Il saluto di Bonaventura:”Grazie, é stato un sogno “

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,062
Reaction score
27,303
Il saluto di Bonaventura al Milan, via social:” Grazie. Ho vissuto un sogno. Gli anni passati al Milan sono stati un’esperienza indimenticabile. Voglio ringraziare tutte le persone con cui ho condiviso questa fantastica avventura: presidenti, dirigenti, allenatori, compagni di squadra, medici e fisioterapisti. Grazie anche a tutti coloro che lavorano “dietro le quinte” a Milanello, sono loro il vero motore del Milan, grazie a loro ogni giorno ci sentiamo a casa, in famiglia. Grazie a tutti i tifosi milanisti, che ci hanno sempre sostenuto, nei momenti belli e in quelli più duri: il boato di San Siro è qualcosa di speciale, che non dimenticherò mai. Sarete sempre nel mio cuore!!".
 

AntaniPioco

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
19,575
Reaction score
1,606
Grazie di tutto... Protagonista in questi anni in chiaroscuro, protagonista nell'unico trofeo vinto in questi anni, togliendo i primi due anni del decennio 2010-2020, il miglior giocatore del Milan in assoluto del decennio

Buona fortuna, sperando che possa riprendere l'applauso di San Siro quanto prima
 
Registrato
24 Marzo 2014
Messaggi
21,308
Reaction score
2,436
Merita un giusto riconoscimento del popolo rossonero quando tornerá a San Siro riaperto al pubblico.
 

Raryof

Senior Member
Registrato
24 Gennaio 2017
Messaggi
15,090
Reaction score
4,279
Bene bene, scampato pericolo, i ringraziamenti te li abbiamo già fatti l'altra sera ora, purtroppo per te, non c'è più Galljany che rinnovava tranquillamente ai 31 enni o Miracessi che li portava a casa in scadenza pagandoli pure pesantemente.
Io non dimentico la richiesta di aumento nel 2018, con la squadra che era un macello unico, un giocatore pieno di problemi fisici che non si reggeva in piedi e prima di mettere fine alla stagione chiese al procuratore di battere casa per assicurarsi quella che per lui sarebbe stata la salvezza, il rinnovo fino al 2023 o giù di lì, quindi col giocatore ormai da Benevento ancora bello tranquillo al Milan + contrattone.
Il Milan tornerà quando giocatori palesemente finiti e a fine carriera non spereranno di vedersi rinnovato il contratto a 31 anni e con un'autonomia fisica di 25 minuti a partita, quando il Milan tornerà in Champions vedremo sempre meno mediocri perché i mediocri in Champions non ci arrivano nemmeno per sbaglio e se anche ci arrivassero non ci giocherebbero nemmeno 1 minuto.
 
Registrato
30 Agosto 2017
Messaggi
15,038
Reaction score
10,534
È stato un sogno ricco di sesti e settimi posti,sei un professionista serio ma ora:aria! Vai a Bergamo e sembrerai Varenne in un mese.
 

malos

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2014
Messaggi
7,371
Reaction score
1,698
Grazie ma volentieri ti saluto.
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,188
Reaction score
9,125
Un abbraccio Jack.
Era il momento di salutarsi, ma in questi 6 anni maledetti sei stato tra i pochi a tirare la carretta.
Sempre un amico rossonero!
 

A.C Milan 1899

Bannato
Registrato
7 Aprile 2019
Messaggi
21,708
Reaction score
1,445
Bene bene, scampato pericolo, i ringraziamenti te li abbiamo già fatti l'altra sera ora, purtroppo per te, non c'è più Galljany che rinnovava tranquillamente ai 31 enni o Miracessi che li portava a casa in scadenza pagandoli pure pesantemente.
Io non dimentico la richiesta di aumento nel 2018, con la squadra che era un macello unico, un giocatore pieno di problemi fisici che non si reggeva in piedi e prima di mettere fine alla stagione chiese al procuratore di battere casa per assicurarsi quella che per lui sarebbe stata la salvezza, il rinnovo fino al 2023 o giù di lì, quindi col giocatore ormai da Benevento ancora bello tranquillo al Milan + contrattone.
Il Milan tornerà quando giocatori palesemente finiti e a fine carriera non spereranno di vedersi rinnovato il contratto a 31 anni e con un'autonomia fisica di 25 minuti a partita, quando il Milan tornerà in Champions vedremo sempre meno mediocri perché i mediocri in Champions non ci arrivano nemmeno per sbaglio e se anche ci arrivassero non ci giocherebbero nemmeno 1 minuto.

Si che poi il problema non è che abbia 31 anni, ma che calcisticamente di fatto dopo gli infortuni è come se ne avesse 5/6 in più tranquillamente. Gli infortuni lo hanno ammazzato fisicamente.
 
Alto
head>