Milan: campagna diversità e inclusione con BMW.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,999
Reaction score
27,289
BMW Italia e il Milan hanno annunciato il lancio di una nuova campagna congiunta, "+ Diversity is More". E' un progetto nato per promuovere la cultura della diversità e dell'unione sociale. Questa iniziativa sarà presentata in anteprima durante Milan-Atalanta del 25 febbraio, domenica sera. Il simbolo di questa campagna è costituito dagli indici di due mani che si incrociano per formare il segno "+", creando un'iconografia particolare che sarà utilizzata in tutti i materiali di comunicazione.

A San Siro, domenica, tutti i led dello stadio saranno dedicati a BMW (in qualità di match sponsor). La firma congiunta con il segno "+" caratterizzerà d'ora in poi tutte le iniziative dei due brand per rafforzare questo messaggio. Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia - ha evidenziato che questo "è il fondamento del successo del Gruppo BMW. Dipendenti provenienti da più di 110 paesi in tutto il mondo lavorano con successo insieme: persone di diverse culture, con differenti punti di vista e credenze religiose operano, fianco a fianco in team distribuiti in tutto il mondo, sviluppando idee creative e soluzioni innovative per una mobilità sostenibile nel futuro". E ancora: "Un ambiente di lavoro senza pregiudizi e una convivenza basata sul rispetto reciproco sono requisiti fondamentali. Per questo il Gruppo BMW sin dal 2011 ha avviato una partnership unica con l’Alleanza delle Civilizzazioni delle Nazioni Unite per promuovere il dialogo internazionale e la comprensione interculturale. L’iniziativa che lanciamo oggi insieme al Milan rappresenta un ulteriore tassello di questo percorso e testimonia la comunanza di valori che ci lega e che è alla base della nostra partnership".
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
23,577
Reaction score
14,635
BMW Italia e il Milan hanno annunciato il lancio di una nuova campagna congiunta, "+ Diversity is More". E' un progetto nato per promuovere la cultura della diversità e dell'unione sociale. Questa iniziativa sarà presentata in anteprima durante Milan-Atalanta del 25 febbraio, domenica sera. Il simbolo di questa campagna è costituito dagli indici di due mani che si incrociano per formare il segno "+", creando un'iconografia particolare che sarà utilizzata in tutti i materiali di comunicazione.

A San Siro, domenica, tutti i led dello stadio saranno dedicati a BMW (in qualità di match sponsor). La firma congiunta con il segno "+" caratterizzerà d'ora in poi tutte le iniziative dei due brand per rafforzare questo messaggio. Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia - ha evidenziato che questo "è il fondamento del successo del Gruppo BMW. Dipendenti provenienti da più di 110 paesi in tutto il mondo lavorano con successo insieme: persone di diverse culture, con differenti punti di vista e credenze religiose operano, fianco a fianco in team distribuiti in tutto il mondo, sviluppando idee creative e soluzioni innovative per una mobilità sostenibile nel futuro". E ancora: "Un ambiente di lavoro senza pregiudizi e una convivenza basata sul rispetto reciproco sono requisiti fondamentali. Per questo il Gruppo BMW sin dal 2011 ha avviato una partnership unica con l’Alleanza delle Civilizzazioni delle Nazioni Unite per promuovere il dialogo internazionale e la comprensione interculturale. L’iniziativa che lanciamo oggi insieme al Milan rappresenta un ulteriore tassello di questo percorso e testimonia la comunanza di valori che ci lega e che è alla base della nostra partnership".

Florenzi.jpg
Milan - Atalanta Full Time 1-7
 

bmb

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,232
Reaction score
5,563
BMW Italia e il Milan hanno annunciato il lancio di una nuova campagna congiunta, "+ Diversity is More". E' un progetto nato per promuovere la cultura della diversità e dell'unione sociale. Questa iniziativa sarà presentata in anteprima durante Milan-Atalanta del 25 febbraio, domenica sera. Il simbolo di questa campagna è costituito dagli indici di due mani che si incrociano per formare il segno "+", creando un'iconografia particolare che sarà utilizzata in tutti i materiali di comunicazione.

A San Siro, domenica, tutti i led dello stadio saranno dedicati a BMW (in qualità di match sponsor). La firma congiunta con il segno "+" caratterizzerà d'ora in poi tutte le iniziative dei due brand per rafforzare questo messaggio. Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore Delegato di BMW Italia - ha evidenziato che questo "è il fondamento del successo del Gruppo BMW. Dipendenti provenienti da più di 110 paesi in tutto il mondo lavorano con successo insieme: persone di diverse culture, con differenti punti di vista e credenze religiose operano, fianco a fianco in team distribuiti in tutto il mondo, sviluppando idee creative e soluzioni innovative per una mobilità sostenibile nel futuro". E ancora: "Un ambiente di lavoro senza pregiudizi e una convivenza basata sul rispetto reciproco sono requisiti fondamentali. Per questo il Gruppo BMW sin dal 2011 ha avviato una partnership unica con l’Alleanza delle Civilizzazioni delle Nazioni Unite per promuovere il dialogo internazionale e la comprensione interculturale. L’iniziativa che lanciamo oggi insieme al Milan rappresenta un ulteriore tassello di questo percorso e testimonia la comunanza di valori che ci lega e che è alla base della nostra partnership".

Altre news di giornata


—) Milan: piace Debast per la difesa.


—) Papin:"Milan demotivato ma merita qualcosa".


—) Gabbia:”EL? Dobbiamo provarci. La difesa e l’Atalanta…”


—) Ranking UEFA: Milan al numero 32


—) Kalulu Tomori e Calabria verso il recupero per domenica


—) Milan sempre terza favorita in EL. Le quote.


—) Bourigeaud: casa svaligiata durante tripletta al Milan


—) Baresi:"Lo Slavia e i problemi in difesa e Leao...".


—) De Grandis:"Milan, non puoi segnare sempre un gol in più...".


—) Milan - Slavia agli ottavi di Europa League 2024


—) Milan: in Europa la più sconfitta tra le italiane


—) Milan: Zirkzee da 70 mln:"Mi rivedo in Ibra. Futuro?...".


—) Leao: errori e magia. Jovic si fa perdonare.


—) Pagelle quotidiani Rennes - Milan 3-2. 22 febbraio.


—) Ibra toglie il velo. E' manager. E il futuro...


—) Stadio: Milan e Inter insieme a San Siro, San Donato o Rozzano. Il caffè di ieri..


—) Milan: non sai più difendere. Maignan: 0 rigori parati su 10.


—) Edicola: Milan, così non va. Serve di più.


—)
Milan agli ottavi di EL. Avversarie e sorteggio alle 12.
Che poi inclusione de che che na bmw costa 45k senza sedili.
 
Alto
head>