Costa:"Ora pronti al covid, non falliremo. Sul vaiolo..."

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
22,912
Reaction score
4,658
Il geometra Costa, noto esperto in materia sanitaria dunque nominato sottosegretario alla Salute, a RAI news24

"Fortunatamente i contagi scendono perchè siamo di fronte ad una popolazione che per il 92% è vaccinata.
Contestualmente c'è anche l'allentamento delle misure restrittive, ma questo è stato possibile grazie al piano di vaccinazione e alla responsabilità dei cittadini che hanno aderito alla campagna vaccinale

Ritengo che ci siano le condizioni per togliere le mascherine durante le attività didattiche, ma il governo ha sensibilità diverse.
Questa non credo sia una scelta prettamente scientifica ma è più una interpretazione politica.

Ha prevalso questa linea di tenere le mascherine ma ormai siamo agli sgoccioli dell'anno scolastico e l'obiettivo che non possiamo permetterci di fallire è ricominciare il nuovo anno scolastico non solo in presenza ma senza le mascherine

E' possibile che ad ottobre ci sia una nuova recrudescenza del virus SarsCoV2 ma oggi rispetto a un anno fa lo scenario è cambiato e oggi la gran parte dei nostri cittadini ha comunque una protezione derivante dal vaccino.
Dobbiamo ovviamente continuare con prudenza e senso di responsabilità e farci trovare pronti nell'eventualità ci fosse bisogno di un nuovo intervento sulla campagna vaccinale o su altre misure e mi pare che questi due anni di gestione del Covid ci abbiano dato quella esperienza che ci permette di affrontare il futuro con una serenità maggiore

L'Istituto superiore di sanità ha dichiarato che abbiamo già la disponibilità di oltre 5 milioni di dosi di vaccino antivaiolo, quindi siamo preparati eventualmente nel procedere qualora ve ne fosse la necessità


Sul vaiolo delle scimmie dobbiamo dire con chiarezza che non siamo di fronte a un'emergenza.
Siamo di fronte ad una situazione che deve essere attenzionata e monitorata: la malattia non è paragonabile al Covid e non colpisce tutta la popolazione perchè chi è stato vaccinato contro il vaiolo, circa il 40% della popolazione, ha già una protezione indicativamente dell'85%.
Quindi è uno scenario diverso che deve essere monitorato.
Il nostro governo sta monitorando anche attraverso una task force istituita all'Istituto superiore di sanità e in collaborazione con le Regioni e l'Ue"
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
22,912
Reaction score
4,658
Il geometra Costa, noto esperto in materia sanitaria dunque nominato sottosegretario alla Salute, a RAI news24

"Fortunatamente i contagi scendono perchè siamo di fronte ad una popolazione che per il 92% è vaccinata.
Contestualmente c'è anche l'allentamento delle misure restrittive, ma questo è stato possibile grazie al piano di vaccinazione e alla responsabilità dei cittadini che hanno aderito alla campagna vaccinale
sì proprio per questo calano così...chissà perchè scendevano anche nel periodo senza vaccino e chissà perchè non esplodono pure nei paesi con pochi vaccinati.
non perchè non si fanno più tamponi come se non ci fosse domani e di recente ci sono 35 gradi all'ombra...

anche in Ucraina con 1/3 dei nostri vaccinati ufficialmente i contagi sono abbattuti...i famosi no vax ucraini accolti...


per il resto, ovviamente falliranno così come hanno fallito nel 2020 e nel 2021
bisogna trovare un bookmaker britannico che lo quota, di solito scommettono su tutto là
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
22,912
Reaction score
4,658
il vate Bill Gates al forum di Davos si getta sulla malaria ora

"Abbiamo un sogno per battere la malaria, e ne parleremo con tutte le grandi aziende di mRNA, inclusa Pfizer, di questo… Potremmo usare quella piattaforma di mRNA per creare un vaccino contro la malaria davvero potente
Con l’avvento del Covid-19 si è accelerato lo sviluppo della tecnologia mRNA da parte di Pfizer e di altri produttori farmaceutici e questo potrebbe aiutare:
Abbiamo il vaccino contro la malaria che abbiamo finanziato con l’azienda farmaceutica britannica GSK.
Ma la durata della protezione è troppo breve e quindi potrebbe essere possibile ora che l’mRNA è stato dimostrato, che saremo in grado di risolvere questo problema”
 
Ultima modifica:

vota DC

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
6,100
Reaction score
423
Comunque 26 maggio 2020 c'erano meno morti che ora per il covid.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
7,902
Reaction score
2,387
il vate Bill Gates al forum di Davos si getta sulla malaria ora

"Abbiamo un sogno per battere la malaria, e ne parleremo con tutte le grandi aziende di mRNA, inclusa Pfizer, di questo… Potremmo usare quella piattaforma di mRNA per creare un vaccino contro la malaria davvero potente

Con l’avvento del Covid-19 si è accelerato lo sviluppo della tecnologia mRNA da parte di Pfizer e di altri produttori farmaceutici e questo potrebbe aiutare:
Abbiamo il vaccino contro la malaria che abbiamo finanziato con l’azienda farmaceutica britannica GSK.
Ma la durata della protezione è troppo breve e quindi potrebbe essere possibile ora che l’mRNA è stato dimostrato, che saremo in grado di risolvere questo problema”
Prevedo una pandemia di malaria per settembre.
 

Devil man

Well-known member
Registrato
6 Luglio 2017
Messaggi
4,772
Reaction score
1,551
prudenza in quale modo ? che se si alza leggermente l'indice ci imbavagliate tutti fino alla prossima estate ? senza nessuna base scientifica?

ma stiamo scherzando? a me frega un piffero appena le mascherine tornano obbligatorie alle elementari mio figlio lo tolgo e lo metto home schooling con i sani di mente.
 

Clarenzio

Senior Member
Registrato
16 Luglio 2015
Messaggi
15,355
Reaction score
917
Il geometra Costa, noto esperto in materia sanitaria dunque nominato sottosegretario alla Salute, a RAI news24

"Fortunatamente i contagi scendono perchè siamo di fronte ad una popolazione che per il 92% è vaccinata.
Contestualmente c'è anche l'allentamento delle misure restrittive, ma questo è stato possibile grazie al piano di vaccinazione e alla responsabilità dei cittadini che hanno aderito alla campagna vaccinale

Ritengo che ci siano le condizioni per togliere le mascherine durante le attività didattiche, ma il governo ha sensibilità diverse.
Questa non credo sia una scelta prettamente scientifica ma è più una interpretazione politica.

Ha prevalso questa linea di tenere le mascherine ma ormai siamo agli sgoccioli dell'anno scolastico e l'obiettivo che non possiamo permetterci di fallire è ricominciare il nuovo anno scolastico non solo in presenza ma senza le mascherine

E' possibile che ad ottobre ci sia una nuova recrudescenza del virus SarsCoV2 ma oggi rispetto a un anno fa lo scenario è cambiato e oggi la gran parte dei nostri cittadini ha comunque una protezione derivante dal vaccino.
Dobbiamo ovviamente continuare con prudenza e senso di responsabilità e farci trovare pronti nell'eventualità ci fosse bisogno di un nuovo intervento sulla campagna vaccinale o su altre misure e mi pare che questi due anni di gestione del Covid ci abbiano dato quella esperienza che ci permette di affrontare il futuro con una serenità maggiore

L'Istituto superiore di sanità ha dichiarato che abbiamo già la disponibilità di oltre 5 milioni di dosi di vaccino antivaiolo, quindi siamo preparati eventualmente nel procedere qualora ve ne fosse la necessità


Sul vaiolo delle scimmie dobbiamo dire con chiarezza che non siamo di fronte a un'emergenza.
Siamo di fronte ad una situazione che deve essere attenzionata e monitorata: la malattia non è paragonabile al Covid e non colpisce tutta la popolazione perchè chi è stato vaccinato contro il vaiolo, circa il 40% della popolazione, ha già una protezione indicativamente dell'85%.
Quindi è uno scenario diverso che deve essere monitorato.
Il nostro governo sta monitorando anche attraverso una task force istituita all'Istituto superiore di sanità e in collaborazione con le Regioni e l'Ue"
Ma perchè laurearsi? Basta essere un geometra in Italia
 
Alto
head>