Milan: Zirkzee per l'estate. Guirassy, David, Banza e Denkey...

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,930
Reaction score
29,894
Tuttosport in edicola: con la Champions, l’assalto a un “9” alternativo a Giroud sarebbe stato più deciso. Adesso, con l’Europa League e i miglioramenti di Jovic, c’è meno urgenza, ma il Milan non resterà fermo a guardare. Il profilo ideale riporta a Taremi, vicino in estate prima che tutto saltasse per il cambio delle carte in tavolo da parte di Porto e agenti. Caratteristiche, quelle dell’iraniano (oggi non più nel mirino) e cercate dal club - stazza e abilità nel dettare profondità -, differenti da quelle di Jonathan David, attaccante sì, ma meno “9” e per questo non in alto nella lista rossonera (anche per i 40 milioni di richiesta del Lille). Poi, qualora in estate cambiasse l’indirizzo tattico di costruzione della squadra, il canadese potrebbe tornare fra i radar. Per questo motivo piace di più Guirassy, rivelazione dello Stoccarda. Il guineano ha un clausola da 17 milioni, ma molte richieste. Starà a lui decidere come agire: se completare la stagione in Germania oppure cambiare a gennaio. Il Milan c’è, anche se la sensazione è che il club rossonero voglia tenere il budget per l’attaccante soprattutto per l’estate con un profilo come Zirkzee del Bologna in cima ai desideri. Per gennaio, da tenere sempre presente Adams del Montpellier e outsider come Banza del Braga e Denkey del Cercle Bruges.


OUEDRAOGO: Capitolo nati nel 2006. Continua a piacere molto il gioiellino tedesco Ouedraogo dello Schalke 04, tuttocampista dall'alta valutazione (ma in estate avrà una clausola da 12 milioni), mentre è in stand-by l'operazione Popovic, trequartista del Partizan Belgrado in scadenza il 31 dicembre: il Milan ha l'accordo, ma non vorrebbe occupare subito la seconda casella da extracomunitario ancora libera. Si ragiona sul tesseramento con un altro club (Monza?), ma si sta inserendo il Manchester City.

TUTTI GLI ALTIR NOMI PER DIFESA E CENTROCAMPO QUI -) Lenglet e Guirassy. Il Milan insiste. David in calo. Miranda...
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
22,995
Reaction score
11,388
Tuttosport in edicola: con la Champions, l’assalto a un “9” alternativo a Giroud sarebbe stato più deciso. Adesso, con l’Europa League e i miglioramenti di Jovic, c’è meno urgenza, ma il Milan non resterà fermo a guardare. Il profilo ideale riporta a Taremi, vicino in estate prima che tutto saltasse per il cambio delle carte in tavolo da parte di Porto e agenti. Caratteristiche, quelle dell’iraniano (oggi non più nel mirino) e cercate dal club - stazza e abilità nel dettare profondità -, differenti da quelle di Jonathan David, attaccante sì, ma meno “9” e per questo non in alto nella lista rossonera (anche per i 40 milioni di richiesta del Lille). Poi, qualora in estate cambiasse l’indirizzo tattico di costruzione della squadra, il canadese potrebbe tornare fra i radar. Per questo motivo piace di più Guirassy, rivelazione dello Stoccarda. Il guineano ha un clausola da 17 milioni, ma molte richieste. Starà a lui decidere come agire: se completare la stagione in Germania oppure cambiare a gennaio. Il Milan c’è, anche se la sensazione è che il club rossonero voglia tenere il budget per l’attaccante soprattutto per l’estate con un profilo come Zirkzee del Bologna in cima ai desideri. Per gennaio, da tenere sempre presente Adams del Montpellier e outsider come Banza del Braga e Denkey del Cercle Bruges.


OUEDRAOGO: Capitolo nati nel 2006. Continua a piacere molto il gioiellino tedesco Ouedraogo dello Schalke 04, tuttocampista dall'alta valutazione (ma in estate avrà una clausola da 12 milioni), mentre è in stand-by l'operazione Popovic, trequartista del Partizan Belgrado in scadenza il 31 dicembre: il Milan ha l'accordo, ma non vorrebbe occupare subito la seconda casella da extracomunitario ancora libera. Si ragiona sul tesseramento con un altro club (Monza?), ma si sta inserendo il Manchester City.
Zirkzee già oggi è imprendibile. Figuriamoci in estate.
 
Registrato
22 Agosto 2015
Messaggi
4,056
Reaction score
1,360
Tuttosport in edicola: con la Champions, l’assalto a un “9” alternativo a Giroud sarebbe stato più deciso. Adesso, con l’Europa League e i miglioramenti di Jovic, c’è meno urgenza, ma il Milan non resterà fermo a guardare. Il profilo ideale riporta a Taremi, vicino in estate prima che tutto saltasse per il cambio delle carte in tavolo da parte di Porto e agenti. Caratteristiche, quelle dell’iraniano (oggi non più nel mirino) e cercate dal club - stazza e abilità nel dettare profondità -, differenti da quelle di Jonathan David, attaccante sì, ma meno “9” e per questo non in alto nella lista rossonera (anche per i 40 milioni di richiesta del Lille). Poi, qualora in estate cambiasse l’indirizzo tattico di costruzione della squadra, il canadese potrebbe tornare fra i radar. Per questo motivo piace di più Guirassy, rivelazione dello Stoccarda. Il guineano ha un clausola da 17 milioni, ma molte richieste. Starà a lui decidere come agire: se completare la stagione in Germania oppure cambiare a gennaio. Il Milan c’è, anche se la sensazione è che il club rossonero voglia tenere il budget per l’attaccante soprattutto per l’estate con un profilo come Zirkzee del Bologna in cima ai desideri. Per gennaio, da tenere sempre presente Adams del Montpellier e outsider come Banza del Braga e Denkey del Cercle Bruges.


OUEDRAOGO: Capitolo nati nel 2006. Continua a piacere molto il gioiellino tedesco Ouedraogo dello Schalke 04, tuttocampista dall'alta valutazione (ma in estate avrà una clausola da 12 milioni), mentre è in stand-by l'operazione Popovic, trequartista del Partizan Belgrado in scadenza il 31 dicembre: il Milan ha l'accordo, ma non vorrebbe occupare subito la seconda casella da extracomunitario ancora libera. Si ragiona sul tesseramento con un altro club (Monza?), ma si sta inserendo il Manchester City.
Zirkzee ieri ho capito che è un fenomeno, rispetto agli altri gioca un altro sport.
Da prendere anche spendendo tutto solo su di lui, e lasciare perdere i vari cessi che ci vengono giornalmente accostati.
L’olandese tra 3 anni potrebbe essere tra i 5 attaccanti più forti al mondo.
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
22,995
Reaction score
11,388
40M costa. Il problema sono gli stipendi. L'Inter chiederà l'ennesimo prestito non pagandolo di fatto con suoi soldi per esempio.
Stiamo dicendo la stessa cosa. Mettono 1 euro in più della nostra ridicola offerta per lo stipendio e lo prendono.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,676
Reaction score
12,186
Tuttosport in edicola: con la Champions, l’assalto a un “9” alternativo a Giroud sarebbe stato più deciso. Adesso, con l’Europa League e i miglioramenti di Jovic, c’è meno urgenza, ma il Milan non resterà fermo a guardare. Il profilo ideale riporta a Taremi, vicino in estate prima che tutto saltasse per il cambio delle carte in tavolo da parte di Porto e agenti. Caratteristiche, quelle dell’iraniano (oggi non più nel mirino) e cercate dal club - stazza e abilità nel dettare profondità -, differenti da quelle di Jonathan David, attaccante sì, ma meno “9” e per questo non in alto nella lista rossonera (anche per i 40 milioni di richiesta del Lille). Poi, qualora in estate cambiasse l’indirizzo tattico di costruzione della squadra, il canadese potrebbe tornare fra i radar. Per questo motivo piace di più Guirassy, rivelazione dello Stoccarda. Il guineano ha un clausola da 17 milioni, ma molte richieste. Starà a lui decidere come agire: se completare la stagione in Germania oppure cambiare a gennaio. Il Milan c’è, anche se la sensazione è che il club rossonero voglia tenere il budget per l’attaccante soprattutto per l’estate con un profilo come Zirkzee del Bologna in cima ai desideri. Per gennaio, da tenere sempre presente Adams del Montpellier e outsider come Banza del Braga e Denkey del Cercle Bruges.


OUEDRAOGO: Capitolo nati nel 2006. Continua a piacere molto il gioiellino tedesco Ouedraogo dello Schalke 04, tuttocampista dall'alta valutazione (ma in estate avrà una clausola da 12 milioni), mentre è in stand-by l'operazione Popovic, trequartista del Partizan Belgrado in scadenza il 31 dicembre: il Milan ha l'accordo, ma non vorrebbe occupare subito la seconda casella da extracomunitario ancora libera. Si ragiona sul tesseramento con un altro club (Monza?), ma si sta inserendo il Manchester City.

TUTTI GLI ALTIR NOMI PER DIFESA E CENTROCAMPO QUI -) Lenglet e Guirassy. Il Milan insiste. David in calo. Miranda...
Nomi da football manager. Giocatori anche interessanti come caratteristiche, ma tutti da testare a certi livelli.

Il problema di Zirkzee è che il Bayern ha diritto al 40% della futura rivendita, per cui il Bologna lo venderà caro per forza.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>