Milan: rosso di bilancio di 96,4 mln

  • Ultimi post
  • Ultime notizie

Manue

Member
Tema delicato,
se aspettiamo di essere in attivo di bilancio per poterci permettere certi giocatori,
se ne riparla, viste le cifre che girano, tra 3 anni minimo...

Se attuiamo la politica che, una volta sistemati i conti, si investe su giocatori che ti danno alte probabilità di un ritorno di risultati e quindi economico, si potrebbe conseguire risultati importanti anche prima.

Io son dell'idea che i campioni ti portano soldi e risultati,
e noi siamo in una situazione dove necessitiamo dall'anno prossimo,
dell'inserimento di uno/due campioni, per sbocciare definitivamente.

Vedremo.
 
.

Milanforever26

Senior Member
Dimezzi il negativo, vai in Champions, hai la squadra più giovane del campionato che è in testa e hai 0€ di debiti. Rosa in crescita, staff giovane e struttura societaria completamente rivoluzionata negli ultimi 2 anni.
Eh ma Gazidis è un buono a nulla e maldini un raccomandato...in 2 anni hanno ridisegnato il Milan dovendo tenere d'occhio il bilancio e con oltretutto zecche interne alla zizzo e calah che vanno via a zero
 

sunburn

Member
Molto bene.

Speriamo che i tempi per tornare siano meno lunghi di quanto previsto ...
Ce lo auguriamo tutti, ma in realtà io non è che sia molto convinto di questo dimezzamento... Magari ho capito male io, ma leggendo il documento "bilanci e relazioni 2019/2020" sul sito ufficiale, alle pagine 9 e 10 c'è scritto che, a causa dello slittamento della conclusione del campionato, al 30 giugno 2020 mancavano 41,7 milioni di diritti audiovisivi(oltre a spicci vari).
Quindi mi sembra di poter dire che la perdita di 192 milioni fosse "gonfiata" dal fatto che questa quota di diritti audiovisivi sia stata versata successivamente alla chiusura del bilancio. Correlativamente, immagino che quindi quei 41,7 milioni siano stati imputati al bilancio di cui si parla ora(da qualche parte devono pur metterli). Insomma, il passaggio da -194 a -96 è formalmente corretto ma in sostanza mi sembra influenzato dal fatto che quella quota di diritti audiovisivi sia slittata da un bilancio all'altro causa pandemia.

Ovviamente non è da scartare a priori l'ipotesi che io non abbia capito una fava... :asd:
 

Buciadignho

Member
Ce lo auguriamo tutti, ma in realtà io non è che sia molto convinto di questo dimezzamento... Magari ho capito male io, ma leggendo il documento "bilanci e relazioni 2019/2020" sul sito ufficiale, alle pagine 9 e 10 c'è scritto che, a causa dello slittamento della conclusione del campionato, al 30 giugno 2020 mancavano 41,7 milioni di diritti audiovisivi(oltre a spicci vari).
Quindi mi sembra di poter dire che la perdita di 192 milioni fosse "gonfiata" dal fatto che questa quota di diritti audiovisivi sia stata versata successivamente alla chiusura del bilancio. Correlativamente, immagino che quindi quei 41,7 milioni siano stati imputati al bilancio di cui si parla ora(da qualche parte devono pur metterli). Insomma, il passaggio da -194 a -96 è formalmente corretto ma in sostanza mi sembra influenzato dal fatto che quella quota di diritti audiovisivi sia slittata da un bilancio all'altro causa pandemia.

Ovviamente non è da scartare a priori l'ipotesi che io non abbia capito una fava... :asd:
Avevo capito anche io cosi, mi consola che sia stato sottolineato da altri :)

Quello che dici é vero, ma considera che lo scorso anno il dimezzamento é stato fatto con i ricavi da EL, ora con quelli da Champions e con gli stadi (per ora) parzialmente riaperti non sarà difficile fare meglio dei +50/+60M che siamo riusciti a sistemare lo scorso anno. Insomma, l'anno scorso c'erano un sacco di attenuanti da considerare ed al netto di cio' siamo passati circa da -150M a -95M. Il lavoro fatto é indiscutibilmente encomiabile.

Attendo che chi é ferrato in materia possa correggere le eventuali sciocchezze che ho detto :lol:
 

willcoyote85

Senior Member
Ce lo auguriamo tutti, ma in realtà io non è che sia molto convinto di questo dimezzamento... Magari ho capito male io, ma leggendo il documento "bilanci e relazioni 2019/2020" sul sito ufficiale, alle pagine 9 e 10 c'è scritto che, a causa dello slittamento della conclusione del campionato, al 30 giugno 2020 mancavano 41,7 milioni di diritti audiovisivi(oltre a spicci vari).
Quindi mi sembra di poter dire che la perdita di 192 milioni fosse "gonfiata" dal fatto che questa quota di diritti audiovisivi sia stata versata successivamente alla chiusura del bilancio. Correlativamente, immagino che quindi quei 41,7 milioni siano stati imputati al bilancio di cui si parla ora(da qualche parte devono pur metterli). Insomma, il passaggio da -194 a -96 è formalmente corretto ma in sostanza mi sembra influenzato dal fatto che quella quota di diritti audiovisivi sia slittata da un bilancio all'altro causa pandemia.

Ovviamente non è da scartare a priori l'ipotesi che io non abbia capito una fava... :asd:
fosse così, invece che migliorare di 100M avremmo migliorato di neanche 20M, e saremmo ad un bel -140 circa.

sinceramente essere a -140 attualmente significa ricavare veramente pochissimo.
il prossimo anno con CL e riapertura vedremo la normalità..... se sarà ancora rossa c'è da preoccuparsi.
 

Buciadignho

Member
fosse così, invece che migliorare di 100M avremmo migliorato di neanche 20M, e saremmo ad un bel -140 circa.

sinceramente essere a -140 attualmente significa ricavare veramente pochissimo.
il prossimo anno con CL e riapertura vedremo la normalità..... se sarà ancora rossa c'è da preoccuparsi.
Non capisco. Il rosso era -198, di cui una 50ina gonfiata, quindi il vero rosso si aggirerebbe attorno ai -150M l'anno scorso ed ora é sui -95M, quindi con stadi chiusi (-35M) e senza CL (-45M) siamo riusciti a diminuire di circa 50M il rosso. Non male direi...
 

sunburn

Member
Avevo capito anche io cosi, mi consola che sia stato sottolineato da altri :)

Quello che dici é vero, ma considera che lo scorso anno il dimezzamento é stato fatto con i ricavi da EL, ora con quelli da Champions e con gli stadi (per ora) parzialmente riaperti non sarà difficile fare meglio dei +50/+60M che siamo riusciti a sistemare lo scorso anno. Insomma, l'anno scorso c'erano un sacco di attenuanti da considerare ed al netto di cio' siamo passati circa da -150M a -95M. Il lavoro fatto é indiscutibilmente encomiabile.

Attendo che chi é ferrato in materia possa correggere le eventuali sciocchezze che ho detto
No ma neanche io sono ferrato, e sinceramente le questioni contabili mi interessano abbastanza poco. Però da -194 a -96 mi sembrava eccessivo e ho cercato qualche informazione in più. E, in effetti, sempre se ho capito bene, 41,7 in meno l'anno scorso e 41,7 in più nell'ultimo bilancio non possono non aver influenzato la riduzione delle perdite.
Poi ovviamente ci sono tutte le considerazioni legate alla pandemia, al fatto che quest'anno avremo più ricavi grazie alla CL e una riduzione dei costi, penso soprattutto grazie ai due Donnarumma che si sono schiodati. D'altro canto, del bilancio 2019/2020 ci dicevano anche "eh ma hanno caricato un sacco di ammortamenti quest'anno per averne meno il prossimo"(non so se fosse vero). Quindi, boh.
Sia quel che sia, da non esperto, a naso mi sembra che siamo ancora molto lontani dal saldo zero o meglio.
 

willcoyote85

Senior Member
Non capisco. Il rosso era -198, di cui una 50ina gonfiata, quindi il vero rosso si aggirerebbe attorno ai -150M l'anno scorso ed ora é sui -95M, quindi con stadi chiusi (-35M) e senza CL (-45M) siamo riusciti a diminuire di circa 50M il rosso. Non male direi...
se i +42 dello scorso anno li han messi quest'anno, lo scorso sarebbero stati -150 e quest'anno -130, a grandi linee...
 

gabri65

BFMI-class member
Ce lo auguriamo tutti, ma in realtà io non è che sia molto convinto di questo dimezzamento... Magari ho capito male io, ma leggendo il documento "bilanci e relazioni 2019/2020" sul sito ufficiale, alle pagine 9 e 10 c'è scritto che, a causa dello slittamento della conclusione del campionato, al 30 giugno 2020 mancavano 41,7 milioni di diritti audiovisivi(oltre a spicci vari).
Quindi mi sembra di poter dire che la perdita di 192 milioni fosse "gonfiata" dal fatto che questa quota di diritti audiovisivi sia stata versata successivamente alla chiusura del bilancio. Correlativamente, immagino che quindi quei 41,7 milioni siano stati imputati al bilancio di cui si parla ora(da qualche parte devono pur metterli). Insomma, il passaggio da -194 a -96 è formalmente corretto ma in sostanza mi sembra influenzato dal fatto che quella quota di diritti audiovisivi sia slittata da un bilancio all'altro causa pandemia.

Ovviamente non è da scartare a priori l'ipotesi che io non abbia capito una fava... :asd:

Mmmmh.

Guarda, l'ipotesi che non hai capito una sega non la scartiamo di certo, anche perché non ti è riuscito azzeccare la cifra del rosso in ben due occasioni, scrivendo una volta -194 e l'altra 192, quando è di -194,6.

E con 0.6 M ci puoi comprare un piccolo Krunic, eh. Non ti vorrei mai come mio commercialista. :asd:
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks