Esperienze Personali

  • Ultimi post
  • Ultime notizie

Andreas89

Senior Member
Quand'ero bambino facevo sempre lo stesso sogno: una vecchietta veniva, mi prendeva e mi chiudeva nel mobile sotto la cristalliera. Ogni santa notte. Non so il perchè di sta cosa, ma sarà durata un annetto.
 
.

Butcher

Senior Member
Ok, premetto che prima di tutto ciò io non credevo minimamente ai fantasmi. Non credo in un'entità superiore...l'idea della vita dopo la morte è insensata per me (o lo era, non lo so), figuriamoci credere in spiriti ed anime. Ma comunque sia...
Mia zia lavora in un ufficio (non saprei come definire il locale, è tipo una tavernetta in un palazzina in periferia, zona tranquilla) con altre 5/6 ragazze.
Fatto sta che dopo qualche mese cominciano ad accadere strane cose, rumori sospetti, oggetti che si spostano. Nessuno da molto caso alla cosa, sarà l'impressione. Passano altri 2/3 mesi, i rumori si fanno insistenti, le sedie si muovono da sole, cadono cartelle dai mobili. Si sente una voce, chiama mia zia per nome e la intima di andare via, altrimenti morirà. Non scherzo.
Naturalmente sono tutti sconvolti, ma sarà un scherzo di pessimo gusto, dicono. Il tempo passa ma continua il tutto. La voce diventa insistente, la frase è sempre la stessa: "Vai via...o morirai, dovete andare via". I miei familiari cominciano ad indagare, chiedono in giro, lì affianco ci abitano. La proprietaria del locale fa finta di nulla, sa ma non dice nulla. Chiediamo a chi lavorava lì prima di mia zia. Perché è andato via? Ci dice che accadevano strane cose, ha sloggiato subito senza pensarci.
Il tempo passa, ma la situazione è la stessa...anzi si aggrava. Arriviamo a giugno dove oramai la situazione è insostenibile, non c'è più solo quella voce ma anche quella di una bambina e di un bambino. Le ragazze vengono scaraventate al suolo, ad un paio vengono tirati i capelli, le scrivania si muovono da sole. Addirittura ci sono scritte col gesso su ogni cosa, muri, sedie, fogli, mura. C'è scritto "via" al contrario e la croce di satana, quella rovesciata. Se puliscono dopo un po' ricompaiono.
Sono andato anche io lì, mi ha chiamato per nome, ha minacciato anche me, così come praticamente tutte le persone che sono state lì. Inutile dire che alla fine mia zia ha lasciato tutto disperata trovando altra sistemazione.
Come ho già detto io non credevo a tutto ciò...ma quando sono stato lì, c'è ben poco da obiettare e razionalizzare. Non è uno scherzo, nessuno si divertiva alle nostre spalle. Le voci c'erano, le cose si muovevano da sole. Ah, addirittura le ragazze sono state morse sulle braccia, tutto vero...c'era il segno di una dentatura.
 

Snape

Bannato
Ok, premetto che prima di tutto ciò io non credevo minimamente ai fantasmi. Non credo in un'entità superiore...l'idea della vita dopo la morte è insensata per me (o lo era, non lo so), figuriamoci credere in spiriti ed anime. Ma comunque sia...
Mia zia lavora in un ufficio (non saprei come definire il locale, è tipo una tavernetta in un palazzina in periferia, zona tranquilla) con altre 5/6 ragazze.
Fatto sta che dopo qualche mese cominciano ad accadere strane cose, rumori sospetti, oggetti che si spostano. Nessuno da molto caso alla cosa, sarà l'impressione. Passano altri 2/3 mesi, i rumori si fanno insistenti, le sedie si muovono da sole, cadono cartelle dai mobili. Si sente una voce, chiama mia zia per nome e la intima di andare via, altrimenti morirà. Non scherzo.
Naturalmente sono tutti sconvolti, ma sarà un scherzo di pessimo gusto, dicono. Il tempo passa ma continua il tutto. La voce diventa insistente, la frase è sempre la stessa: "Vai via...o morirai, dovete andare via". I miei familiari cominciano ad indagare, chiedono in giro, lì affianco ci abitano. La proprietaria del locale fa finta di nulla, sa ma non dice nulla. Chiediamo a chi lavorava lì prima di mia zia. Perché è andato via? Ci dice che accadevano strane cose, ha sloggiato subito senza pensarci.
Il tempo passa, ma la situazione è la stessa...anzi si aggrava. Arriviamo a giugno dove oramai la situazione è insostenibile, non c'è più solo quella voce ma anche quella di una bambina e di un bambino. Le ragazze vengono scaraventate al suolo, ad un paio vengono tirati i capelli, le scrivania si muovono da sole. Addirittura ci sono scritte col gesso su ogni cosa, muri, sedie, fogli, mura. C'è scritto "via" al contrario e la croce di satana, quella rovesciata. Se puliscono dopo un po' ricompaiono.
Sono andato anche io lì, mi ha chiamato per nome, ha minacciato anche me, così come praticamente tutte le persone che sono state lì. Inutile dire che alla fine mia zia ha lasciato tutto disperata trovando altra sistemazione.
Come ho già detto io non credevo a tutto ciò...ma quando sono stato lì, c'è ben poco da obiettare e razionalizzare. Non è uno scherzo, nessuno si divertiva alle nostre spalle. Le voci c'erano, le cose si muovevano da sole. Ah, addirittura le ragazze sono state morse sulle braccia, tutto vero...c'era il segno di una dentatura.

Mi è successa una roba simile anche a me. Ero al campeggio con degli amici, dormivamo in tende separate perchè si spendeva meno. Ad un certo punto, la prima notte, sento come delle voci e penso siano loro che parlottano di fuori..esco e non c'è nessuno. Alchè mi dico: mannaccia, sarà stato qualcuno che parlava in lontananza e per caso l'ho sentito. Cosi torno a dormire e il giorno dopo al mattino mi sveglio e, davanti alla mia tenda, trovo come i solchi di..non saprei come definirlo, quando qualcosa decolla e poi plana. E ad un mio amico è successa una cosa strana, quella notte: ha perso un braccio. Ma poi l'ha ritrovato, era un po' distratto.
 
In effetti, non molto tempo fa, io e un mio amico crediamo di aver visto un ufo :asd: eravamo in auto di ritorno dall'università, era sera, e sulla strada vediamo questa luce rossa che si muoveva nel cielo, però velocemente(troppo per essere un aereo)ma soprattutto andava a destra e sinistra, andava avanti e tornava indietro, che razza di veivolo avrebbe fatto quelle manovre? Dopo aver accompagnato il mio amico ho cercato di seguirla con l'auto ma dava su dei terreni non accessibili e quindi niente, poi è scomparsa.
 

Butcher

Senior Member
Mi è successa una roba simile anche a me. Ero al campeggio con degli amici, dormivamo in tende separate perchè si spendeva meno. Ad un certo punto, la prima notte, sento come delle voci e penso siano loro che parlottano di fuori..esco e non c'è nessuno. Alchè mi dico: mannaccia, sarà stato qualcuno che parlava in lontananza e per caso l'ho sentito. Cosi torno a dormire e il giorno dopo al mattino mi sveglio e, davanti alla mia tenda, trovo come i solchi di..non saprei come definirlo, quando qualcosa decolla e poi plana. E ad un mio amico è successa una cosa strana, quella notte: ha perso un braccio. Ma poi l'ha ritrovato, era un po' distratto.

Siete tutti liberi di non crederci, di certo non l'ho scritto per attirare l'attenzione ;)
 

Snape

Bannato
In effetti, non molto tempo fa, io e un mio amico crediamo di aver visto un ufo :asd: eravamo in auto di ritorno dall'università, era sera, e sulla strada vediamo questa luce rossa che si muoveva nel cielo, però velocemente(troppo per essere un aereo)ma soprattutto andava a destra e sinistra, andava avanti e tornava indietro, che razza di veivolo avrebbe fatto quelle manovre? Dopo aver accompagnato il mio amico ho cercato di seguirla con l'auto ma dava su dei terreni non accessibili e quindi niente, poi è scomparsa.

Non era un laser ? tipo quello che usano negli stadi per accecare i giocatori.

- - - Aggiornato - - -

Siete tutti liberi di non crederci, di certo non l'ho scritto per attirare l'attenzione ;)

Dai, si scherza. Mi sembra molto strano ciò che dici, però. Sembra quasi il copione di un film.
 

Butcher

Senior Member
Non era un laser ? tipo quello che usano negli stadi per accecare i giocatori.

- - - Aggiornato - - -



Dai, si scherza. Mi sembra molto strano ciò che dici, però. Sembra quasi il copione di un film.

Infatti. Io sono il primo a non averci creduto per tutto il tempo, sono un tipo molto razionale e pragmatico. A volte però ci si scontra con una realtà che lascia poco spazio all'incertezza.
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks