Capello:”Inter fortissima Milan in ritardo”

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,166
Reaction score
9,587
Fabio Capello a Il Giornale:”Premesso che è ancora molto presto visto che mancano due mesi abbondanti alla chiusura del mercato, ma penso che l'Inter era già fortissima e con l'arrivo di Lukaku diventa la favorita. Anche la Juventus mi sembra che stia costruendo una bella squadra. bianconeri hanno idee chiare su quello che vogliono e stanno pensando a giocatori per il presente e non solo per il futuro. Anche il Milan aveva le idee chiare su quello di cui aveva bisogno ma questo ritardo lo sta penalizzando, e lo stesso discorso vale per il Napoli. Sarri, Mourinho e Spalletti devono quest'anno riconfermare le loro qualità, non ci sono più scusanti, avevano bisogno di tempo per conoscere i rispettivi ambienti ma quest'anno devo accelerare"
 

Antokkmilan

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2021
Messaggi
901
Reaction score
417
Va be non mi stupisco neanche più; quando arriva questo periodo, si partecipa allo scudetto sotto l’ombrellone è qui il Milan non è mai favorita ma non da oggi, ma anche 20 anni fa era uguale.
 

Blu71

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
28,587
Reaction score
6,654
Fabio Capello a Il Giornale:”Premesso che è ancora molto presto visto che mancano due mesi abbondanti alla chiusura del mercato, ma penso che l'Inter era già fortissima e con l'arrivo di Lukaku diventa la favorita. Anche la Juventus mi sembra che stia costruendo una bella squadra. bianconeri hanno idee chiare su quello che vogliono e stanno pensando a giocatori per il presente e non solo per il futuro. Anche il Milan aveva le idee chiare su quello di cui aveva bisogno ma questo ritardo lo sta penalizzando, e lo stesso discorso vale per il Napoli. Sarri, Mourinho e Spalletti devono quest'anno riconfermare le loro qualità, non ci sono più scusanti, avevano bisogno di tempo per conoscere i rispettivi ambienti ma quest'anno devo accelerare"


La fortissima Inter che è arrivata seconda con aiuti spudorati. :asd:
 
Registrato
8 Febbraio 2019
Messaggi
10,274
Reaction score
3,125
Fabio Capello a Il Giornale:”Premesso che è ancora molto presto visto che mancano due mesi abbondanti alla chiusura del mercato, ma penso che l'Inter era già fortissima e con l'arrivo di Lukaku diventa la favorita. Anche la Juventus mi sembra che stia costruendo una bella squadra. bianconeri hanno idee chiare su quello che vogliono e stanno pensando a giocatori per il presente e non solo per il futuro. Anche il Milan aveva le idee chiare su quello di cui aveva bisogno ma questo ritardo lo sta penalizzando, e lo stesso discorso vale per il Napoli. Sarri, Mourinho e Spalletti devono quest'anno riconfermare le loro qualità, non ci sono più scusanti, avevano bisogno di tempo per conoscere i rispettivi ambienti ma quest'anno devo accelerare"

mi sembra un pò presto per fare le classifiche, io aspetto almeno fino ad inizio campionato anche se è ovvio che i "nomi" per l'immediato come Di Maria, Pogba, Lukaku alzano le aspettative su Inter e Juve.

Comunque, la cosa che mi fa sempre sorridere è che veniamo sempre denigrati quando sono due anni e mezzo (l'era Pioli, escludendo le prime partie ovvero considerando i 5 gironi andata/ritorno) che viaggiamo a una media di 41,2 punti a girone (82,4 punti a campionato). Con la squadra nettamente più giovane che anche a bocce ferme ha i più grandi margini di miglioramento.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
17,601
Reaction score
4,312
Fabio Capello a Il Giornale:”Premesso che è ancora molto presto visto che mancano due mesi abbondanti alla chiusura del mercato, ma penso che l'Inter era già fortissima e con l'arrivo di Lukaku diventa la favorita. Anche la Juventus mi sembra che stia costruendo una bella squadra. bianconeri hanno idee chiare su quello che vogliono e stanno pensando a giocatori per il presente e non solo per il futuro. Anche il Milan aveva le idee chiare su quello di cui aveva bisogno ma questo ritardo lo sta penalizzando, e lo stesso discorso vale per il Napoli. Sarri, Mourinho e Spalletti devono quest'anno riconfermare le loro qualità, non ci sono più scusanti, avevano bisogno di tempo per conoscere i rispettivi ambienti ma quest'anno devo accelerare"
Possiamo dire quello che vogliamo, ma la realtà è che il Milan non ha mai un euro per il calciomercato. Anche quest'anno sembra confermare il trend, nonostante i ricavi in ascesa. Mi pare che non passa giorno in cui Suma ripete il mantra del calcio italiano strutturalmente povero, quando Juve e Inter, straindebitate, continuano a spendere. Io non voglio che si buttino centinaia di milioni sul mercato, ma che oggi il Milan non possa spendere non dipende dalla povertà strutturale del calcio, bensì da una decisione della proprietà.
Condivido l'analisi di Capello in ogni caso, quest'anno con il campionato che inizia molto presto e con le tante partite ravvicinate bisognava muoversi subito, cosa che il Milan non ha fatto, continuando a procrastinare.
 

Gunnar67

Member
Registrato
31 Ottobre 2017
Messaggi
2,116
Reaction score
227
Possiamo dire quello che vogliamo, ma la realtà è che il Milan non ha mai un euro per il calciomercato. Anche quest'anno sembra confermare il trend, nonostante i ricavi in ascesa. Mi pare che non passa giorno in cui Suma ripete il mantra del calcio italiano strutturalmente povero, quando Juve e Inter, straindebitate, continuano a spendere. Io non voglio che si buttino centinaia di milioni sul mercato, ma che oggi il Milan non possa spendere non dipende dalla povertà strutturale del calcio, bensì da una decisione della proprietà.
Condivido l'analisi di Capello in ogni caso, quest'anno con il campionato che inizia molto presto e con le tante partite ravvicinate bisognava muoversi subito, cosa che il Milan non ha fatto, continuando a procrastinare.
Sono rabbini, cosa vuoi farci? E quest'anno c'è anche la scusa del cambio proprietà.
 
Registrato
31 Luglio 2017
Messaggi
4,681
Reaction score
1,465
@diavoloINme è più forte di loro. Il Lanciano proprio non esiste. La fortissima inter che è arrivata seconda nonostante aiuti spudorati rimane la banda degli ingiocabili.
 
Alto
head>