Giroud: no ricorso. Okafor o Jovic con la Viola.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,231
Reaction score
25,717
GDS in edicola: il Milan non farà ricorso contro la squalifica di due giornate a Giroud. Sanzione in linea con la giurisprudenza dei casi analoghi.

Pioli perderà il suo cannoniere, nonché il vice capocannoniere della A: Giroud ha segnato 7 gol, solo Lautaro ha fatto meglio (12). Per il francese, che aveva firmato l’1-0 al Via del Mare alla centesima presenza con il Milan, è la miglior partenza in Serie A: sia nel 2021-22 che nel 2022-23, dopo 12 giornate aveva segnato 4 gol. Sostituirlo è una mission impossible: Jovic, suo vice sulla carta, finora è stato disastroso e Okafor, schierato centravanti da titolare solo a Cagliari, ha segnato due reti in 11 presenze.

Con la Fiorentina l’attacco sarà da rifare per due terzi: mancherà anche Leao, con una coscia ko. Rafa durante la sosta lavorerà per provare a tornare il 28 con il Dortmund in Champions. Giroud quella sera ci sarà: con un colpo di testa spettacolare ha steso il Psg e cambiato le prospettive del Milan in coppa, ora deve completare l’opera e spingere i suoi verso gli ottavi.

CAMARDA CONVOCATO PER MILAN FIORENTINA? QUI -) Milan: Camarda con la Fiorentina? Difficile, ma...

CorSera: allarme rosso in attacco. Contro la Fiorentina mancheranno sia Giroud che Leao. Per rialzare la testa dopo il brutto pari col Lecce, Stefano Pioli dovrà affidarsi ancora una volta all’oggetto misterioso Jovic, arrivato all’ultimo giorno ma fin qui impresentabile. La mancanza di alternative reali nel reparto offensivo è diventata un’evidenza, una grana serissima che rischia di pesare sull’esito della stagione. Nonostante gli oltre 120 milioni investiti sul mercato in estate, al Milan manca un piano B quando il vecchio Giroud non c’è.

Corriere dello Sport: possibile tridente Okafor, Pulisic, Chuku. Milan, cercasi attacco disperatamente. Due turni a Giroud. Leao KO per infortunio. Dunque contro la formazione di Vincenzo Italiano il tridente sarà totalmente da riscrivere e ci sono diverse soluzioni da adottare. Il sostituto naturale di Giroud è Luka Jovic, ma ha talmente deluso fino ad ora che Pioli potrebbe pensare di arruolare altri interpreti.L’idea di un tridente tutto velocità e fantasia non è da escludere. L’allenatore potrebbe puntare su Okafor nel ruolo di punta, con Chukwueze a destra e Pulisic a sinistra. L’americano ha già giocato sul versante solitamente occupato da Leão, mentre Okafor a Cagliari ha fatto la punta, segnando anche un gol importantissimo per il pareggio dei rossoneri. Il trio appena citato ha già giocato insieme dal primo minuto nella trasferta sarda, e il Milan vinse 3-1 la partita senza l’utilizzo di Giroud.
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
30,145
Reaction score
1,483
GDS in edicola: il Milan non farà ricorso contro la squalifica di due giornate a Giroud. Sanzione in linea con la giurisprudenza dei casi analoghi.

Pioli perderà il suo cannoniere, nonché il vice capocannoniere della A: Giroud ha segnato 7 gol, solo Lautaro ha fatto meglio (12). Per il francese, che aveva firmato l’1-0 al Via del Mare alla centesima presenza con il Milan, è la miglior partenza in Serie A: sia nel 2021-22 che nel 2022-23, dopo 12 giornate aveva segnato 4 gol. Sostituirlo è una mission impossible: Jovic, suo vice sulla carta, finora è stato disastroso e Okafor, schierato centravanti da titolare solo a Cagliari, ha segnato due reti in 11 presenze.

Con la Fiorentina l’attacco sarà da rifare per due terzi: mancherà anche Leao, con una coscia ko. Rafa durante la sosta lavorerà per provare a tornare il 28 con il Dortmund in Champions. Giroud quella sera ci sarà: con un colpo di testa spettacolare ha steso il Psg e cambiato le prospettive del Milan in coppa, ora deve completare l’opera e spingere i suoi verso gli ottavi.
Con la Viola dentro Pulisic-Okafor-Chukwu
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,231
Reaction score
25,717
Corriere dello Sport: possibile tridente Okafor, Pulisic, Chuku. Milan, cercasi attacco disperatamente. Due turni a Giroud. Leao KO per infortunio. Dunque contro la formazione di Vincenzo Italiano il tridente sarà totalmente da riscrivere e ci sono diverse soluzioni da adottare. Il sostituto naturale di Giroud è Luka Jovic, ma ha talmente deluso fino ad ora che Pioli potrebbe pensare di arruolare altri interpreti.L’idea di un tridente tutto velocità e fantasia non è da escludere. L’allenatore potrebbe puntare su Okafor nel ruolo di punta, con Chukwueze a destra e Pulisic a sinistra. L’americano ha già giocato sul versante solitamente occupato da Leão, mentre Okafor a Cagliari ha fatto la punta, segnando anche un gol importantissimo per il pareggio dei rossoneri. Il trio appena citato ha già giocato insieme dal primo minuto nella trasferta sarda, e il Milan vinse 3-1 la partita senza l’utilizzo di Giroud.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,231
Reaction score
25,717
CorSera: allarme rosso in attacco. Contro la Fiorentina mancheranno sia Giroud che Leao. Per rialzare la testa dopo il brutto pari col Lecce, Stefano Pioli dovrà affidarsi ancora una volta all’oggetto misterioso Jovic, arrivato all’ultimo giorno ma fin qui impresentabile. La mancanza di alternative reali nel reparto offensivo è diventata un’evidenza, una grana serissima che rischia di pesare sull’esito della stagione. Nonostante gli oltre 120 milioni investiti sul mercato in estate, al Milan manca un piano B quando il vecchio Giroud non c’è.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,231
Reaction score
25,717
GDS in edicola: il Milan non farà ricorso contro la squalifica di due giornate a Giroud. Sanzione in linea con la giurisprudenza dei casi analoghi.

Pioli perderà il suo cannoniere, nonché il vice capocannoniere della A: Giroud ha segnato 7 gol, solo Lautaro ha fatto meglio (12). Per il francese, che aveva firmato l’1-0 al Via del Mare alla centesima presenza con il Milan, è la miglior partenza in Serie A: sia nel 2021-22 che nel 2022-23, dopo 12 giornate aveva segnato 4 gol. Sostituirlo è una mission impossible: Jovic, suo vice sulla carta, finora è stato disastroso e Okafor, schierato centravanti da titolare solo a Cagliari, ha segnato due reti in 11 presenze.

Con la Fiorentina l’attacco sarà da rifare per due terzi: mancherà anche Leao, con una coscia ko. Rafa durante la sosta lavorerà per provare a tornare il 28 con il Dortmund in Champions. Giroud quella sera ci sarà: con un colpo di testa spettacolare ha steso il Psg e cambiato le prospettive del Milan in coppa, ora deve completare l’opera e spingere i suoi verso gli ottavi.

CAMARDA CONVOCATO PER MILAN FIORENTINA? QUI -) Milan: Camarda con la Fiorentina? Difficile, ma...

CorSera: allarme rosso in attacco. Contro la Fiorentina mancheranno sia Giroud che Leao. Per rialzare la testa dopo il brutto pari col Lecce, Stefano Pioli dovrà affidarsi ancora una volta all’oggetto misterioso Jovic, arrivato all’ultimo giorno ma fin qui impresentabile. La mancanza di alternative reali nel reparto offensivo è diventata un’evidenza, una grana serissima che rischia di pesare sull’esito della stagione. Nonostante gli oltre 120 milioni investiti sul mercato in estate, al Milan manca un piano B quando il vecchio Giroud non c’è.

Corriere dello Sport: possibile tridente Okafor, Pulisic, Chuku. Milan, cercasi attacco disperatamente. Due turni a Giroud. Leao KO per infortunio. Dunque contro la formazione di Vincenzo Italiano il tridente sarà totalmente da riscrivere e ci sono diverse soluzioni da adottare. Il sostituto naturale di Giroud è Luka Jovic, ma ha talmente deluso fino ad ora che Pioli potrebbe pensare di arruolare altri interpreti.L’idea di un tridente tutto velocità e fantasia non è da escludere. L’allenatore potrebbe puntare su Okafor nel ruolo di punta, con Chukwueze a destra e Pulisic a sinistra. L’americano ha già giocato sul versante solitamente occupato da Leão, mentre Okafor a Cagliari ha fatto la punta, segnando anche un gol importantissimo per il pareggio dei rossoneri. Il trio appena citato ha già giocato insieme dal primo minuto nella trasferta sarda, e il Milan vinse 3-1 la partita senza l’utilizzo di Giroud.
-
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,231
Reaction score
25,717
GDS in edicola: il Milan non farà ricorso contro la squalifica di due giornate a Giroud. Sanzione in linea con la giurisprudenza dei casi analoghi.

Pioli perderà il suo cannoniere, nonché il vice capocannoniere della A: Giroud ha segnato 7 gol, solo Lautaro ha fatto meglio (12). Per il francese, che aveva firmato l’1-0 al Via del Mare alla centesima presenza con il Milan, è la miglior partenza in Serie A: sia nel 2021-22 che nel 2022-23, dopo 12 giornate aveva segnato 4 gol. Sostituirlo è una mission impossible: Jovic, suo vice sulla carta, finora è stato disastroso e Okafor, schierato centravanti da titolare solo a Cagliari, ha segnato due reti in 11 presenze.

Con la Fiorentina l’attacco sarà da rifare per due terzi: mancherà anche Leao, con una coscia ko. Rafa durante la sosta lavorerà per provare a tornare il 28 con il Dortmund in Champions. Giroud quella sera ci sarà: con un colpo di testa spettacolare ha steso il Psg e cambiato le prospettive del Milan in coppa, ora deve completare l’opera e spingere i suoi verso gli ottavi.

CAMARDA CONVOCATO PER MILAN FIORENTINA? QUI -) Milan: Camarda con la Fiorentina? Difficile, ma...

CorSera: allarme rosso in attacco. Contro la Fiorentina mancheranno sia Giroud che Leao. Per rialzare la testa dopo il brutto pari col Lecce, Stefano Pioli dovrà affidarsi ancora una volta all’oggetto misterioso Jovic, arrivato all’ultimo giorno ma fin qui impresentabile. La mancanza di alternative reali nel reparto offensivo è diventata un’evidenza, una grana serissima che rischia di pesare sull’esito della stagione. Nonostante gli oltre 120 milioni investiti sul mercato in estate, al Milan manca un piano B quando il vecchio Giroud non c’è.

Corriere dello Sport: possibile tridente Okafor, Pulisic, Chuku. Milan, cercasi attacco disperatamente. Due turni a Giroud. Leao KO per infortunio. Dunque contro la formazione di Vincenzo Italiano il tridente sarà totalmente da riscrivere e ci sono diverse soluzioni da adottare. Il sostituto naturale di Giroud è Luka Jovic, ma ha talmente deluso fino ad ora che Pioli potrebbe pensare di arruolare altri interpreti.L’idea di un tridente tutto velocità e fantasia non è da escludere. L’allenatore potrebbe puntare su Okafor nel ruolo di punta, con Chukwueze a destra e Pulisic a sinistra. L’americano ha già giocato sul versante solitamente occupato da Leão, mentre Okafor a Cagliari ha fatto la punta, segnando anche un gol importantissimo per il pareggio dei rossoneri. Il trio appena citato ha già giocato insieme dal primo minuto nella trasferta sarda, e il Milan vinse 3-1 la partita senza l’utilizzo di Giroud.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,231
Reaction score
25,717
GDS in edicola: il Milan non farà ricorso contro la squalifica di due giornate a Giroud. Sanzione in linea con la giurisprudenza dei casi analoghi.

Pioli perderà il suo cannoniere, nonché il vice capocannoniere della A: Giroud ha segnato 7 gol, solo Lautaro ha fatto meglio (12). Per il francese, che aveva firmato l’1-0 al Via del Mare alla centesima presenza con il Milan, è la miglior partenza in Serie A: sia nel 2021-22 che nel 2022-23, dopo 12 giornate aveva segnato 4 gol. Sostituirlo è una mission impossible: Jovic, suo vice sulla carta, finora è stato disastroso e Okafor, schierato centravanti da titolare solo a Cagliari, ha segnato due reti in 11 presenze.

Con la Fiorentina l’attacco sarà da rifare per due terzi: mancherà anche Leao, con una coscia ko. Rafa durante la sosta lavorerà per provare a tornare il 28 con il Dortmund in Champions. Giroud quella sera ci sarà: con un colpo di testa spettacolare ha steso il Psg e cambiato le prospettive del Milan in coppa, ora deve completare l’opera e spingere i suoi verso gli ottavi.

CAMARDA CONVOCATO PER MILAN FIORENTINA? QUI -) Milan: Camarda con la Fiorentina? Difficile, ma...

CorSera: allarme rosso in attacco. Contro la Fiorentina mancheranno sia Giroud che Leao. Per rialzare la testa dopo il brutto pari col Lecce, Stefano Pioli dovrà affidarsi ancora una volta all’oggetto misterioso Jovic, arrivato all’ultimo giorno ma fin qui impresentabile. La mancanza di alternative reali nel reparto offensivo è diventata un’evidenza, una grana serissima che rischia di pesare sull’esito della stagione. Nonostante gli oltre 120 milioni investiti sul mercato in estate, al Milan manca un piano B quando il vecchio Giroud non c’è.

Corriere dello Sport: possibile tridente Okafor, Pulisic, Chuku. Milan, cercasi attacco disperatamente. Due turni a Giroud. Leao KO per infortunio. Dunque contro la formazione di Vincenzo Italiano il tridente sarà totalmente da riscrivere e ci sono diverse soluzioni da adottare. Il sostituto naturale di Giroud è Luka Jovic, ma ha talmente deluso fino ad ora che Pioli potrebbe pensare di arruolare altri interpreti.L’idea di un tridente tutto velocità e fantasia non è da escludere. L’allenatore potrebbe puntare su Okafor nel ruolo di punta, con Chukwueze a destra e Pulisic a sinistra. L’americano ha già giocato sul versante solitamente occupato da Leão, mentre Okafor a Cagliari ha fatto la punta, segnando anche un gol importantissimo per il pareggio dei rossoneri. Il trio appena citato ha già giocato insieme dal primo minuto nella trasferta sarda, e il Milan vinse 3-1 la partita senza l’utilizzo di Giroud.
up
 

Gunnar67

Member
Registrato
31 Ottobre 2017
Messaggi
2,768
Reaction score
768
Perché no ricorso? L'avvocato del Milan é in ferie? Un'altra voce di costo tagliata, niente più Ufficio legale? Oppure siamo così asserviti al potere?
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,231
Reaction score
25,717
GDS in edicola: il Milan non farà ricorso contro la squalifica di due giornate a Giroud. Sanzione in linea con la giurisprudenza dei casi analoghi.

Pioli perderà il suo cannoniere, nonché il vice capocannoniere della A: Giroud ha segnato 7 gol, solo Lautaro ha fatto meglio (12). Per il francese, che aveva firmato l’1-0 al Via del Mare alla centesima presenza con il Milan, è la miglior partenza in Serie A: sia nel 2021-22 che nel 2022-23, dopo 12 giornate aveva segnato 4 gol. Sostituirlo è una mission impossible: Jovic, suo vice sulla carta, finora è stato disastroso e Okafor, schierato centravanti da titolare solo a Cagliari, ha segnato due reti in 11 presenze.

Con la Fiorentina l’attacco sarà da rifare per due terzi: mancherà anche Leao, con una coscia ko. Rafa durante la sosta lavorerà per provare a tornare il 28 con il Dortmund in Champions. Giroud quella sera ci sarà: con un colpo di testa spettacolare ha steso il Psg e cambiato le prospettive del Milan in coppa, ora deve completare l’opera e spingere i suoi verso gli ottavi.

CAMARDA CONVOCATO PER MILAN FIORENTINA? QUI -) Milan: Camarda con la Fiorentina? Difficile, ma...

CorSera: allarme rosso in attacco. Contro la Fiorentina mancheranno sia Giroud che Leao. Per rialzare la testa dopo il brutto pari col Lecce, Stefano Pioli dovrà affidarsi ancora una volta all’oggetto misterioso Jovic, arrivato all’ultimo giorno ma fin qui impresentabile. La mancanza di alternative reali nel reparto offensivo è diventata un’evidenza, una grana serissima che rischia di pesare sull’esito della stagione. Nonostante gli oltre 120 milioni investiti sul mercato in estate, al Milan manca un piano B quando il vecchio Giroud non c’è.

Corriere dello Sport: possibile tridente Okafor, Pulisic, Chuku. Milan, cercasi attacco disperatamente. Due turni a Giroud. Leao KO per infortunio. Dunque contro la formazione di Vincenzo Italiano il tridente sarà totalmente da riscrivere e ci sono diverse soluzioni da adottare. Il sostituto naturale di Giroud è Luka Jovic, ma ha talmente deluso fino ad ora che Pioli potrebbe pensare di arruolare altri interpreti.L’idea di un tridente tutto velocità e fantasia non è da escludere. L’allenatore potrebbe puntare su Okafor nel ruolo di punta, con Chukwueze a destra e Pulisic a sinistra. L’americano ha già giocato sul versante solitamente occupato da Leão, mentre Okafor a Cagliari ha fatto la punta, segnando anche un gol importantissimo per il pareggio dei rossoneri. Il trio appena citato ha già giocato insieme dal primo minuto nella trasferta sarda, e il Milan vinse 3-1 la partita senza l’utilizzo di Giroud.
.
 
Alto
head>