Ancora Sacchi:"Fuori chi non sta con Pioli. La difesa e Leao Giroud..."

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,236
Reaction score
11,225
quindi ha ragione su tutto tranne che su leao, ok.
però parla praticamente sempre di leao come se fosse il problema (e io non concordo).
ora è chiaro.
Si anche io non sono d'accordo su questo, il resto ha ragione.
Casomai per me ora come ora è il Milan il problema di Leao, piuttosto che il contrario.
Le richieste che gli vengono fatte, e per le quali è criticato, le trovo spesso assurde.
Alla fine gioca da solo, siamo onesti.
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
44,081
Reaction score
14,290
Si anche io non sono d'accordo su questo, il resto ha ragione.
Casomai per me ora come ora è il Milan il problema di Leao, piuttosto che il contrario.
Le richieste che gli vengono fatte, e per le quali è criticato, le trovo spesso assurde.
Alla fine gioca da solo, siamo onesti.
se fossi onesto, diresti che sta facendo schifo, mi sembra di rileggere i post su donnarumma.
impresentabile a parigi, non ne ha azzeccata una.
sarà un caso che non lo cerca nessuno ed è panchinaro anche in nazionale.. e poi mi tocca sentire che il milan è il suo problema quando gioca come e dove vuole, corre quando vuole, non copre e tutto il resto (sbaglia tacchi a porta spalancata, ride sempre, pensa di essere in vacanza).
il suo problema sono la voglia e i piedi quadrati, ma ce lo facciamo andare bene anche così dato che in campo c'è di peggio. ad esempio il suo vicino di reparto.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,236
Reaction score
11,225
se fossi onesto, diresti che sta facendo schifo, mi sembra di rileggere i post su donnarumma.
impresentabile a parigi, non ne ha azzeccata una.
sarà un caso che non lo cerca nessuno ed è panchinaro anche in nazionale.. e poi mi tocca sentire che il milan è il suo problema quando gioca come e dove vuole, corre quando vuole, non copre e tutto il resto (sbaglia tacchi a porta spalancata, ride sempre, pensa di essere in vacanza).
il suo problema sono la voglia e i piedi quadrati, ma ce lo facciamo andare bene anche così dato che in campo c'è di peggio. ad esempio il suo vicino di reparto.
Certo che sta facendo schifo, ma se è tutta la squadra a fare schifo è inevitabile
 

ROSSO NERO 70

Well-known member
Registrato
31 Agosto 2021
Messaggi
2,240
Reaction score
1,144
Guarda essere pigri non è il primo problema.
Perché se potevo capire chi si era stufato di correre e correre UNA VOLTA VINTO TUTTTO QUELLO CHE ERA POSSIBILE... Non posso accettare che qualcuno non voglia correre dopo avere vinto uno scudetto... E anzi, parecchi dei titolari non hanno nemmeno vinto quello (thiaw, reijnders, Loftus, pulisic).

Insomma io un allenatore che mi dimostra che quella e la via per vincere lo seguo ciecamente. Ovunque. Qualsiasi sia la strada perché sono affamato. Non ho mai vinto nulla.
Se invece sono affamato perché non ho vinto nulla ma la strada scelta da mister mi sembra perdente (e lo dimostrano addiritura i fatti)... E oltre a questo e pure massacrante fisicamente allora lo mando a quel paese.

O i nostri hanno una testa di melma e non sono professionisti seri o la via scelta si è dimostrata perdente.
Ovviamente non escludo la prima per qualche giocatore. Statisticamente e ovvio che qualcuno non abbia la testa del professionista. Ma mi sembra che il gruppo lo stia mollando perché così vedono che non si vincerà nulla a fine anno. E corrono pure come dannati
il problema non è la fatica correre lo fanno volentieri è così semplice correre che può farlo chiunque non serve essere un dio del calcio basta essere un atleta il guaio è che si spaccano con una frequenza impressionante
si sono stufati
 
Alto
head>