Milan: Fonseca, ok al mercato. Contestazioni sgradite. De Zerbi...

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
41,813
Reaction score
22,934
Come riporta Mediaset, pare che De Zerbi sia stato scartato per questioni economiche, una "faccenda" di soldi, dato che serve pagare una clausola di circa 5 milioni. Una spesa che il Milan non avrebbe intenzione di affrontare.

Ormai la scelta è già caduta su Fonseca, come ampiamente riportato. La scelta di Fonseca sarebbe motivata anche dalla disponibilità assoluta di accettare le decisioni del club proprio anche sul mercato. Decisioni che, alla voce uscite, potrebbero anche non essere semplici. Nessuno stravolgimento della rosa, ma più di un addio. Saranno ascoltate offerte per Theo.

La scelta di Fonseca non sembra essere gradita alla totalità del popolo milanista. Il tifo potrebbe comunicarlo ufficialmente al club nel corso della gara contro la Salernitana. Una nuova contestazione, in questo senso, non sarebbe gradita dalla società che, evitato lo scontro con i tifosi sul nome di Lopetegui, non vorrebbe trovarsi nella stessa situazione. L'aria è piuttosto tesa.

.........

News precedenti

Anche Tuttosport in edicola oggi 22 maggio
riporta l'immagine di ieri di Fonseca intento a fare gli scatoloni per il probabile trasloco. Conferme anche sul fatto che oggi il tecnico vedrà il Marsiglia che offre 3,5 mln di euro ma non farà le coppe. E questo può pesare molto nella scelta di Fonseca. Il tecnico ha anche chiesto una settimana di riflessione al Lille, che gli offre il rinnovo. Fonseca, insomma, resta il candidato numero uno per la panchina del Milan. L'alternativa porta sempre a Van Bommel che piace a Ibrahimovic. De Zerbi al momento non sembra rientrare nei pieni.

Sky conferma le news ampiamente riferite ieri e aggiunge: Fonseca dirà no al rinnovo col Lille. Domani il tecnico incontrerà il Marsiglia ma anche in questo caso con tutta probabilità dirà di no. Il Milan è pronto al passo decisivo ed a chiudere già in settimana se ci sarà la possibilità. Fonseca è l'unico nome. La scelta è stata fatta.

Questione Pioli: se verrà trovato un accordo lascerà il Milan da lunedì. Altrimenti, andrà in Australia per l'ultima gara (amichevole) contro la Roma.

fonseca.jpg
 
Ultima modifica di un moderatore:
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
13,358
Reaction score
3,131
Come riporta Mediaset, pare che De Zerbi sia stato scartato per questioni economiche, una "faccenda" di soldi, dato che serve pagare una clausola di circa 5 milioni. Una spesa che il Milan non avrebbe intenzione di affrontare.

Ormai la scelta è già caduta sua Fonseca, come già ampiamente riportato. La scelta di Fonseca sarebbe motivata anche dalla disponibilità assoluta di accettare le decisioni del club proprio anche sul mercato. Decisioni che, alla voce uscite, potrebbero anche non essere semplici. Nessuno stravolgimento della rosa, ma più di un addio. Saranno ascoltate offerte per Theo.

La scelta di Fonseca non sembra essere gradito alla totalità del popolo milanista. Il tifo potrebbe comunicarlo ufficialmente al club nel corso della gara contro la Salernitana. Una nuova contestazione, in questo senso, non sarebbe gradita dalla società che, evitato lo scontro con i tifosi sul nome di Lopetegui, non vorrebbe trovarsi nella stessa situazione. L'aria è piuttosto tesa.

.........

News precedenti

Anche Tuttosport in edicola oggi 22 maggio
riporta l'immagine di ieri di Fonseca intento a fare gli scatoloni per il probabile trasloco. Conferme anche sul fatto che oggi il tecnico vedrà il Marsiglia che offre 3,5 mln di euro ma non farà le coppe. E questo può pesare molto nella scelta di Fonseca. Il tecnico ha anche chiesto una settimana di riflessione al Lille, che gli offre il rinnovo. Fonseca, insomma, resta il candidato numero uno per la panchina del Milan. L'alternativa porta sempre a Van Bommel che piace a Ibrahimovic. De Zerbi al momento non sembra rientrare nei pieni.

Sky conferma le news ampiamente riferite ieri e aggiunge: Fonseca dirà no al rinnovo col Lille. Domani il tecnico incontrerà il Marsiglia ma anche in questo caso con tutta probabilità dirà di no. Il Milan è pronto al passo decisivo ed a chiudere già in settimana se ci sarà la possibilità. Fonseca è l'unico nome. La scelta è stata fatta.

Questione Pioli: se verrà trovato un accordo lascerà il Milan da lunedì. Altrimenti, andrà in Australia per l'ultima gara (amichevole) contro la Roma.
per me la curva non dirà nulla su fonseca nello specifico ma farà dei riferimenti generali
 

Brotherhedo

Well-known member
Registrato
6 Marzo 2020
Messaggi
592
Reaction score
1,484
"La scelta di Fonseca sarebbe motivata anche dalla disponibilità assoluta di accettare le decisioni del club proprio anche sul mercato. Decisioni che, alla voce uscite, potrebbero anche non essere semplici."

In una sola frase vengono riassunte tutte le scelte del team InDegrado e l'intera filosofia societaria.

P.S. deve stare piu` attento FurlAno con le veline: da questa si evince che sia la societa` a voler vendere, non i calciatori cattivi a volersene andare.
Come si diceva alle elementari: rileggi tutto prima di consegnare il compito alla maestra.
 

nybreath

Member
Registrato
19 Ottobre 2016
Messaggi
2,438
Reaction score
673
tutto a un tratto Lopetegui mi sembra Guardiola...Fonseca è veramente un nome alla Garcia x il napoli, veramente senza senso...spererò in bene per chiunque venga, ma sembra un disastro annunciato...io sinceramente non riesco proprio a capire come il mondo dica che certi allenatori sono da evitare, garcia mazzarri fonseca etcetc e le squadre li prendono lo stesso...
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
23,142
Reaction score
11,599
Come riporta Mediaset, pare che De Zerbi sia stato scartato per questioni economiche, una "faccenda" di soldi, dato che serve pagare una clausola di circa 5 milioni. Una spesa che il Milan non avrebbe intenzione di affrontare.

Ormai la scelta è già caduta su Fonseca, come ampiamente riportato. La scelta di Fonseca sarebbe motivata anche dalla disponibilità assoluta di accettare le decisioni del club proprio anche sul mercato. Decisioni che, alla voce uscite, potrebbero anche non essere semplici. Nessuno stravolgimento della rosa, ma più di un addio. Saranno ascoltate offerte per Theo.

La scelta di Fonseca non sembra essere gradita alla totalità del popolo milanista. Il tifo potrebbe comunicarlo ufficialmente al club nel corso della gara contro la Salernitana. Una nuova contestazione, in questo senso, non sarebbe gradita dalla società che, evitato lo scontro con i tifosi sul nome di Lopetegui, non vorrebbe trovarsi nella stessa situazione. L'aria è piuttosto tesa.

.........

News precedenti

Anche Tuttosport in edicola oggi 22 maggio
riporta l'immagine di ieri di Fonseca intento a fare gli scatoloni per il probabile trasloco. Conferme anche sul fatto che oggi il tecnico vedrà il Marsiglia che offre 3,5 mln di euro ma non farà le coppe. E questo può pesare molto nella scelta di Fonseca. Il tecnico ha anche chiesto una settimana di riflessione al Lille, che gli offre il rinnovo. Fonseca, insomma, resta il candidato numero uno per la panchina del Milan. L'alternativa porta sempre a Van Bommel che piace a Ibrahimovic. De Zerbi al momento non sembra rientrare nei pieni.

Sky conferma le news ampiamente riferite ieri e aggiunge: Fonseca dirà no al rinnovo col Lille. Domani il tecnico incontrerà il Marsiglia ma anche in questo caso con tutta probabilità dirà di no. Il Milan è pronto al passo decisivo ed a chiudere già in settimana se ci sarà la possibilità. Fonseca è l'unico nome. La scelta è stata fatta.

Questione Pioli: se verrà trovato un accordo lascerà il Milan da lunedì. Altrimenti, andrà in Australia per l'ultima gara (amichevole) contro la Roma.
5 milioni rendetevi conto. Mi raccomando con la voce del silenzio INDEGNI!
 

peo74

Junior Member
Registrato
10 Giugno 2015
Messaggi
787
Reaction score
724
Come riporta Mediaset, pare che De Zerbi sia stato scartato per questioni economiche, una "faccenda" di soldi, dato che serve pagare una clausola di circa 5 milioni. Una spesa che il Milan non avrebbe intenzione di affrontare.

Ormai la scelta è già caduta su Fonseca, come ampiamente riportato. La scelta di Fonseca sarebbe motivata anche dalla disponibilità assoluta di accettare le decisioni del club proprio anche sul mercato. Decisioni che, alla voce uscite, potrebbero anche non essere semplici. Nessuno stravolgimento della rosa, ma più di un addio. Saranno ascoltate offerte per Theo.

La scelta di Fonseca non sembra essere gradita alla totalità del popolo milanista. Il tifo potrebbe comunicarlo ufficialmente al club nel corso della gara contro la Salernitana. Una nuova contestazione, in questo senso, non sarebbe gradita dalla società che, evitato lo scontro con i tifosi sul nome di Lopetegui, non vorrebbe trovarsi nella stessa situazione. L'aria è piuttosto tesa.

.........

News precedenti

Anche Tuttosport in edicola oggi 22 maggio
riporta l'immagine di ieri di Fonseca intento a fare gli scatoloni per il probabile trasloco. Conferme anche sul fatto che oggi il tecnico vedrà il Marsiglia che offre 3,5 mln di euro ma non farà le coppe. E questo può pesare molto nella scelta di Fonseca. Il tecnico ha anche chiesto una settimana di riflessione al Lille, che gli offre il rinnovo. Fonseca, insomma, resta il candidato numero uno per la panchina del Milan. L'alternativa porta sempre a Van Bommel che piace a Ibrahimovic. De Zerbi al momento non sembra rientrare nei pieni.

Sky conferma le news ampiamente riferite ieri e aggiunge: Fonseca dirà no al rinnovo col Lille. Domani il tecnico incontrerà il Marsiglia ma anche in questo caso con tutta probabilità dirà di no. Il Milan è pronto al passo decisivo ed a chiudere già in settimana se ci sarà la possibilità. Fonseca è l'unico nome. La scelta è stata fatta.

Questione Pioli: se verrà trovato un accordo lascerà il Milan da lunedì. Altrimenti, andrà in Australia per l'ultima gara (amichevole) contro la Roma.
"Una nuova contestazione, in questo senso, non sarebbe gradita dalla società che, evitato lo scontro con i tifosi sul nome di Lopetegui, non vorrebbe trovarsi nella stessa situazione. L'aria è piuttosto tesa."
Non sarebbe gradita? Ma un bel CHI SE NE FREGA a quel che pensa la società, no?
Il tifoso consumatore ora non sarebbe nemmeno libero di contestare se qualcosa è sgradito? Ahhhh
Un tempo si sarebbe ridotta ferro e fuoco la sede!
 

evideon

Junior Member
Registrato
2 Agosto 2017
Messaggi
1,871
Reaction score
1,353
"Una nuova contestazione, in questo senso, non sarebbe gradita dalla società che, evitato lo scontro con i tifosi sul nome di Lopetegui, non vorrebbe trovarsi nella stessa situazione. L'aria è piuttosto tesa."
Non sarebbe gradita? Ma un bel CHI SE NE FREGA a quel che pensa la società, no?
Il tifoso consumatore ora non sarebbe nemmeno libero di contestare se qualcosa è sgradito? Ahhhh
Un tempo si sarebbe ridotta ferro e fuoco la sede!
Sono americani sono i re dell'ipocrisia!
Studiano scientemente tutte le tecniche di manipolazione mentale da decenni ormai e le applicano in tutti i campi, sempre con il medesimo risultato.
L'assuefazione della vittima al nuovo status delle cose.
La tecnica della rana bollita e della realtà invertita!
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>