Donnarumma: 8 mln coi bonus. Ibra potrebbe restare.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
161,065
Reaction score
10,983
Come riportato da Mediaset, Donnarumma potrebbe firmare un rinnovo di due anni a 6 mln di euro più bonus scudetto che potrebbero portare l'ingaggio a 8 mln. Ibrahimovic ha fretta di conoscere il proprio futuro. La posizione di Gazidis si sta ammorbidendo. Anche lo svedese potrebbe restare in rossonero.

News precedenti

Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventu...ml#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
161,065
Reaction score
10,983
Come riportato da Mediaset, Donnarumma potrebbe firmare un rinnovo di due anni a 6 mln di euro più bonus scudetto che potrebbero portare l'ingaggio a 8 mln. Ibrahimovic ha fretta di conoscere il proprio futuro. La posizione di Gazidis si sta ammorbidendo. Anche lo svedese potrebbe restare in rossonero.

News precedenti

Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventu...ml#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.

.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
161,065
Reaction score
10,983
Come riportato da Mediaset, Donnarumma potrebbe firmare un rinnovo di due anni a 6 mln di euro più bonus scudetto che potrebbero portare l'ingaggio a 8 mln. Ibrahimovic ha fretta di conoscere il proprio futuro. La posizione di Gazidis si sta ammorbidendo. Anche lo svedese potrebbe restare in rossonero.

News precedenti

Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventu...ml#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.

.
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
12,649
Reaction score
463
per vincere lo scudetto bisognerebbe fare un mercato da scudetto....
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
51,934
Reaction score
1,308
Come riportato da Mediaset, Donnarumma potrebbe firmare un rinnovo di due anni a 6 mln di euro più bonus scudetto che potrebbero portare l'ingaggio a 8 mln. Ibrahimovic ha fretta di conoscere il proprio futuro. La posizione di Gazidis si sta ammorbidendo. Anche lo svedese potrebbe restare in rossonero.

News precedenti

Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventu...ml#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.

Quindi il contratto scade nel 2021 e noi lo rinnoviamo fino al 2022?! Ma dai, almeno un triennale, almeno 2023, non si può ad ogni estate discutere il contratto, per quanto sia forte.
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
22,791
Reaction score
2,437
Come riportato da Mediaset, Donnarumma potrebbe firmare un rinnovo di due anni a 6 mln di euro più bonus scudetto che potrebbero portare l'ingaggio a 8 mln. Ibrahimovic ha fretta di conoscere il proprio futuro. La posizione di Gazidis si sta ammorbidendo. Anche lo svedese potrebbe restare in rossonero.

News precedenti

Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventu...ml#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.

Il bonus scudetto lo potrebbero pure mettere a 60 mln.
 

corvorossonero

Senior Member
Registrato
16 Aprile 2015
Messaggi
14,051
Reaction score
584
Come riportato da Mediaset, Donnarumma potrebbe firmare un rinnovo di due anni a 6 mln di euro più bonus scudetto che potrebbero portare l'ingaggio a 8 mln. Ibrahimovic ha fretta di conoscere il proprio futuro. La posizione di Gazidis si sta ammorbidendo. Anche lo svedese potrebbe restare in rossonero.

News precedenti

Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventu...ml#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.

Donnarumma probabilmente diventerà il migliore o uno dei migliori portieri al mondo, ma va ceduto. 8 mln per un portiere non sono accettabili. Se davvero possiamo fare un'eccezione di questo tipo, facciamola per un giocatore offensivo o a centrocampo.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,770
Reaction score
2,782
Come riportato da Mediaset, Donnarumma potrebbe firmare un rinnovo di due anni a 6 mln di euro più bonus scudetto che potrebbero portare l'ingaggio a 8 mln. Ibrahimovic ha fretta di conoscere il proprio futuro. La posizione di Gazidis si sta ammorbidendo. Anche lo svedese potrebbe restare in rossonero.

News precedenti

Come riportato dalla GDS in edicola oggi, 26 luglio, che conferma il blitz di Donnarumma e Ibra a Montecarlo per parlare di futuro, lo svedese è innamorato dell'idea di restare al Milan. Il feeling con Pioli è ottimo e pur di vestire ancora la maglia rossonero è pronto a ridursi l'ingaggio. Con tutta probabilità il nuovo ingaggio di Ibra non sarà ricco come quello attuale (3 mln per sei mesi) ma basterà per la conferma. Capitolo Donnarumma: Gigio vuole restare. La soluzione può essere un rinnovo fino al 2022 magari con inserimento di una clausola inferiore ai 50 mln di euro. Sui 30 mln. Non sarà semplice, ma il Milan è ottimista.


Il Corsera in edicola oggi, 26 lugli, la pensa diversamente (come già riportato): il futuro di Ibrahimovic sarà il tormentone dell'estate in casa Milan. Con la conferma di Pioli, e con Maldini orientato a restare, è cambiato tutto, ed aumentano le chance di permanenza dello svedese il quale ha fatto sapere che non gli dispiacerebbe continuare al Milan. Ma bisogna trovare un accordo e non sarà facile. Ibra ritiene di essere ancora un top, e chiede uno stipendio da top: 6 mln di euro a stagione. Il doppio del tetto ingaggi rossonero. Eccezioni sono previste, ma per giocatori considerati asset come Donnarumma. Giovani e dal prezzo elevato. Ibra, a 38 anni, non ha un vero valore di mercato. Questo il dubbio di Gazidis il quale l'altro giorno ha confidato alla stampa:"Non so se con la conferma di Pioli le chance di permanenza di Ibra sono aumentate. Dobbiamo parlare". Senza uno sconto da parte dello svedese, sarà difficile trovare un accordo. La questione è apertissima e i nodi da sciogliere sono diversi.


Tuttosport: in settimana vertice tra il Milan e Raiola. Donnarumma potrebbe rinnovare fino al 2023 con clausola in caso di mancata qualificazione alla Champions e ingaggio simile a quello attuale. Ibra invece allo stipendio da 6 mln (il Milan ne offre 4) chiede un ruolo da protagonista e da titolare. Pioli è pronto a darglielo. Lo svedese può restare. Decisione a breve.

Ed ora anche Bonaventura spera QUI -) https://www.milanworld.net/bonaventu...ml#post2095643

Franco Ordine su Il Giornale: ieri blitz di Ibra e Donnarumma a Montecarlo. Al Milan serve la continuità, quindi ha bisogno sia del vecchio che del bambino. Entrambi vogliono restare. Donnarumma per i prossimi 20 anni, Ibra fino a quando le forze glielo permetteranno. A Londra (Elliott) i maggiori dubbi riguardano le richieste di Ibra: 6 mln a stagione.

Ormai siamo ostaggi di questo mister Dollari... vedrete che il "falso tifoso" il prossimo anno tornerà a battere cassa. La verità è che questo all'estero non è sponsorizzato. Dovevamo liberarcene qualche anno fa e spedirlo al PSG.
 

Similar threads

Alto
head>