Milan da tabula rasa. A partire dalla comunicazione.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,193
Reaction score
29,278
Purtroppo è sempre brutto auto citarsi e dire "Lo avevamo detto". Ma non è che servisse il patentino da Cassandra. Questo Milan era un fallimento annunciato fin dalla scorsa estate. Solo un cieco, uno venuto da Marte, o un inguaribile ottimista non poteva capirlo. Una squadra senza capo nè coda, "dirigenti" colletti bianchi, allenatore senza leadership. Ma la cosa più grave, riguarda la comunicazione. Intorno al Milan girano sempre le stesse persone, da anni, all'interno della società e fuori, a raccontare (ai boccaloni) sempre le stesse balle. A leccare il deretano al pupazzo di turno ed a dare contro ai TIFOSI liberi, indipendenti e che provano a ragionare con la propria testa. In nessun altro club al mondo accade questo. Ed ormai la situazione è insostenibile. Per non parlare delle veline diffuse dai colletti bianchi di cui sopra ai giornalai che si vendono per tre spicci, un biglietto o una maglia.

Al Milan va fatta tabula rasa. Da Casa Milan a MTV passando per tutto ciò che gira attorno. BASTA!
 
Ultima modifica:

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,193
Reaction score
29,278
Aggiungo: ma vogliamo parlare di chi si esaltava per le "straordinarie vittorie" contro Frocinone, Lecce, Rennes e Praga? Abbiamo avuto un 2024 pazzesco, affrontando solo ed esclusivamente squadre all'ammazzacaffè e di dopolavoristi.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,193
Reaction score
29,278
Aggiungo: ma vogliamo parlare di chi si esaltava per le "straordinarie vittorie" contro Frocinone, Lecce, Rennes e Praga? Abbiamo avuto un 2024 pazzesco, affrontando solo ed esclusivamente squadre all'ammazzacaffè e di dopolavoristi.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
41,368
Reaction score
22,171
Quest'anno in particolare la comunicazione è stata veramente allucinante.

Che poi non lo fanno nemmeno da furbi. Con le zoomate si sono fatti anche beccare, e poi una volta esposto il giochino è sempre stato facile stanarli.

Poi io divento una belva quando "autorevoli" teste vicino al Milan cercando di creare fazioni e mettere zizzania tra i tifosi. Una pratica sporca che va avanti dai "tifosi evoluti e non" , "tifosi di tastiera", usciti sempre dalla solita bocca velenosa. In un'epoca dove bastano i social per mettere tossicità ad ogni questione, chi dovrebbe metterci la "pace" si diverte ad accentuare le divisioni... etichettando con pifferai, arabisti, furlaniani, etc...
 

maxxxxi222

Well-known member
Registrato
9 Agosto 2022
Messaggi
555
Reaction score
480
non sono d'accordo sul tabula rasa, in quanto si rischia di buttare il bambino con l'acqua sporca.

Ma molti dei concetti espressi sono condivisibili al 100%, citandoti, da chiunque abbia un minimo di onestà intellettuale e cervello.

In particolare che fosse una squadra senza ne capo ne coda era evidente da fine mercato.

Idem la necessità di pesare opportunamente la striscia di inizio 2024, non tanto o quantomeno non solo per gli avversari, ma per come sono arrivate: abbiamo preso due gol letteralmente da chiunque.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
21,330
Reaction score
16,266
Quest'anno in particolare la comunicazione è stata veramente allucinante.

Che poi non lo fanno nemmeno da furbi. Con le zoomate si sono fatti anche beccare, e poi una volta esposto il giochino è sempre stato facile stanarli.

Poi io divento una belva quando "autorevoli" teste vicino al Milan cercando di creare fazioni e mettere zizzania tra i tifosi. Una pratica sporca che va avanti dai "tifosi evoluti e non" , "tifosi di tastiera", usciti sempre dalla solita bocca velenosa. In un'epoca dove bastano i social per mettere tossicità ad ogni questione, chi dovrebbe metterci la "pace" si diverte ad accentuare le divisioni... etichettando con pifferai, arabisti, furlaniani, etc...

Che è la solita precisa strategia (comprensibile anche ai polli) che hanno quei criminali in politica, e in ambito sociale. Fanno scontrare il popolino e loro continuano imperterriti.

Siamo il club che più rispecchia questo lurido paese.
 
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
13,291
Reaction score
3,063
a me questa società sembra che dalla testa in giù sia tutta una sorta di equivoco..abbiamo tutta gente nei ruoli chiave che in realtà non sembra essere quello che dovrebbe essere

abbiamo un proprietario che non sappiamo nemmeno se è il vero proprietario (e ora è avallato anche dalla finanza questo dubbio)..abbiamo un AD che è appunto espressione della proprietà precedente invece di quella attuale..abbiamo un capo dell'area tecnica che ancora non si sa che ruolo abbia..è stato presentato come consigliere di red bird piu che del Milan...abbiamo un presidente (si vabè...) che sembra in rappresentanza di una proprietà ancora piu vecchia (Silvio-Galliani)...

e ste pagliacciate vanno avanti da una vita ormai...

non so davvero come in mezzo a tutto ciò siamo riusciti a vincere uno scudetto...questo non lo so davvero..
 

Similar threads

Alto
head>