Leao al bivio: Balotelli o Mbappè? "Io il migliore?".

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,434
Reaction score
25,497
Come riportato dalla GDS in edicola, la carriera di Leao è arrivata al bivio. Il portoghese deve decidere chi essere: se Balotelli o... Mbappè. La figuraccia contro il Newcastle può farlo crescere anche se non era proprio il caso di concedersi quella "Balotellata" di tacco.

Leao martedì non voleva ritirare il premio di migliore in campo assegnatogli dalla Uefa:"Io il migliore?" Poiché sapeva un pò di presa in giro. Poi ha dovuto addirittura farsi fotografare con quella statuetta.

Ora è arrivato davvero il momento di scegliere chi essere in futuro. Il prossimo 25 ottobre la data da segnarsi: il faccia a faccia tra Leao e Mbappè in Champions. Nel frattempo, riposerà col Verona. Partirà dalla panchina.

CorSport: Tutto il Milan con Leao ma Pioli lo può fermare. Rafa è a rischio panchina dopo la pessima prestazione in Champions Riposerà con Verona o Cagliari: normale turnover, non una punizione. L'errore di tacco contro il Newcastle ha innescato critiche e polemiche. La stella rossonera è parsa giù di tono dal punto di vista fisico e mentale. Tutto il Milan però sta con Leao, sa che ora ha una responsabilità maggiore dopo il rinnovo a cifre alte e soprattutto dopo che ha scelto di indossare la maglia numero dieci. I compagni sono con lui.
.
 
Registrato
8 Settembre 2016
Messaggi
7,777
Reaction score
2,190
Se un giorno Leao imparerà a diventare più cinico sotto porta allora sì che sarà un top assoluto.
Anche Ibra da giovane non segnava molto, era più assistman. Poi Capello lo ha allenato tanto sui tiri ed è diventato fortissimo anche su questo.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
14,423
Reaction score
5,610
Leao è l'unico in rosa che potrebbe diventare un top player.

Ogni suo atteggiamento sbagliato va corretto immediatamente.
Sarebbe da panchinare le prossime per fargli capire che ruolo ricopre in questo Milan e che giocatore potrebbe diventare se cambiasse atteggiamento.

Anche perchè il tempo stringe
Lo doveva tirare fuori sul colpo di tacco.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,434
Reaction score
25,497
Come riportato dalla GDS in edicola, la carriera di Leao è arrivata al bivio. Il portoghese deve decidere chi essere: se Balotelli o... Mbappè. La figuraccia contro il Newcastle può farlo crescere anche se non era proprio il caso di concedersi quella "Balotellata" di tacco.

Leao martedì non voleva ritirare il premio di migliore in campo assegnatogli dalla Uefa:"Io il migliore?" Poiché sapeva un pò di presa in giro. Poi ha dovuto addirittura farsi fotografare con quella statuetta.

Ora è arrivato davvero il momento di scegliere chi essere in futuro. Il prossimo 25 ottobre la data da segnarsi: il faccia a faccia tra Leao e Mbappè in Champions. Nel frattempo, riposerà col Verona. Partirà dalla panchina.

CorSport: Tutto il Milan con Leao ma Pioli lo può fermare. Rafa è a rischio panchina dopo la pessima prestazione in Champions Riposerà con Verona o Cagliari: normale turnover, non una punizione. L'errore di tacco contro il Newcastle ha innescato critiche e polemiche. La stella rossonera è parsa giù di tono dal punto di vista fisico e mentale. Tutto il Milan però sta con Leao, sa che ora ha una responsabilità maggiore dopo il rinnovo a cifre alte e soprattutto dopo che ha scelto di indossare la maglia numero dieci. I compagni sono con lui.
.
 

bmb

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,114
Reaction score
5,437
Come riportato dalla GDS in edicola, la carriera di Leao è arrivata al bivio. Il portoghese deve decidere chi essere: se Balotelli o... Mbappè. La figuraccia contro il Newcastle può farlo crescere anche se non era proprio il caso di concedersi quella "Balotellata" di tacco.

Leao martedì non voleva ritirare il premio di migliore in campo assegnatogli dalla Uefa:"Io il migliore?" Poiché sapeva un pò di presa in giro. Poi ha dovuto addirittura farsi fotografare con quella statuetta.

Ora è arrivato davvero il momento di scegliere chi essere in futuro. Il prossimo 25 ottobre la data da segnarsi: il faccia a faccia tra Leao e Mbappè in Champions. Nel frattempo, riposerà col Verona. Partirà dalla panchina.

CorSport: Tutto il Milan con Leao ma Pioli lo può fermare. Rafa è a rischio panchina dopo la pessima prestazione in Champions Riposerà con Verona o Cagliari: normale turnover, non una punizione. L'errore di tacco contro il Newcastle ha innescato critiche e polemiche. La stella rossonera è parsa giù di tono dal punto di vista fisico e mentale. Tutto il Milan però sta con Leao, sa che ora ha una responsabilità maggiore dopo il rinnovo a cifre alte e soprattutto dopo che ha scelto di indossare la maglia numero dieci. I compagni sono con lui.
Leao a 23 anni ha già dimostrato più di quanto Balo abbia fatto in tutta la carriera. Paragoni da denuncia.
 

giocchino

Member
Registrato
9 Ottobre 2019
Messaggi
52
Reaction score
28
Una volta ibra disse.....e Abramo..... no non era quella..... disse: ho fatto maturare tutti i giocatori in rosa, meno Leao, lo farà da solo. Non puoi modificare un genio, questo lo dico io.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,000
Reaction score
11,435
Come riportato dalla GDS in edicola, la carriera di Leao è arrivata al bivio. Il portoghese deve decidere chi essere: se Balotelli o... Mbappè. La figuraccia contro il Newcastle può farlo crescere anche se non era proprio il caso di concedersi quella "Balotellata" di tacco.

Leao martedì non voleva ritirare il premio di migliore in campo assegnatogli dalla Uefa:"Io il migliore?" Poiché sapeva un pò di presa in giro. Poi ha dovuto addirittura farsi fotografare con quella statuetta.

Ora è arrivato davvero il momento di scegliere chi essere in futuro. Il prossimo 25 ottobre la data da segnarsi: il faccia a faccia tra Leao e Mbappè in Champions. Nel frattempo, riposerà col Verona. Partirà dalla panchina.

CorSport: Tutto il Milan con Leao ma Pioli lo può fermare. Rafa è a rischio panchina dopo la pessima prestazione in Champions Riposerà con Verona o Cagliari: normale turnover, non una punizione. L'errore di tacco contro il Newcastle ha innescato critiche e polemiche. La stella rossonera è parsa giù di tono dal punto di vista fisico e mentale. Tutto il Milan però sta con Leao, sa che ora ha una responsabilità maggiore dopo il rinnovo a cifre alte e soprattutto dopo che ha scelto di indossare la maglia numero dieci. I compagni sono con lui.
Stanno esagerando, basta adesso. Le critiche costruttive sono ben accette, ma che venga preso di mira in siffatta maniera non è proprio il caso. Ha sbagliato, lo sa anche lui, giriamo pagina e si va avanti. Ma distruggere un giocatore addirittura tirando nuovamente il paragone con mezzi giocatori è ridicolo.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>