Adani:"Tifosi Milan non hanno diritto di..."

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,821
Reaction score
31,199
Il solito Adani, alla Domenica Sportiva:"Onestamente credo che ci chiediamo tutti quanto gli appassionati, gli addetti ai lavori e i tifosi siano coinvolti nel modo di pensare, di operare, di scegliere, di fare casting o di quali siano i criteri nella scelta dell’allenatore, che determineranno il mercato e che in teoria dovrebbero essere due cose che vanno insieme. La scelta dell’allenatore è data dal tipo di calcio che io voglio esprimere. Proprio per questo motivo che De Zerbi è diverso da Fonseca, che è diverso da Coincecao.

“La realtà è che qui non si trovano risposte. I tifosi del Milan secondo me non hanno diritto di pretendere che tipo di allenatore sceglierà la società, la quale invece deve essere forte nell’indicare una strada, sostenerla e difenderla anche in tema di mercato, dato che Pioli verrà cambiato. Credo comunque che sia tempo di esporsi e rendere partecipe un po’ tutto il mondo del calcio. Perché parliamo del Milan”.

Adani_DB1_4271-e1708520936242.jpg
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,726
Reaction score
16,289
Il solito Adani, alla Domenica Sportiva:"Onestamente credo che ci chiediamo tutti quanto gli appassionati, gli addetti ai lavori e i tifosi siano coinvolti nel modo di pensare, di operare, di scegliere, di fare casting o di quali siano i criteri nella scelta dell’allenatore, che determineranno il mercato e che in teoria dovrebbero essere due cose che vanno insieme. La scelta dell’allenatore è data dal tipo di calcio che io voglio esprimere. Proprio per questo motivo che De Zerbi è diverso da Fonseca, che è diverso da Coincecao.

“La realtà è che qui non si trovano risposte. I tifosi del Milan secondo me non hanno diritto di pretendere che tipo di allenatore sceglierà la società, la quale invece deve essere forte nell’indicare una strada, sostenerla e difenderla anche in tema di mercato, dato che Pioli verrà cambiato. Credo comunque che sia tempo di esporsi e rendere partecipe un po’ tutto il mondo del calcio. Perché parliamo del Milan”.

Vedi l'allegato 7383
Invece ne hanno diritto gli interisti ritardati immagino
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,748
Reaction score
12,694
Il solito Adani, alla Domenica Sportiva:"Onestamente credo che ci chiediamo tutti quanto gli appassionati, gli addetti ai lavori e i tifosi siano coinvolti nel modo di pensare, di operare, di scegliere, di fare casting o di quali siano i criteri nella scelta dell’allenatore, che determineranno il mercato e che in teoria dovrebbero essere due cose che vanno insieme. La scelta dell’allenatore è data dal tipo di calcio che io voglio esprimere. Proprio per questo motivo che De Zerbi è diverso da Fonseca, che è diverso da Coincecao.

“La realtà è che qui non si trovano risposte. I tifosi del Milan secondo me non hanno diritto di pretendere che tipo di allenatore sceglierà la società, la quale invece deve essere forte nell’indicare una strada, sostenerla e difenderla anche in tema di mercato, dato che Pioli verrà cambiato. Credo comunque che sia tempo di esporsi e rendere partecipe un po’ tutto il mondo del calcio. Perché parliamo del Milan”.

Vedi l'allegato 7383
I tifosi del Milan hanno diritto di esprimere il loro dissenso, visto che tutti noi amiamo il Milan. Quindi se chi gestisce la società danneggia la squadra che amiamo io da tifoso ho diritto a incavolarmi e nessuno deve permettersi di dirmi A. Figuriamoci se poi ad affermare certe idiozie è un interista. Pensa a festeggiare va.
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,562
Reaction score
9,876
Il solito Adani, alla Domenica Sportiva:"Onestamente credo che ci chiediamo tutti quanto gli appassionati, gli addetti ai lavori e i tifosi siano coinvolti nel modo di pensare, di operare, di scegliere, di fare casting o di quali siano i criteri nella scelta dell’allenatore, che determineranno il mercato e che in teoria dovrebbero essere due cose che vanno insieme. La scelta dell’allenatore è data dal tipo di calcio che io voglio esprimere. Proprio per questo motivo che De Zerbi è diverso da Fonseca, che è diverso da Coincecao.

“La realtà è che qui non si trovano risposte. I tifosi del Milan secondo me non hanno diritto di pretendere che tipo di allenatore sceglierà la società, la quale invece deve essere forte nell’indicare una strada, sostenerla e difenderla anche in tema di mercato, dato che Pioli verrà cambiato. Credo comunque che sia tempo di esporsi e rendere partecipe un po’ tutto il mondo del calcio. Perché parliamo del Milan”.

Vedi l'allegato 7383
Sfinteristi e Rubentini FURIOSI, col sangue alla bocca, perchè abbiamo osato far saltare un allenatore mediocre che avrebbe garantito loro la nostra zero competitività.
E ora si tornerà a lisciare il pelo a Fonsega e alla riconferma di Pioli, vero sogno bagnato di questi (soprattutto di Trevisao Meravigliao)
 

Giangy

Member
Registrato
13 Giugno 2014
Messaggi
6,990
Reaction score
700
Il solito Adani, alla Domenica Sportiva:"Onestamente credo che ci chiediamo tutti quanto gli appassionati, gli addetti ai lavori e i tifosi siano coinvolti nel modo di pensare, di operare, di scegliere, di fare casting o di quali siano i criteri nella scelta dell’allenatore, che determineranno il mercato e che in teoria dovrebbero essere due cose che vanno insieme. La scelta dell’allenatore è data dal tipo di calcio che io voglio esprimere. Proprio per questo motivo che De Zerbi è diverso da Fonseca, che è diverso da Coincecao.

“La realtà è che qui non si trovano risposte. I tifosi del Milan secondo me non hanno diritto di pretendere che tipo di allenatore sceglierà la società, la quale invece deve essere forte nell’indicare una strada, sostenerla e difenderla anche in tema di mercato, dato che Pioli verrà cambiato. Credo comunque che sia tempo di esporsi e rendere partecipe un po’ tutto il mondo del calcio. Perché parliamo del Milan”.

Vedi l'allegato 7383
Perché i tifosi della Juve non hanno disprezzo per Allegri? Discorso che non sta in piedi in partenza. Pensa al pollo in tavola.
 

KILPIN_91

Member
Registrato
31 Luglio 2017
Messaggi
15,555
Reaction score
8,720
Sfinteristi e Rubentini FURIOSI, col sangue alla bocca, perchè abbiamo osato far saltare un allenatore mediocre che avrebbe garantito loro la nostra zero competitività.
E ora si tornerà a lisciare il pelo a Fonsega e alla riconferma di Pioli, vero sogno bagnato di questi (soprattutto di Trevisao Meravigliao)
ahahahaha sentito ieri Trevisao Meravigliao?? Continua a dire che Pioli ha fatto bene e che la colpa è dei tifosi che sono ingrati.
 
Registrato
8 Settembre 2016
Messaggi
8,460
Reaction score
2,656
Il solito Adani, alla Domenica Sportiva:"Onestamente credo che ci chiediamo tutti quanto gli appassionati, gli addetti ai lavori e i tifosi siano coinvolti nel modo di pensare, di operare, di scegliere, di fare casting o di quali siano i criteri nella scelta dell’allenatore, che determineranno il mercato e che in teoria dovrebbero essere due cose che vanno insieme. La scelta dell’allenatore è data dal tipo di calcio che io voglio esprimere. Proprio per questo motivo che De Zerbi è diverso da Fonseca, che è diverso da Coincecao.

“La realtà è che qui non si trovano risposte. I tifosi del Milan secondo me non hanno diritto di pretendere che tipo di allenatore sceglierà la società, la quale invece deve essere forte nell’indicare una strada, sostenerla e difenderla anche in tema di mercato, dato che Pioli verrà cambiato. Credo comunque che sia tempo di esporsi e rendere partecipe un po’ tutto il mondo del calcio. Perché parliamo del Milan”.

Vedi l'allegato 7383
La società può scegliere il tipo di allenatore, ma i tifosi possono scegliere se andare a vedere le partite o dedicarsi ad altri hobby.
Serve un allenatore vincente e che faccia un buon calcio.
 
  • Like
Reactions: Gas
Alto
head>