Cesari:"Il gol del Milan era da annullare".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
151,691
Reaction score
6,945
Graziano Cesari a Centro Suono Sport sui gol annulati a Milan e Atalanta:"Il regolamento dice che il fuorigioco, in questi casi, è competenza dell'arbitro in campo, sono situazioni soggettive. Palomino cerca di colpire il pallone di testa, mette le mani su Cristante e quindi non mi preoccupo neanche, è fuorigioco. Giroud in qualche modo, da terra, influenza l'azione, quello dell'arbitro non è un errore. Se muove la gamba non è più fermo, fa parte del concetto di soggettività che ha il regolamento. Si chiama fuorigioco attivo. Il procedimento corretto è quello che hanno adoperato a Milano con l'on field review. L'arbitro di campo, in questo caso, decide se è fuorigioco o meno. A Bergamo manca un passaggio, la valutazione deve farla l'arbitro di campo. Non è un dato oggettivo, questo è un dato soggettivo del fuorigioco. Io avrei annullato entrambi i gol, sia all'Atalanta sia al Milan. Io ho considerato attivo anche il fuorigioco di Giroud. L'arbitro ieri l'ha spiegato in campo, ha detto a Giroud che doveva stare fermo, basta un semplice movimento. Sono casi limite, ma non dobbiamo sempre dire che l'arbitro ha sbagliato. Ognuno di noi ha percezioni diverse, non posso dire che è sbagliato. Si chiama soggettività".
 

Z A Z A'

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
15,990
Reaction score
350
Graziano Cesari a Centro Suono Sport sui gol annulati a Milan e Atalanta:"Il regolamento dice che il fuorigioco, in questi casi, è competenza dell'arbitro in campo, sono situazioni soggettive. Palomino cerca di colpire il pallone di testa, mette le mani su Cristante e quindi non mi preoccupo neanche, è fuorigioco. Giroud in qualche modo, da terra, influenza l'azione, quello dell'arbitro non è un errore. Se muove la gamba non è più fermo, fa parte del concetto di soggettività che ha il regolamento. Si chiama fuorigioco attivo. Il procedimento corretto è quello che hanno adoperato a Milano con l'on field review. L'arbitro di campo, in questo caso, decide se è fuorigioco o meno. A Bergamo manca un passaggio, la valutazione deve farla l'arbitro di campo. Non è un dato oggettivo, questo è un dato soggettivo del fuorigioco. Io avrei annullato entrambi i gol, sia all'Atalanta sia al Milan. Io ho considerato attivo anche il fuorigioco di Giroud. L'arbitro ieri l'ha spiegato in campo, ha detto a Giroud che doveva stare fermo, basta un semplice movimento. Sono casi limite, ma non dobbiamo sempre dire che l'arbitro ha sbagliato. Ognuno di noi ha percezioni diverse, non posso dire che è sbagliato. Si chiama soggettività".
Giroud si muove proprio per non ostacolare Jesus, apre la gamba invece di portarla verso la palla. Ma di cosa parliamo?
 
Registrato
28 Maggio 2017
Messaggi
2,361
Reaction score
245
Vabè, ormai si cerca di giustificare l'ingiustificabile, manca solo qualcuno che dica che era fuorigioco perché Giroud respirava, e in quanto vivo, era attivo nell'azione. E comunque, in caso di dubbio, la direttiva è "sempre a sfavore del Milan, sempre". Ieri qualche commentatore aveva anche sollevato qualche perplessità sull'episodio, ma a quanto pare, subito sono arrivate le istruzioni di rivedere il tutto. Ma del resto, se la società in primis sta zitta, muta, e a 90°, per qual motivo dovrebbero parlare?
Si lotterà per la qualificazione in champions, e i posti disponibili sono solo due. Gli altri due sono già assegnati, uno alla vincitrice del campionato, e l'altro...
Speriamo che in società, ci sia qualcuno che lo capisca e prende la devute misure, perchè se a una squadra normale, per qualificarsi in CL servono 70 punti, al Milan ne servono 80, perché 10 si "perderanno per strada".
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
6,458
Reaction score
981
Graziano Cesari a Centro Suono Sport sui gol annulati a Milan e Atalanta:"Il regolamento dice che il fuorigioco, in questi casi, è competenza dell'arbitro in campo, sono situazioni soggettive. Palomino cerca di colpire il pallone di testa, mette le mani su Cristante e quindi non mi preoccupo neanche, è fuorigioco. Giroud in qualche modo, da terra, influenza l'azione, quello dell'arbitro non è un errore. Se muove la gamba non è più fermo, fa parte del concetto di soggettività che ha il regolamento. Si chiama fuorigioco attivo. Il procedimento corretto è quello che hanno adoperato a Milano con l'on field review. L'arbitro di campo, in questo caso, decide se è fuorigioco o meno. A Bergamo manca un passaggio, la valutazione deve farla l'arbitro di campo. Non è un dato oggettivo, questo è un dato soggettivo del fuorigioco. Io avrei annullato entrambi i gol, sia all'Atalanta sia al Milan. Io ho considerato attivo anche il fuorigioco di Giroud. L'arbitro ieri l'ha spiegato in campo, ha detto a Giroud che doveva stare fermo, basta un semplice movimento. Sono casi limite, ma non dobbiamo sempre dire che l'arbitro ha sbagliato. Ognuno di noi ha percezioni diverse, non posso dire che è sbagliato. Si chiama soggettività".
"In qualche modo", sta tutto in questa espressione. Non sa spiegarlo neanche lui ma comunque si da per assodato che sia così. Ma a chi vuoi farla a bere? D'altronde sei un ex arbitro di serie A, quindi...
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
21,147
Reaction score
3,752
ricordo tantissimi goal convalidati con un giocatore davanti al portiere che fa velo e si poteva dire "lo ha ingannato"
e poi questo annullato perchè da fermo muove la gamba e non si sa che fastidio dia. visto che l'avversario non sarebbe mai potuto intervenire essendo distante dal pallone
ah già, la soggettività...
 

Andrea Red&Black

Senior Member
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
9,280
Reaction score
2,285
Graziano Cesari a Centro Suono Sport sui gol annulati a Milan e Atalanta:"Il regolamento dice che il fuorigioco, in questi casi, è competenza dell'arbitro in campo, sono situazioni soggettive. Palomino cerca di colpire il pallone di testa, mette le mani su Cristante e quindi non mi preoccupo neanche, è fuorigioco. Giroud in qualche modo, da terra, influenza l'azione, quello dell'arbitro non è un errore. Se muove la gamba non è più fermo, fa parte del concetto di soggettività che ha il regolamento. Si chiama fuorigioco attivo. Il procedimento corretto è quello che hanno adoperato a Milano con l'on field review. L'arbitro di campo, in questo caso, decide se è fuorigioco o meno. A Bergamo manca un passaggio, la valutazione deve farla l'arbitro di campo. Non è un dato oggettivo, questo è un dato soggettivo del fuorigioco. Io avrei annullato entrambi i gol, sia all'Atalanta sia al Milan. Io ho considerato attivo anche il fuorigioco di Giroud. L'arbitro ieri l'ha spiegato in campo, ha detto a Giroud che doveva stare fermo, basta un semplice movimento. Sono casi limite, ma non dobbiamo sempre dire che l'arbitro ha sbagliato. Ognuno di noi ha percezioni diverse, non posso dire che è sbagliato. Si chiama soggettività".

interpretazione alquanto fantasiosa, ma siamo in Italia e quindi ci sta sempre tutto. Nel regolamente non c'è scritto da nessuna parte che il movimento del giocatore è una determinante del fuorigioco passivo. Infatti potresti fare la bella statuina di fronte al portiere, ma se togli la visuale del tiro è fuorigioco. Il regolamento ha diverse casistiche dove si cita sempre che il giocatore in fuorigioco passivo deve CHIARAMENTE entrare nella giocata. Quindi l'arbitro ha valutato che Giroud chiaramente interferisce da terra e con sopra Juan Jesus la giocata, il movimento non c'entra una mazza.
 

Gamma

Junior Member
Registrato
6 Giugno 2019
Messaggi
2,150
Reaction score
1,148
ricordo tantissimi goal convalidati con un giocatore davanti al portiere che fa velo e si poteva dire "lo ha ingannato"
e poi questo annullato perchè da fermo muove la gamba e non si sa che fastidio dia. visto che l'avversario non sarebbe mai potuto intervenire essendo distante dal pallone
ah già, la soggettività...

Esatto, pensavo proprio a questo.
Tante volte si passa sopra a eventi più chiari e plateali e spesso non ci si lamenta neanche, è questo che mi dà rabbia.
Annullare un gol di questo tipo rappresenta un precedente, perché se invalidi questo gol per un movimento inutile con la gamba di Giroud, dovrai annullare ogni gol dove ci sarà il minimo movimento di un attaccante in fuorigioco, perché il portiere o il difensore può benissimo dire "mi ha intralciato perché mi ha distratto e non ho potuto fermare il gol".

Poi i napoletani che continuano a lamentarsi di un fallo quando Juan Jesus è in caduta libera su Giroud mentre il primo era a mezz'aria, di cosa parliamo.

Ad ogni modo, che rifacessero da zero questo regolamento nei minimi dettagli. Siamo nel 2021, con le telecamere in campo, e dopo ore ed ore persino gli arbitri tra di loro(in questo caso Cesari e Marelli) hanno idee diverse.
 
Alto
head>