migliori stagioni. Quindi sì, sono davvero felice di vedere un americano fare una cosa del genere. Ogni volta che potevo aiutarlo con la lingua, l’ho fatto, e anche lui sta imparando. E come puoi vedere, è felice lì, si diverte, segna. Quindi sono felice per lui. Sta lavorando molto duramente sul suo italiano ed è riuscito a imparare parecchio. Adesso capisce davvero l’allenatore e i compagni di squadra”.


Altre news di giornata:


—)
Felipe Anderson verso la Juve a zero.


—) Musah:"Contento della stagione. Pulisic il migliore".


—) Vernazza:"Milan, prendi Icardi".


—) Maignan a riposo con la Francia. Niente allenamento.


—) Dorgu: il Milan fa sul serio. La situazione.


—) Abbattista:"Dimesso da arbitro. Il calcio è uno schifo".


—) Gli ebrei contro Milan - Inter di lunedì 22 aprile.


—) Acerbi da Chinè: rischio stangata e rinnovo.


—) Okatree rivuole l'Inter per rivenderla. No a Zhang.


—) Milan: il futuro di Krunic e il caso Fenerbahce.


—) Pioli: il derby di lunedì per tenersi il Milan.


—) Giroud: sempre più MLS. Ma anche Arabia e club europei...


—) Zirkzee Milan: via libera. Concorrenza e alternative...

Pensavo fossi un giocatore un pò più pronto, nonostante l'età...questo per i 20 mln di cartellino.
Invece sei acerbo, indisciplinato, spesso quando è entrato non si è notata la differenza rispetto a quando era in panchina,
non ricordo una sua prestazione memorabile onestamente.

Di base però hai buona tecnica e buoni polmoni,
sicuramente da sgrezzare partendo da un inquadramento tattico definito e compiti chiari.
Inoltre è molto giovane, 20 anni, quindi direi che può solo migliorare, ma ad oggi ovviamente non possiamo certo presentarci con lui titolare a settembre 2024.
 
Alto
head>