Bundesliga 2012/2013

  • New threads
  • Latest posts

Roten1896

Senior Member
a proposito di vukcevic ci sono novità?

non ci sono miglioramenti... sempre in condizioni critiche :(
 

Roten1896

Senior Member
7 su 7 per il Bayern

Il Bayern Monaco non si ferma, nemmeno contro l'Hoffenheim che lo scorso anno era riuscito ad imporre uno 0-0 all'attuale capolista. 2-0 firmato Ribery, con una doppietta tra il 19' e il 48'. Fuga vera che sembra non ammettere repliche: +5 sull'Eintracht e +10 sul Dortmund in vista dei posticipi che vedranno entrambe le inseguitrice impegnate in trasferta (l'Eintracht va a Monchengladbach, mentre i campioni ad Hannover)

Nell'anticipo il Werder Brema crolla in casa dell'Augsburg che abbandona l'ultima posizione. Dopo 2' Werner porta in vantaggio i padroni di casa, De Bruyne pareggia al 19', ma Hein e Baier allungano ancora per il 3-1 definitivo.

Sugli altri campi, solo No Goal, un solo successo in trasferta, quello dell'Amburgo sul Greuther Furth (ultimo con 4 punti): decide Heung Min Son e per l'Amburgo sono 10 i punti in classifica, tutti conquistati nelle ultime 4 partite. Al gruppo delle quinte, tutte a 10 punti, si aggiunge il Mainz 05 che batte di misura il Fortuna Dusseldorf: la neopromossa cede solo dopo essere rimasta in inferiorità numerica per l'espulsione di Fink, all'85' arriva il gol-partita di Noveski.

3-0 a Friburgo con un Norimberga in caduta libera (quarta sconfitta consecutiva): Makiadi al 36' firma il vantaggio del Freiburg; basta e avanza fino ai minuti di recupero del secondo tempo, quando prima Caligiuri e poi Terrazzino arrotondano il risultato. Identico il punteggio a Gelsenkirchen: il Wolfsburg precipita al penultimo posto e trema, lo Schalke 04 vola e consolida il terzo posto con Farfan, Afellay e Huntelaar.

PRIME POSIZIONI
21 BAYERN MONACO
16 EINTRACHT FRANCOFORTE
14 SCHALKE 04
11 BORUSSIA DORTMUND
10 HANNOVER 96
10 FORTUNA DUSSELDORF
10 BAYER LEVERKUSEN
10 HAMBURGER SV
10 MAINZ 05
 

Roten1896

Senior Member
Si ferma l'Eintracht, è fuga Bayern

Il cuore dell'Hannover stoppa Klopp: 1-1
A Stoccarda show di Ibisevic e Kiessling

h96_bvb_diouf_salto_692.jpg


Sempre più solo in vetta il Bayern Monaco dopo i posticipi della settima giornata. In attesa di migliorare il record di vittorie consecutive ad inizio stagione, i bavaresi si godono una classifica più che tranquilla: la seconda in classifica, l'Eintracht Francoforte, è stata oggi sconfitta in casa del Gladbach per 2-0, con reti di Arango e De Jong nei primi 25' e rimane distante 5 punti.

Anche il Borussia Dortmund rallenta: non era un impegno semplice quello di Hannover (i Roten sono imbattuti in casa dall'aprile del 2011), ma era iniziato in discesa con il vantaggio di Lewandowski nel primo tempo, giocato complessivamente meglio dagli ospiti. Come era già successo l'anno scorso però la squadra di Klopp rallenta nella ripresa e favorisce un assedio costante dell'Hannover durato 25', con una clamorosa occasione fallita da Diouf a portiere battuto e il pareggio dello stesso Diouf sugli sviluppi di una punizione all'86'. Pareggio giusto che lascia i campioni in carica a -9 da Schweinsteiger e compagni.

Pareggio pirotecnico nel terzo posticipo, quello di Stoccarda. Il Leverkusen apre e chiude con Kiessling, nel mezzo una rimonta non completa dello Stoccarda con due reti di Ibisevic, la prima su calcio di rigore.
 
Alto