Conferenza Pioli LIVE Inter - Milan 15 settembre 2023.

ilPresidente

Well-known member
Registrato
27 Luglio 2021
Messaggi
2,289
Reaction score
1,438
Provare Musah esterno destro di difesa? No? Imho ha il passo per giocare contro Dimarco. Calabria non è un fulmine, ma ti permetterebbe di giocare un poì più alto rispetto a come dovrà giocare con Kjaer.
Magari una linea Musah, Calabria, Thiaw, Theo sarebbe un azzardo, ma darebbe corsa e velocità contro Thuram e Lautaro.

Poi magari semplicemente Kjaer si staccherà qualche metro, lasciando il lavoro fisico a Thiaw e Loftus-Cheek, che però lavorerebbero x2.

Oppure giocheremo corti e 'difenderemo di reparto' aiutandoci.

Certamente le ambizioni del Milan - vertice - si devono misurare anche con la capacità di giocare contro l'Inter e la capacità dell'allenatore di aiutare la squadra a superare un ostacolo vero, trovando una soluzione alle precedenti sconfitte nel derby.

Quindi anche per me il derby sarà un momento per valutare il lavoro di Pioli, non unicamente legandolo al risultato: non voglio essere preso a pallate.

Sommer / Maignan

Pavard, Acerbi, Bastoni; / Calabria, Kjaer, Thiaw

Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; / Pulisic, Loftus-Cheek, Krunic, Reijnders, Theo

Thuram, Lautaro Martinez. / Giroud, Lautaro

Abbiamo gli uomini per giocarlo il derby, al netto delle defezioni difensive.
In mezzo al campo possiamo giocare meglio. Loftus-Cheek dovrà essere dominante e aiutaer tutta la squadra, e dovremmo evitare di fare falli stupidi perchè l'arbitro è 'nuovo' e vorrà dimostrare di avere il derby in pugno, quindi scatteranno i gialli.
 

Lo Gnu

Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
2,867
Reaction score
1,043
Dalle ore 14 la conferenza di Pioli pre Inter - Milan

Abbiamo cominciato bene vogliamo continuare così»

"Giroud come Ibra? Di Zlatan ce ne è uno. La squadra è cresciuta e all’interno ci sono giocatori di carattare importanti e Giroud è uno di questo ma la crescita di questi anni la crescita ha permesso anche ai giovani di maturare »

Kjaer sta bene ed è pronto sotto tutti gli aspetti ad affrontare il derby di domani»

Ogni partita deve essere l’occasione di dimostrare la nostra forza e anche i giocatori devono pensarla così, ogni partita è una tappa di un treno che passa noi dobbiamo starci bene su quel treno»

"Punto di forza? Lo dirò domani dopo la partita, ci vorrà una partita di alto livello in tutte le situazioni»

"Voglio vedere il Milan e giocare con l’approccio e la qualità giusta, per il resto non abbiamo paura di nulla»

on ho guardato i derby passati, ma solo le nostre e le loro partite di questa stagione".

"abbiamo pensato a prendere giocatori per far crescere la squadra. Sono grato al club per la squadra che abbiamo costruito".

"Lao? E' cresciuto tanto, sta diventando un giocatore dominante e decisivo. E dovrà esserlo anche domani".

"Cambiano un po' le caratteristiche, ma nelle prime partite non mi sembra che l'Inter abbia cambiato modo di giocare".

Kjaer e il modo di difendere? No, non cambia. Perchè dovrebbe cambiare?".

"Cardinale? Ci fa piacere il suo interesse. Lui deve far crescere tutti. Ho parlato anche lui di persona della partite dell'anno scorso con il Chelsea. Finora abbiamo fatto vedere qualcosa di buono,

"Caldara? Ha un problema alla caviglia e penso che non sarà a disposizione per diverso tempo".

"Adesso dovrò gestire molto bene le performance dei giocatori, viste le tante partite in 21 giorni. Ora pensiamo solo al derby, poi da domenica al Newcastle".

"in questo giorni Ho visto grande attenzione e serenità, soprattutto tra i nuovi. Non so se è perchè non sanno cosa ci aspetta domani, ma vedo una squadra serena e sorridente e credo che sia il modo giusto per affrontare queste gare. Poi arrivati a San Siro capiranno cos'è il derby. Stiamo parlando comunque di gente che ha già vissuto partite del genere in carriera".

"Nessuno di noi pensa ai derby dell'anno scorso, pensiamo solo a vincere quello di domani. Ci siamo preparati bene, poi alla fine del match potrò dire se siamo stati migliori. Affrontiamo la partita con la giusta spensieratezza".

Non ci sono giocatori vecchi e nuovi, c'è solo il Milan. Giocheremo per vincere il derby".

Quali sono le tue impressioni su Pellegrino?

"Marco è un difensore attento, disciplinato e aggressivo. Ha bisogno di tempo per capire delle cose, giocava a tre. Può fare anche il terzino sinistro, l'ho provato anche in questi giorni".

Che Milan sarà domani?

"Dobbiamo giocare da Milan, dobbiamo mettere in campo la miglior prestazione possibile. Domani inizia la vera stagione e noi vogliamo essere protagonisti".

La squadra gioca con meno frenesia?

"Deve essere così. Vogliamo gestire di più la partita e capire i momenti della partita. Vogliamo diventare una squadra più dominante all'interno della partita. Dobbiamo tenere più palla degli avversari quest'anno".

Sarà una partita di attesa?

"Entrambe possiamo fare bene in ripartenza, per questo dovremo gestire al meglio la palla".

L'Inter ci ha messo in difficoltà sulle ripartenze e sulle palle inattive...

"Sono situazioni importanti. Ci siamo preparati a tutto".


In aggiornamento LIVE
Ma, non ho buone sensazioni. Vediamo. La parte sui derby del passato mi ha fatto storcere il naso. Ma come sarebbe a dire che non guarda ai derby passati?

La parte più interessante è quella invece sul possesso palla, ma mi sembrano parole buttate un po' così al vento. Vedremo se ci sarà veramente un seguito sul campo nelle prossime partite.
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
13,985
Reaction score
8,771
Dalle ore 14 la conferenza di Pioli pre Inter - Milan

Abbiamo cominciato bene vogliamo continuare così»

"Giroud come Ibra? Di Zlatan ce ne è uno. La squadra è cresciuta e all’interno ci sono giocatori di carattare importanti e Giroud è uno di questo ma la crescita di questi anni la crescita ha permesso anche ai giovani di maturare »

Kjaer sta bene ed è pronto sotto tutti gli aspetti ad affrontare il derby di domani»

Ogni partita deve essere l’occasione di dimostrare la nostra forza e anche i giocatori devono pensarla così, ogni partita è una tappa di un treno che passa noi dobbiamo starci bene su quel treno»

"Punto di forza? Lo dirò domani dopo la partita, ci vorrà una partita di alto livello in tutte le situazioni»

"Voglio vedere il Milan e giocare con l’approccio e la qualità giusta, per il resto non abbiamo paura di nulla»

on ho guardato i derby passati, ma solo le nostre e le loro partite di questa stagione".

"abbiamo pensato a prendere giocatori per far crescere la squadra. Sono grato al club per la squadra che abbiamo costruito".

"Lao? E' cresciuto tanto, sta diventando un giocatore dominante e decisivo. E dovrà esserlo anche domani".

"Cambiano un po' le caratteristiche, ma nelle prime partite non mi sembra che l'Inter abbia cambiato modo di giocare".

Kjaer e il modo di difendere? No, non cambia. Perchè dovrebbe cambiare?".

"Cardinale? Ci fa piacere il suo interesse. Lui deve far crescere tutti. Ho parlato anche lui di persona della partite dell'anno scorso con il Chelsea. Finora abbiamo fatto vedere qualcosa di buono,

"Caldara? Ha un problema alla caviglia e penso che non sarà a disposizione per diverso tempo".

"Adesso dovrò gestire molto bene le performance dei giocatori, viste le tante partite in 21 giorni. Ora pensiamo solo al derby, poi da domenica al Newcastle".

"in questo giorni Ho visto grande attenzione e serenità, soprattutto tra i nuovi. Non so se è perchè non sanno cosa ci aspetta domani, ma vedo una squadra serena e sorridente e credo che sia il modo giusto per affrontare queste gare. Poi arrivati a San Siro capiranno cos'è il derby. Stiamo parlando comunque di gente che ha già vissuto partite del genere in carriera".

"Nessuno di noi pensa ai derby dell'anno scorso, pensiamo solo a vincere quello di domani. Ci siamo preparati bene, poi alla fine del match potrò dire se siamo stati migliori. Affrontiamo la partita con la giusta spensieratezza".

Non ci sono giocatori vecchi e nuovi, c'è solo il Milan. Giocheremo per vincere il derby".

Quali sono le tue impressioni su Pellegrino?

"Marco è un difensore attento, disciplinato e aggressivo. Ha bisogno di tempo per capire delle cose, giocava a tre. Può fare anche il terzino sinistro, l'ho provato anche in questi giorni".

Che Milan sarà domani?

"Dobbiamo giocare da Milan, dobbiamo mettere in campo la miglior prestazione possibile. Domani inizia la vera stagione e noi vogliamo essere protagonisti".

La squadra gioca con meno frenesia?

"Deve essere così. Vogliamo gestire di più la partita e capire i momenti della partita. Vogliamo diventare una squadra più dominante all'interno della partita. Dobbiamo tenere più palla degli avversari quest'anno".

Sarà una partita di attesa?

"Entrambe possiamo fare bene in ripartenza, per questo dovremo gestire al meglio la palla".

L'Inter ci ha messo in difficoltà sulle ripartenze e sulle palle inattive...

"Sono situazioni importanti. Ci siamo preparati a tutto".


In aggiornamento LIVE
Caldara, vergognati! La peggiore sciagura mai successa a questa squadra.
 

Marcex7

Member
Registrato
25 Maggio 2018
Messaggi
2,790
Reaction score
548
Non credo a queste cose, non penso che Inzaghi abbia escogitato qualche tattica segreta e Pioli ci sia cascato.
Hanno giocato meglio, punto.
Non hanno vinto 4 derby per caso.

Quando invece saranno i nostri giocatori a giocare meglio dei loro, saremo qui a scrivere "finalmente Pioli si è messo in tasca Inzaghi!"

Ma son tutte chiacchiere
Lascia stare.
Se Pioli vincesse 3 CL di fila,sarebbe comunque scarso.
Ci siamo messi in tasca il napoli per 3 partite ma nessuno ha mai fatto un commento positivo su Pioli.
 

Michelons

Well-known member
Registrato
15 Giugno 2022
Messaggi
1,214
Reaction score
598
Lascia stare.
Se Pioli vincesse 3 CL di fila,sarebbe comunque scarso.
Ci siamo messi in tasca il napoli per 3 partite ma nessuno ha mai fatto un commento positivo su Pioli.
In realtà anche la partita di andata in campionato ce lo siamo messi in tasca il Napoli ci è solo andata male ma abbiamo giocato molto meglio di loro
 
Registrato
15 Luglio 2015
Messaggi
4,592
Reaction score
1,744
Dalle ore 14 la conferenza di Pioli pre Inter - Milan

Abbiamo cominciato bene vogliamo continuare così»

"Giroud come Ibra? Di Zlatan ce ne è uno. La squadra è cresciuta e all’interno ci sono giocatori di carattare importanti e Giroud è uno di questo ma la crescita di questi anni la crescita ha permesso anche ai giovani di maturare »

Kjaer sta bene ed è pronto sotto tutti gli aspetti ad affrontare il derby di domani»

Ogni partita deve essere l’occasione di dimostrare la nostra forza e anche i giocatori devono pensarla così, ogni partita è una tappa di un treno che passa noi dobbiamo starci bene su quel treno»

"Punto di forza? Lo dirò domani dopo la partita, ci vorrà una partita di alto livello in tutte le situazioni»

"Voglio vedere il Milan e giocare con l’approccio e la qualità giusta, per il resto non abbiamo paura di nulla»

on ho guardato i derby passati, ma solo le nostre e le loro partite di questa stagione".

"abbiamo pensato a prendere giocatori per far crescere la squadra. Sono grato al club per la squadra che abbiamo costruito".

"Lao? E' cresciuto tanto, sta diventando un giocatore dominante e decisivo. E dovrà esserlo anche domani".

"Cambiano un po' le caratteristiche, ma nelle prime partite non mi sembra che l'Inter abbia cambiato modo di giocare".

Kjaer e il modo di difendere? No, non cambia. Perchè dovrebbe cambiare?".

"Cardinale? Ci fa piacere il suo interesse. Lui deve far crescere tutti. Ho parlato anche lui di persona della partite dell'anno scorso con il Chelsea. Finora abbiamo fatto vedere qualcosa di buono,

"Caldara? Ha un problema alla caviglia e penso che non sarà a disposizione per diverso tempo".

"Adesso dovrò gestire molto bene le performance dei giocatori, viste le tante partite in 21 giorni. Ora pensiamo solo al derby, poi da domenica al Newcastle".

"in questo giorni Ho visto grande attenzione e serenità, soprattutto tra i nuovi. Non so se è perchè non sanno cosa ci aspetta domani, ma vedo una squadra serena e sorridente e credo che sia il modo giusto per affrontare queste gare. Poi arrivati a San Siro capiranno cos'è il derby. Stiamo parlando comunque di gente che ha già vissuto partite del genere in carriera".

"Nessuno di noi pensa ai derby dell'anno scorso, pensiamo solo a vincere quello di domani. Ci siamo preparati bene, poi alla fine del match potrò dire se siamo stati migliori. Affrontiamo la partita con la giusta spensieratezza".

Non ci sono giocatori vecchi e nuovi, c'è solo il Milan. Giocheremo per vincere il derby".

Quali sono le tue impressioni su Pellegrino?

"Marco è un difensore attento, disciplinato e aggressivo. Ha bisogno di tempo per capire delle cose, giocava a tre. Può fare anche il terzino sinistro, l'ho provato anche in questi giorni".

Che Milan sarà domani?

"Dobbiamo giocare da Milan, dobbiamo mettere in campo la miglior prestazione possibile. Domani inizia la vera stagione e noi vogliamo essere protagonisti".

La squadra gioca con meno frenesia?

"Deve essere così. Vogliamo gestire di più la partita e capire i momenti della partita. Vogliamo diventare una squadra più dominante all'interno della partita. Dobbiamo tenere più palla degli avversari quest'anno".

Sarà una partita di attesa?

"Entrambe possiamo fare bene in ripartenza, per questo dovremo gestire al meglio la palla".

L'Inter ci ha messo in difficoltà sulle ripartenze e sulle palle inattive...

"Sono situazioni importanti. Ci siamo preparati a tutto".


In aggiornamento LIVE
Se mi danno il tabellino medico, pure io potrei fare la conferenza al posto di Pioli e dire esattamente le stesse cose.
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
44,081
Reaction score
14,290
boh, se Inzaghi avesse tattiche clamorose non avremmo gli stessi punti.

O magari funzionano solo con Pioli, che pero' è più bravo di Inzaghi contro gli altri allora ( dato che appunto abbiamo simili punti)

Vedi che è tutto molto aleatorio.
aleatorio? se perdi 9 volte su 13 contro una squadra pressappoco al tuo livello significa che qualcosa non va nel modo in cui li affronti.
se metti 2 cc contro 5, se metti calabria a marcare geko sui corner, se giochi con giru unica punta a 50 metri dalla porta che non tiene un pallone... poi vedi che non fai un tiro in porta in tutta la partita e non vinci mai.
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
22,137
Reaction score
10,232
ma non saprei, l'Inter è una squadra di simile livello, nelle ultime due stagioni hanno fatto esattamente gli stessi nostri punti. Ma ogni volta che li affrontiamo li soffriamo terribilmente. Forse Pioli non riesce proprio a trovare soluzioni tattiche? se su 13 derby ne ha persi 9, pareggiati 1 e vinti solo 3 hai un problema.
E certo ha giocato quasi sempre con 2 a centrocampo e diaz.
Il problema è uno solo, è così asino che non ci è ancora arrivato.
 

Similar threads

Alto
head>