Milan: la notte più buia. Pioli: è finita. Legame spezzato coi senatori.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
14,116
Reaction score
6,544
Derby di Champions, fuori contro amaggicca in Europa League e scudetto perso contro l'Inter.

Mi sento svuotato, come se quei ********** avessero annullato tutta la nostra storia.
Non vinciamo un derby, un trofeo, uno scontro diretto, niente di niente.
Credo che tutto sommato, siamo finiti per davvero stavolta.
Arriveranno altre mezze tacche da 15/20 milioni, un allenatore mediocre che continuerà questo trend.
Non siamo mai stati in corsa scudetto. Un mese e mezzo fa eravamo terzi sempre a 16 punti... lo scudetto lo ha perso la Juventus che un mese e mezzo fa era a pari punti con loro prima dello scontro diretto perso.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,858
Reaction score
29,837
GDS: per il Milan, la notte più buia. Il Milan ha subito una cocente sconfitta nel derby contro l'Inter, che ha ulteriormente aggravato la crisi tecnica della squadra rossonera.

La dirigenza milanista è alla ricerca di un nuovo allenatore per sostituire Stefano Pioli, con Julen Lopetegui che è il principale candidato ma non l'unico

La partita ha evidenziato le debolezze tecniche del Milan, con una difesa fragile e un attacco poco incisivo.

Pioli ha tentato di rivoluzionare la squadra schierando Leao come centravanti, ma l'esperimento si è rivelato un fallimento.

La sconfitta nel derby ha segnato la fine dell'era Pioli al Milan, con la squadra che ora si trova a diciassette punti di distanza dall'Inter in classifica. Il Milan è riconoscente a Pioli, per quello che ha fatto in passato. Ed è dovuto a questo, il fatto che il tecnico resterà in panchina fino al termine della stagione. Poi, si cambierà.

Pioli era stato capace di restituire un’identità al Milan perso nella confusione tecnica. Ma contro la Roma e l’Inter, le tre partite più importanti della stagione, ha presentato una squadra senz’anima fatta eccezione per le risse di ieri nel finale. Il legame con i senatori, decisivo per riportare in alto il Milan, si è spezzato di colpo. Ieri nessuno è stato capace di riannodarlo: Tomori, Theo, Rafa, Giroud. Tutti assenti. Nessuno dei leader che si sia presentato pubblicamente a parlare. Il gruppo si è slacciato tutto insieme: lo stesso Pioli è comparso più tardi del solito davanti ai media, trascorrendo tempo in più nello spogliatoio

Tutti i nomi per la panchina QUI -)
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,858
Reaction score
29,837
GDS: per il Milan, la notte più buia. Il Milan ha subito una cocente sconfitta nel derby contro l'Inter, che ha ulteriormente aggravato la crisi tecnica della squadra rossonera.

La dirigenza milanista è alla ricerca di un nuovo allenatore per sostituire Stefano Pioli, con Julen Lopetegui che è il principale candidato ma non l'unico

La partita ha evidenziato le debolezze tecniche del Milan, con una difesa fragile e un attacco poco incisivo.

Pioli ha tentato di rivoluzionare la squadra schierando Leao come centravanti, ma l'esperimento si è rivelato un fallimento.

La sconfitta nel derby ha segnato la fine dell'era Pioli al Milan, con la squadra che ora si trova a diciassette punti di distanza dall'Inter in classifica. Il Milan è riconoscente a Pioli, per quello che ha fatto in passato. Ed è dovuto a questo, il fatto che il tecnico resterà in panchina fino al termine della stagione. Poi, si cambierà.

Pioli era stato capace di restituire un’identità al Milan perso nella confusione tecnica. Ma contro la Roma e l’Inter, le tre partite più importanti della stagione, ha presentato una squadra senz’anima fatta eccezione per le risse di ieri nel finale. Il legame con i senatori, decisivo per riportare in alto il Milan, si è spezzato di colpo. Ieri nessuno è stato capace di riannodarlo: Tomori, Theo, Rafa, Giroud. Tutti assenti. Nessuno dei leader che si sia presentato pubblicamente a parlare. Il gruppo si è slacciato tutto insieme: lo stesso Pioli è comparso più tardi del solito davanti ai media, trascorrendo tempo in più nello spogliatoio

Tutti i nomi per la panchina QUI -)
.
 
Registrato
7 Gennaio 2021
Messaggi
7,373
Reaction score
3,592
Pioli andrà via, inevitabilmente.
Ma attenzione, con pioli avevi la certezza di finire anno prossimo dietro l’Inter, a maggior ragione rinforzata con zielinski e taremi, ma anche di finire diciamo quarti.
Senza pioli c e una bella sliding doors. Arriva un potenziale top (de zerbi?) o un Giampaolo/rudi garcia? In tal caso il quarto posto è a rischio.
Sliding doors importantissima.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,162
Reaction score
6,404
GDS: per il Milan, la notte più buia. Il Milan ha subito una cocente sconfitta nel derby contro l'Inter, che ha ulteriormente aggravato la crisi tecnica della squadra rossonera.

La dirigenza milanista è alla ricerca di un nuovo allenatore per sostituire Stefano Pioli, con Julen Lopetegui che è il principale candidato ma non l'unico

La partita ha evidenziato le debolezze tecniche del Milan, con una difesa fragile e un attacco poco incisivo.

Pioli ha tentato di rivoluzionare la squadra schierando Leao come centravanti, ma l'esperimento si è rivelato un fallimento.

La sconfitta nel derby ha segnato la fine dell'era Pioli al Milan, con la squadra che ora si trova a diciassette punti di distanza dall'Inter in classifica. Il Milan è riconoscente a Pioli, per quello che ha fatto in passato. Ed è dovuto a questo, il fatto che il tecnico resterà in panchina fino al termine della stagione. Poi, si cambierà.

Pioli era stato capace di restituire un’identità al Milan perso nella confusione tecnica. Ma contro la Roma e l’Inter, le tre partite più importanti della stagione, ha presentato una squadra senz’anima fatta eccezione per le risse di ieri nel finale. Il legame con i senatori, decisivo per riportare in alto il Milan, si è spezzato di colpo. Ieri nessuno è stato capace di riannodarlo: Tomori, Theo, Rafa, Giroud. Tutti assenti. Nessuno dei leader che si sia presentato pubblicamente a parlare. Il gruppo si è slacciato tutto insieme: lo stesso Pioli è comparso più tardi del solito davanti ai media, trascorrendo tempo in più nello spogliatoio

Tutti i nomi per la panchina QUI -)
Magari bastano 2 vittorie nel finale per rimettere Pioli in corsa
 
Registrato
10 Marzo 2021
Messaggi
15,360
Reaction score
15,887
A quanto pare è pronto per il Nabbule.

A napoli lo scannano se si azzarda a fare i suoi soliti esperimenti.
Da noi invece tutto è permesso.

Se mai dovesse arrivare l'esonero, questo resterà a ciucciare fino all'ultimo centesimo., consapevole che cifre simili non le prenderà mai più in tutta la sua misera carriera da fallito.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,162
Reaction score
6,404
A napoli lo scannano se si azzarda a fare i suoi soliti esperimenti.
Da noi invece tutto è permesso.

Se mai dovesse arrivare l'esonero, questo resterà a ciucciare fino all'ultimo centesimo., consapevole che cifre simili non le prenderà mai più in tutta la sua misera carriera da fallito.
certo che solo con Giampaolo avevo provato questo senso di disgusto. Giampaolo è sparito,anche lui non sarà più cercato da nessuno.hai sentito cosa ha detto Adli? Sui calci d'angolo non curano i dettagli. si vede che non curiamo nessun tipo di dettaglio
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,234
Reaction score
2,531
Pioli andrà via, inevitabilmente.
Ma attenzione, con pioli avevi la certezza di finire anno prossimo dietro l’Inter, a maggior ragione rinforzata con zielinski e taremi, ma anche di finire diciamo quarti.
Senza pioli c e una bella sliding doors. Arriva un potenziale top (de zerbi?) o un Giampaolo/rudi garcia? In tal caso il quarto posto è a rischio.
Sliding doors importantissima.

Beh io preferisco una sliding Doors che potenzialmente mi fa vincere che la certezza della mediocrità di Pioli.
Non andremo in Champions? E cosa cambia? Tanto con la storia del moneyball resteremo nella mediocrità anche se ci andiamo 10 anni di seguito in Champions visto che tanto questi più di 20 milioni per giocatore non spendono.
Allora tentiamo con un nuovo allenatore che magari tira fuori il sangue dalle rape.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>