Max Allegri

  • New threads
  • Latest posts
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Heisenberg

Bannato
Il Milan di Ancelotti era molle, non quello di Allegri.
Il Milan di Allegri non ha capacità tecnica e non ha dinamismo nei ruoli chiave.

Ed è molle. E non ha voglia di vincere. E non ci mette grinta. Non ci mette impegno. Non si vede un isterismo e un ossessione tramutati in agonismo folle per la vittoria. Il Milan di allegri è senza palle come han dimostrato anche gli scontri diretti dell'anno scorso, e le poche partite di quest'anno.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Ma voi pensate che con un altro allenatore cambierebbero le cose?

Sapete qual'è il grande equivoco di questa squadra? I giocatori. Ognuno ha la propria dimensione. Chi viene dal Chievo, dal Pescara, dal Genoa, e dall'Atalanta non può indossare la maglia del Milan. Il Milan, per storia, per tradizione e per blasone ha bisogno di calciatori all'altezza della situazione. Non siamo mai riusciti a fare le nozze coi fichi secchi. MAI.
 

James Watson

Bannato
Il Milan di Ancelotti era molle, non quello di Allegri.
Il Milan di Allegri non ha capacità tecnica e non ha dinamismo nei ruoli chiave.

Jack, per favore vai avanti te che a me vien da ridere.... per non piangere!


(P.S. Sì, miracolo, perché arrivare a giocartela con la juve dell'anno scorso a 7 giornate dalla fine e ad essere in champion's contro il barca con 14 (dico 14 giocatori) fuori per me è un miracolo.)

- - - Aggiornato - - -

Io capisco tutto, ma sostenere questo significa essere in malafede.
Andate a rivedervi la fame che avevano i nostri nell'anno dello scudetto.
 

Heisenberg

Bannato
Ma voi pensate che con un altro allenatore cambierebbero le cose?

Sapete qual'è il grande equivoco di questa squadra? I giocatori. Ognuno ha la propria dimensione. Chi viene dal Chievo, dal Pescara, dal Genoa, e dall'Atalanta non può indossare la maglia del Milan. Il Milan, per storia, per tradizione e per blasone ha bisogno di calciatori all'altezza della situazione. Non siamo mai riusciti a fare le nozze coi fichi secchi. MAI.

Cosa c'entra la tradizione. Qui è un milan nuovo.Qui si devono usare altre armi e serve qualcuno che sia capace di farlo. Capace di risvegliare l'odio agonistico, la voglia di vincere. Allegri evidentemente non ne è capace.

- - - Aggiornato - - -

Jack, per favore vai avanti te che a me vien da ridere.... per non piangere!


(P.S. Sì, miracolo, perché arrivare a giocartela con la juve dell'anno scorso a 7 giornate dalla fine e ad essere in champion's contro il barca con 14 (dico 14 giocatori) fuori per me è un miracolo.)

- - - Aggiornato - - -

Io capisco tutto, ma sostenere questo significa essere in malafede.
Andate a rivedervi la fame che avevano i nostri nell'anno dello scudetto.

Bravo: l'anno dello scudo. Dove, l'anno prima, venivamo da batoste morali a destra e a manca e dal triplete interista. Quella grinta non l'ha conferita allegri, era di tutto l'ambiente e si è trasmessa ai giocatori.
 

James Watson

Bannato
Ma voi pensate che con un altro allenatore cambierebbero le cose?

Sapete qual'è il grande equivoco di questa squadra? I giocatori. Ognuno ha la propria dimensione. Chi viene dal Chievo, dal Pescara, dal Genoa, e dall'Atalanta non può indossare la maglia del Milan. Il Milan, per storia, per tradizione e per blasone ha bisogno di calciatori all'altezza della situazione. Non siamo mai riusciti a fare le nozze coi fichi secchi. MAI.

Mi dispiace, ma non sono del tutto d'accordo..
non sta scritto da nessuna parte che se prendi calciatori da squadre fortissime automaticamente fai lo squadrone.
Noi abbiamo fatto la storia del calcio anche con i Tassotti, presi dalla Lazio, come i Nesta, sempre dalla Lazio, con i Rui Costa (fiorentina), Pirlo e Seedorf (dall'Inter..). Certo, poi ci vogliono anche i Van Basten e i Gullit...
Ma, per dire, dal Real Madrid mi vengono in mente i Redondo e gli Huntelaar (che comunque reputo buon giocatore).

Prima di andare alla Juventus, all'Atalanta ci giocava un certo Pippo Inzaghi...
 

Superdinho80

Bannato
Ma voi pensate che con un altro allenatore cambierebbero le cose?

Sapete qual'è il grande equivoco di questa squadra? I giocatori. Ognuno ha la propria dimensione. Chi viene dal Chievo, dal Pescara, dal Genoa, e dall'Atalanta non può indossare la maglia del Milan. Il Milan, per storia, per tradizione e per blasone ha bisogno di calciatori all'altezza della situazione. Non siamo mai riusciti a fare le nozze coi fichi secchi. MAI.

sinceramente no perchè anche se critico allegri gli allenatore che possono risvegliare il milan sono pochissimi tipo mourinho, ecco per adesso sarebbe più utile un motivatore che altro perchè la squadra quando scende in campo a san siro è troppo timorosa ha paura di fare la giocata e cosi non va bene, una volta avevamo i campioni che in queste situazione avevano la personalità per non farsi travolgere e per riemergere adesso è una squadra completamente nuova e con giocatori non abituati a questa pressione e tutto diventa difficle
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto