Milan al collasso: situazione critica

Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
4,826
Reaction score
2,041
Stanno trasformando il Milan soprattutto in un bancomat.
Ripeto quello che già ho detto altrove: con Cardinale hanno aumentato i costi relativi a servizi e materie prime di oltre 30 mln in un solo anno. Sono andato a verificare meglio su calcio e finanza per avere dati più precisi: in un solo anno quando è arrivato Cardinale i costi per voci che nulla avevano a che vedere con i costi della rosa sono saliti dal 20% del fatturato a praticamente il 30% del fatturato. Confronto impietoso con una società organizzata come il Bayern Monaco: il Bayern spende per materie prime e servizi 40 mln, il Milan oltre 100 mln all'anno! Con quei 60 mln a bilancio sai quante cose potresti fare?
Quindi siccome non abbiamo l'anello al naso questa improvvisa emorragia di denaro per costi che nulla hanno a che vedere con l'ambito sportivo è quantomeno sospetta e la conclusione la lascio a voi.
Forza GdF a sto punto... a rischio di andare in B.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
25,242
Reaction score
17,088
Stanno trasformando il Milan soprattutto in un bancomat.
Ripeto quello che già ho detto altrove: con Cardinale hanno aumentato i costi relativi a servizi e materie prime di oltre 30 mln in un solo anno. Sono andato a verificare meglio su calcio e finanza per avere dati più precisi: in un solo anno quando è arrivato Cardinale i costi per voci che nulla avevano a che vedere con i costi della rosa sono saliti dal 20% del fatturato a praticamente il 30% del fatturato. Confronto impietoso con una società organizzata come il Bayern Monaco: il Bayern spende per materie prime e servizi 40 mln, il Milan oltre 100 mln all'anno! Con quei 60 mln a bilancio sai quante cose potresti fare?
Quindi siccome non abbiamo l'anello al naso questa improvvisa emorragia di denaro per costi che nulla hanno a che vedere con l'ambito sportivo è quantomeno sospetta e la conclusione la lascio a voi.
soldi bruciati in comunicazione, in minghiate per lo stadio , in iniziative woke , e chissà quali altre minghiate dietro le quinte (festini? presenza dei vip per l'immagine?)
 
Registrato
21 Settembre 2017
Messaggi
3,362
Reaction score
942
Stanno trasformando il Milan soprattutto in un bancomat.
Ripeto quello che già ho detto altrove: con Cardinale hanno aumentato i costi relativi a servizi e materie prime di oltre 30 mln in un solo anno. Sono andato a verificare meglio su calcio e finanza per avere dati più precisi: in un solo anno quando è arrivato Cardinale i costi per voci che nulla avevano a che vedere con i costi della rosa sono saliti dal 20% del fatturato a praticamente il 30% del fatturato. Confronto impietoso con una società organizzata come il Bayern Monaco: il Bayern spende per materie prime e servizi 40 mln, il Milan oltre 100 mln all'anno! Con quei 60 mln a bilancio sai quante cose potresti fare?
Quindi siccome non abbiamo l'anello al naso questa improvvisa emorragia di denaro per costi che nulla hanno a che vedere con l'ambito sportivo è quantomeno sospetta e la conclusione la lascio a voi.
Sono costi fuori dal mondo, e lo dico da anni. Ulteriormente aumentati.
Poi fanno gli straccioni con gli ingaggi. Il Milan incassa 400mln e ne da 80 netti di ingaggi.
Il resto dove finisce?

Cmq questi li chiamo gli anni del cavallo: sopravvivono le persone fissate con fare gli eventi fuori, uscire sempre etc... e quelli che stanno invece sempre attaccati ai dispositivi. Quindi utili ed entrate da tutte le parti per molte aziende.
Ma prima o poi finirà perché tutte le situazioni transitorie finiscono...
 

Giangy

Member
Registrato
13 Giugno 2014
Messaggi
7,063
Reaction score
767
Già, ma poi è normale vedere ragazzini italiani con le magliette o tute di Real, Barcellona, Chelsea, United, City, Liverpool, PSG in giro? Posso capire tifare squadre estere come terza scelta o simpatia. In Italia i ragazzini minorenni ti dicono tutti o le squadre estere, Juve, Inter, o le squadre della loro città. Il post 2011 per i giovincelli purtroppo non hanno ammirato il sapore del vero Milan, e questo mi dispiace, prendi ragazzini nati dal 2011 in poi dai 13 anni in giù, e ricordano solo le vittorie di Juve o Inter in Italia, poi ovvio qualcuno di loro ci sarà che tifa Milan, come tradizione famigliare.
 
Alto
head>