Calvarese si è dimesso. Non farà più l'arbitro.

  • Ultimi post
  • Ultime notizie

admin

Administrator
Membro dello Staff
Come riportato da Sky, Calvarese non farà più l'arbitro. Si è dimesso per evitare eventuali conflitti d'interesse, considerato che è titolare di un'azienda che produce integratori sportivi.
 

hiei87

Senior Member
Con il suo ultimo capolavoro, inter - juventus, ha cambiato il futuro del calcio italiano. I suoi capi gliene saranno grati.
 

SoloMVB

Senior Member
Scommetto si sono accorti solo ora di questo presunto conflitto d'interessi,che poi,tutti gli arbitri sono in conflitto d'interessi,POICHÉ L'AIA È PARTE DELLA FIGC,SPONSORIZZATA FIAT.
 

Roten1896

Senior Member
Admin;2385490 ha scritto:
Come riportato da Sky, Calvarese non farà più l'arbitro. Si è dimesso per evitare eventuali conflitti d'interesse, considerato che è titolare di un'azienda che produce integratori sportivi.

uahahahahah no comment
 

Jino

Senior Member
Normale lasci, l'arbitro non piglia una mazza rispetto a quello che fa, non è nemmeno considerato un lavoro in Italia.
 

Jino

Senior Member
DMZtheRockBear;2385552 ha scritto:
Che io sappia in serie A quei 1000 euro a partita li prende un arbitro eh

Ma ti sembrano tanti? Tieni conto che hanno le spese loro da sostenere, tieni conto che questi impegni vanno ad inficiare nella loro altra vita professionale, tieni conto lo stress causato a quei livelli, la preparazione psicofisica che devono sostenere per essere pronti.

Ma a te sembra normale che un arbitro prenda quei soldi in un mondo dove in serie A l'ultimo degli scemi prenderà 150mila euro all'anno e gli pagano pure ferie e contributi? Un arbitro non è nemmeno un professionista, non prende un solo contributo.

Perlomeno li regolarizzassero.
 

DMZtheRockBear

Senior Member
Jino;2385567 ha scritto:
Ma ti sembrano tanti? Tieni conto che hanno le spese loro da sostenere, tieni conto che questi impegni vanno ad inficiare nella loro altra vita professionale, tieni conto lo stress causato a quei livelli, la preparazione psicofisica che devono sostenere per essere pronti.

Ma a te sembra normale che un arbitro prenda quei soldi in un mondo dove in serie A l'ultimo degli scemi prenderà 150mila euro all'anno e gli pagano pure ferie e contributi? Un arbitro non è nemmeno un professionista, non prende un solo contributo.

Perlomeno li regolarizzassero.

Bhè questo è un altro paio di maniche, ma 1000 euro un qualsiasi ragazzo della mia età al sud se li sogna o quasi per un salario mensile.
Moltiplica quella cifra per 4 e ci hai fatto uno stipendio con cui qui ti danno un mutuo senza problemi e ti ci compri anche il SUV a rate.

A me il compenso sembra buono, non sono loro i protagonisti, anzi, se venissero pagati di più questi son capaci di sentirsi in diritto di prendere decisioni ancora più imbarazzanti quando arbitrano.

Sul fatto che vanno regolarizzati benissimo, son d'accordo. Sulle ferie, meh non mi pare ne abbiano bisogno visto che il campionato finisce a maggio e riprende ad agosto e si ferma per le vacanze natalizie. Un po' come quando queste mancanze vengono fatte presenti dagli insegnanti, mi viene un po' da storcere il naso.

Poi che io sappia, visto che la nostra sezione di arbitri qui a Molfetta è rinomata e sono usciti un paio di arbitri e guardalinee da serie A(i fratelli Ayroldi e Abbattista) che le spese di vitto e alloggio son pagate comprese quelle degli spostamenti.

A me 4000 euro puliti al mese non sembrano pochi, se poi si vuole rapportare al mondo dove si trovano ok.

Ma nella mia famiglia nessuno ha mai visto uno stipendio del genere, per dire.

E con 4000 euro al mese, far partire un'azienda è molto più semplice che per qualsiasi altro comune mortale...

Poi gli arbitri di serie A, io ricordo sia sempre stata gente che aveva già professioni ben remunerate, la maggior parte ricordo siano tutti avvocati, medici, notai ecc.
Non mi pare di aver mai visto un arbitro di serie A che poi fa l'operaio o l'impiegato o comunque sono rarissime eccezioni.

In generale credo solo sia una questione di che valore diamo ai soldi
 
Alto