Bargiggia:"Milan, può partire Theo".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,778
Reaction score
29,783
Paolo Bargiggia a Superscommesse:"Inter, Milan e Juve cederanno qualche big, come Leao, Barella o Vlahovic? Tutte e tre le società possono virtualmente cedere un big. L’Inter perché potrebbe dover finanziare qualche acquisto per rendere la rosa ancora più competitiva: penso magari a Valentin Carboni. Allo stesso tempo, dato che prenderà Zielinski e Taremi a zero, non avrà neanche necessità di fare tanti colpi. Il Milan è gestita da un fondo di investimento, quindi creare valore economico è sempre importante: occhio in uscita alla situazione di Theo Hernandez. La Juve cercherà prima di cedere i suoi giovani come Soulé, e se dovesse arrivare un’offerta per Vlahovic o Chiesa (un po’ meno per Bremer) potrebbe pensarci: tutto questo dipende però anche dalla permanenza o meno di Rabiot, dal futuro dei giovani di proprietà. In generale, però, tutte le squadre di Serie A potrebbero lasciar partire qualche big, visto che ovunque girano molti soldi e parecchi capitali, ma qui in Italia molto meno”.


Altre news di giornata:


—)
Milan: Amrabat pista fredda. La Juve...


—) Galli:"Fiorentina, il Milan dopo 15 giorni di stop...".


—) Milan: Bonera in pole per la squadra B.


—) Sala:"San Siro, studio a giugno. Milan e Inter collaborano".


—) Pioli via: il Milan avrebbe già deciso.


—) Milan: il rientro dei nazionali. Le date.


—) Conferenza Pioli LIVE 29 marzo ore 10:30.


—) Moylan:"Milan che numeri nelle vendite. Pulisic...".


—) Loftus:"Il Milan, Ibra, Conte e Reijnders...".


—) Giroud: rinnovo non da escludere, ma...


—) Zirkzee: la Juve lo vuole con Thiago Motta.


—) Pobega: rientro a giorni. Bennacer...


—) Kjaer: c'è l'Arabia. Con lui Immobile, Lukaku e co...


—) Milan: allerta difesa. Kjaer, Maignan e il rientro dei nazionali...


—) Camarda a rischio. Le big premono. Il contratto...


—) Gyokeres: intesa con Leao e Ibra. Il prezzo...
 

RSMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2023
Messaggi
1,742
Reaction score
1,292
Se hanno venduto Tonali a 70 milioni, per offerte sotto i 120 per Theo secondo me manco si siedono al tavolo.
Detto questo per me l'unico vero incedibile è Theo, quindi mi auguro che rimanga da noi a vita.
Ci sono gli altri da vendere. E anzi prendendo Conte allenatore e con il ricavato delle cessioni puoi anche rinforzarti. Però non si capisce niente lato allenatore. Arrivare con un allenatore all''ultimo anno di contratto non è il massimo
 

KILPIN_91

Member
Registrato
31 Luglio 2017
Messaggi
15,386
Reaction score
8,542
Paolo Bargiggia a Superscommesse:"Inter, Milan e Juve cederanno qualche big, come Leao, Barella o Vlahovic? Tutte e tre le società possono virtualmente cedere un big. L’Inter perché potrebbe dover finanziare qualche acquisto per rendere la rosa ancora più competitiva: penso magari a Valentin Carboni. Allo stesso tempo, dato che prenderà Zielinski e Taremi a zero, non avrà neanche necessità di fare tanti colpi. Il Milan è gestita da un fondo di investimento, quindi creare valore economico è sempre importante: occhio in uscita alla situazione di Theo Hernandez. La Juve cercherà prima di cedere i suoi giovani come Soulé, e se dovesse arrivare un’offerta per Vlahovic o Chiesa (un po’ meno per Bremer) potrebbe pensarci: tutto questo dipende però anche dalla permanenza o meno di Rabiot, dal futuro dei giovani di proprietà. In generale, però, tutte le squadre di Serie A potrebbero lasciar partire qualche big, visto che ovunque girano molti soldi e parecchi capitali, ma qui in Italia molto meno”.

01hedtffhen4qxj2pym2.jpg
Certo,ovviamente il Milan vende l'unico buono che ha.

Lautaro invece rinnova fino al 2047. Ama l'inter.
 

Daniele87

Well-known member
Registrato
13 Agosto 2021
Messaggi
965
Reaction score
881
Paolo Bargiggia a Superscommesse:"Inter, Milan e Juve cederanno qualche big, come Leao, Barella o Vlahovic? Tutte e tre le società possono virtualmente cedere un big. L’Inter perché potrebbe dover finanziare qualche acquisto per rendere la rosa ancora più competitiva: penso magari a Valentin Carboni. Allo stesso tempo, dato che prenderà Zielinski e Taremi a zero, non avrà neanche necessità di fare tanti colpi. Il Milan è gestita da un fondo di investimento, quindi creare valore economico è sempre importante: occhio in uscita alla situazione di Theo Hernandez. La Juve cercherà prima di cedere i suoi giovani come Soulé, e se dovesse arrivare un’offerta per Vlahovic o Chiesa (un po’ meno per Bremer) potrebbe pensarci: tutto questo dipende però anche dalla permanenza o meno di Rabiot, dal futuro dei giovani di proprietà. In generale, però, tutte le squadre di Serie A potrebbero lasciar partire qualche big, visto che ovunque girano molti soldi e parecchi capitali, ma qui in Italia molto meno”.
Ho smesso di leggere qui.
Il Milan una delle pochissime società calcistiche con i conti a posto senza nessuna necessità di cedere i propri big, salvo offerte irrinunciabili, deve cedere Theo per andare avanti mentre all'Inter con quasi mezzo miliardo di debiti da restituire, con una proprietà che si è ben capito che questi soldi non li ha o comunque non può immetterli nella società, gli basta cedere il buon Valentin Carboni (gran giocatore ce l'ho al fantacalcio ma per carità c'è un abisso con Theo) ma attenzione, non per chiara mancanza di liquidità ma per rendere la rosa ancora più competitiva :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
Quando la narrazione supera ogni aspettativa. Non hanno nemmeno più la dignità verso la propria professione.
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
15,213
Reaction score
1,292
discorso generico.
comunque tutti sono cedibili a certe cifre. Per qualsiasi squadra italiana.....


imho.
 

KILPIN_91

Member
Registrato
31 Luglio 2017
Messaggi
15,386
Reaction score
8,542
Ho smesso di leggere qui.
Il Milan una delle pochissime società calcistiche con i conti a posto senza nessuna necessità di cedere i propri big, salvo offerte irrinunciabili, deve cedere Theo per andare avanti mentre all'Inter con quasi mezzo miliardo di debiti da restituire, con una proprietà che si è ben capito che questi soldi non li ha o comunque non può immetterli nella società, gli basta cedere il buon Valentin Carboni (gran giocatore ce l'ho al fantacalcio ma per carità c'è un abisso con Theo) ma attenzione, non per chiara mancanza di liquidità ma per rendere la rosa ancora più competitiva :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
Quando la narrazione supera ogni aspettativa. Non hanno nemmeno più la dignità verso la propria professione.

Le Cronache di Narnja
 

Antokkmilan

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2021
Messaggi
5,448
Reaction score
2,551
Guarda ammettiamo tutto, che il Milan sia gestito male, che Cardinale sia uno speculatore, un rabbino tutto quello che volete ma non si può dire che il Milan sia obbligatorio a cedere, al massimo cedono per “intascarsi i soldi”( anche se questo luogo comune è stato smentito). Questa è cattiva informazione, puntuale come un orologio svizzero contro il Milan, ma va bene così tanto oramai siamo abituati.
 

Daniele87

Well-known member
Registrato
13 Agosto 2021
Messaggi
965
Reaction score
881
Guarda ammettiamo tutto, che il Milan sia gestito male, che Cardinale sia uno speculatore, un rabbino tutto quello che volete ma non si può dire che il Milan sia obbligatorio a cedere, al massimo cedono per “intascarsi i soldi”( anche se questo luogo comune è stato smentito). Questa è cattiva informazione, puntuale come un orologio svizzero contro il Milan, ma va bene così tanto oramai siamo abituati.
Direi, al massimo cedono per fare mercato, anzi per fare un certo tipo di mercato da oltre 100 milioni, come si è visto l'anno scorso con Tonali dove tutti i proventi sono stati reinseriti per rafforzare la squadra, ma noi non abbiamo la minima necessità di vendere, non facciamoci prendere in giro da questi chiacchieroni. Che poi la società voglia attuare una strategia del genere e quanto sia discutibile è un altro paio di maniche, ma possiamo benissimo tenerci tutti e fare un mercato con i 30-40 milioni che mette a disposizione la proprietà. Scelte non bisogni.
 
Alto
head>