Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 159 di 167 PrimaPrima ... 59109149157158159160161 ... UltimaUltima
Risultati da 1,581 a 1,590 di 1662

Discussione: L'angolo del tennis

  1. #1581
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    35,314
    Citazione Originariamente Scritto da willcoyote85 Visualizza Messaggio
    ho letto molto su federer, si dice che il suo gioco sia talmente complesso che sia difficile persino per lui svilupparlo. ovviamente se riesce è imbattibile ma lui stesso ci è riuscito per pochi anni.
    lo accomunerei un po' al tipo di gioco di guardiola... per funzionare ha bisogno di messi e co... altrimenti non è efficace.
    poi il problema del re non è la testa, è solo nadal.
    è tutta filosofia da salotti sportivi e seghe giornalistiche di vecchi pipponi tipo clerici...semplicemente Federer è stato toccato dal Dio del talento in modo unico, pochi sportivi nella loro disciplina hanno potuto esibire una simile superiorità tecnica nei confronti dei loro rivali, parliamo proprio che Roger rispetto a TUTTI gli altri tennisti gioca quasi un altro sport..ci sono tocchi, traiettorie che a lui vengono naturali, gli altri nemmeno se stanno lì due settimane ce la fanno..
    Però la testa lo ha mollato spesso quando era in difficoltà (non solo contro Nadal, è che con Nadal è uno dei pochi con cui si è trovato in difficoltà, e probabilmente senza capacitarsi del perché..con gli altri li portava a spasso pure su una gamba)

    Proprio Nadal ha evidenziato la particolarità del gioco di Roger, lo spagnolo è sempre andato in campo sapendo cosa fare, con la sua strategia..Roger no, non ha mai avuto una strategia di gioco, proprio perché prima di trovare sulla sua strada Rafa mai gli era servita, gli bastava che girasse bene il rovescio (che ogni tanto non girava, ma tipo una partita ogni 30) e diventava ingiocabile per chiunque..con Rafa non bastava però e lì è emerso un suo limite, quello di trovare un gioco concreto su cui appoggiarsi nei momenti di difficoltà..a parte il servizio, ovviamente..ma il servizio non ti salva quando devi recuperare il break..
    #MaledettiMusiGialli

    #MaledettiMangiaRatti

  2. #1582
    Senior Member L'avatar di willcoyote85
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    22,903
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    è tutta filosofia da salotti sportivi e seghe giornalistiche di vecchi pipponi tipo clerici...semplicemente Federer è stato toccato dal Dio del talento in modo unico, pochi sportivi nella loro disciplina hanno potuto esibire una simile superiorità tecnica nei confronti dei loro rivali, parliamo proprio che Roger rispetto a TUTTI gli altri tennisti gioca quasi un altro sport..ci sono tocchi, traiettorie che a lui vengono naturali, gli altri nemmeno se stanno lì due settimane ce la fanno..
    Però la testa lo ha mollato spesso quando era in difficoltà (non solo contro Nadal, è che con Nadal è uno dei pochi con cui si è trovato in difficoltà, e probabilmente senza capacitarsi del perché..con gli altri li portava a spasso pure su una gamba)

    Proprio Nadal ha evidenziato la particolarità del gioco di Roger, lo spagnolo è sempre andato in campo sapendo cosa fare, con la sua strategia..Roger no, non ha mai avuto una strategia di gioco, proprio perché prima di trovare sulla sua strada Rafa mai gli era servita, gli bastava che girasse bene il rovescio (che ogni tanto non girava, ma tipo una partita ogni 30) e diventava ingiocabile per chiunque..con Rafa non bastava però e lì è emerso un suo limite, quello di trovare un gioco concreto su cui appoggiarsi nei momenti di difficoltà..a parte il servizio, ovviamente..ma il servizio non ti salva quando devi recuperare il break..
    mi pare che stai dicendo quel che ho detto io alla fine. federer gioca in modo complesso e se non gira qualcosa è un casino.
    nadal se va in difficoltà la butta di la e aspetta che sbaglino gli altri.

    guarda io federer l'ho seguito parecchio nei 1i anni. non mi ricordo averlo mai visto perdere un tie break. anche se non giocava da dio metteva il break quando serviva. non direi che non è forte di testa. questo lo si dice solo se paragonato a nadal.

    nadal stesso è andato in crisi di testa contro nole nel 2011 (?). per forza se vedi che non ce la fai, vai in crisi. nadal ha detto che scendeva in campo già battuto contro nole.
    nadal è superiore di testa contro federer perchè sa che se corre e la butta di la, vince. e lo fa.
    #juveladrona

  3. #1583
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    4,971
    Citazione Originariamente Scritto da bmb Visualizza Messaggio
    Mamma mia. Cosa mi tocca leggere.

    Partendo dal fatto che si dovrebbe capire come sono schierato senza farlo notare ulteriormente, dire che Djokovic non è talentuoso significa veramente non capire nulla (NULLA) di tennis. Sono 3 fenomeni, uno a livello tecnico 10 spanne sopra gli altri 2, ma sono 3 fenomeni.
    Ciccio, sta calmo... Penso che prendendo uno qualsiasi della top 20 ma anche 50, di talento ce n'è da vendere.
    Era un discorso fatto nel loro mondo. Dove ovviamente ci sono dei supercampioni.

    Per me in questo tennis dopo l'ovvio Federer e poi Staccatissimo Nadal di talento ce n'è molto meno.

    Djoko ha potuto collezionare le sue vittorie solamente dopo che Federer ormai non può più competere ai livelli in cui ha dimostrato di essere uno dei migliori di sempre, ma in quegli anni un certo Spagnolo non solo lo metteva in difficoltà ma gli portò via il primo Winbledon.

    Djoko in quegli anni a quei due poteva portare solo le scarpe.

    Ora invece è sicuramente il migliore ma perchè il livello è nettamente più basso, Federer ormai è sparito e Nadal sempre rotto si mostra solo per prendersi almeno la sua terra.

    Invece di fare provocazione come al tuo solito cerca di capirle le cose, perchè potrai mettere tutti gli avatar che vuoi ma non fa di te un intenditore di tennis...

  4. #1584
    Senior Member L'avatar di bmb
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,975
    Citazione Originariamente Scritto da sipno Visualizza Messaggio
    Ciccio, sta calmo... Penso che prendendo uno qualsiasi della top 20 ma anche 50, di talento ce n'è da vendere.
    Era un discorso fatto nel loro mondo. Dove ovviamente ci sono dei supercampioni.

    Per me in questo tennis dopo l'ovvio Federer e poi Staccatissimo Nadal di talento ce n'è molto meno.

    Djoko ha potuto collezionare le sue vittorie solamente dopo che Federer ormai non può più competere ai livelli in cui ha dimostrato di essere uno dei migliori di sempre, ma in quegli anni un certo Spagnolo non solo lo metteva in difficoltà ma gli portò via il primo Winbledon.

    Djoko in quegli anni a quei due poteva portare solo le scarpe.

    Ora invece è sicuramente il migliore ma perchè il livello è nettamente più basso, Federer ormai è sparito e Nadal sempre rotto si mostra solo per prendersi almeno la sua terra.

    Invece di fare provocazione come al tuo solito cerca di capirle le cose, perchè potrai mettere tutti gli avatar che vuoi ma non fa di te un intenditore di tennis...
    L'importante è che ne capisci tu, visto che "in quegli anni" Djokovic aveva 20 anni. E te lo dico da tutto meno che da estimatore del serbo.

    Seguo il tennis da quando tu probabilmente eri nei testicoli di tuo padre, quindi abbassa la cresta.

  5. #1585
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    4,971
    Citazione Originariamente Scritto da Gunnar67 Visualizza Messaggio
    Ma dai, si vede lontano un miglio che Nadal ha un braccio bionico
    Ce ne fosse uno di sportivo spagnolo che non sia border line. Con cio', onore al merito, ci mancherebbe. Ma leggere che e' il piu' grande "sportivo" di sempre (non tennista, cosa sulla quale ci sarebbe comunque parecchio da dire: no, hanno proprio scritto "sportivo"), come ho letto stamane da qualche parte (giornale famoso, non lo cito per le regole del Forum), e' da TSO.
    Braccio bionico? Uno che con la prima non raggiunge i 190 kmh? Veramente vaneggiate.
    Sta cosa del doping è solo invidia. Si potrebbe dire tranquillamente la stessa cosa di Djoko visto che è forse anche più instancabile dello spagnolo.
    Nadal fino a 25 anni un corridore e poi ha dovuto smettere e cambiare il suo tennis.
    E' un maestro di equilibrio e stabilità mentale.
    Le sue mossette tanto fastidiose, sono più un modo per stare concentrato per esempio.

    FOsse un dopato perchè si concentrerebbe solo sulla terra?

    Certi discorsi sono davvero antipatici e antisportivi.

    Non so chi ha scritto che è lo spostivo più grande di sempre, ma di sicuro assieme a Federer è uno dei tennisti più grandi di sempre.
    Con un tennis molto meno raffinato ma lui almeno ha dimostrato che Federer lo batteva anche ai tempi d'oro dello svizzero, cosa che non si può dire di Djoko che ha la stessa età dello spagnolo (1 in meno) ma che ha iniziato ad emergere quando quei 2 hanno intrapreso un lento declino (Fed per l'età, Nadal per un fisico di cristallo).

    Poi come in tutti gli sport sarà sempre difficile determinare chi è stato il migliore non potendo avere la prova.

    Ma se lo svizzero lo è, in automatico lo è anche Nadal visto che ha potuto dimostrare chi è proprio contro lo svizzero ai tempi d'oro.


    Ma finiamola con il doping... E' ridicola sta cosa

  6. #1586
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    4,971
    Citazione Originariamente Scritto da bmb Visualizza Messaggio
    L'importante è che ne capisci tu, visto che "in quegli anni" Djokovic aveva 20 anni. E te lo dico da tutto meno che da estimatore del serbo.

    Seguo il tennis da quando tu probabilmente eri nei testicoli di tuo padre, quindi abbassa la cresta.
    Ne capivi meno di uno che ancora non era nato allora...

    Djoko ha un anno meno di Nadal asino

  7. #1587
    Senior Member L'avatar di bmb
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,975
    Citazione Originariamente Scritto da sipno Visualizza Messaggio
    Ne capivi meno di uno che ancora non era nato allora...

    Djoko ha un anno meno di Nadal asino
    Quindi? Nadal ha vinto il primo Slam a 19 anni. Djokovic ha iniziato a vincere praticamente nel 2011, cioè a 24.

  8. #1588
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    4,971
    Citazione Originariamente Scritto da bmb Visualizza Messaggio
    Quindi? Nadal ha vinto il primo Slam a 19 anni. Djokovic ha iniziato a vincere praticamente nel 2011, cioè a 24.
    Bello quando ti dai le martellate sui cojoni da solo.

    Comunque a anche Djoko ha vinto il primo slam intorno ai 20 anni.

    Solamente che ha dovuto aspetttare fino ai 24 per iniziare a vincere tanto.

    Quando Fed era i crisi e nadal alle prese con una rottura dietro l'altra

  9. #1589
    Senior Member L'avatar di bmb
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,975
    Citazione Originariamente Scritto da sipno Visualizza Messaggio
    Bello quando ti dai le martellate sui cojoni da solo.
    Niente, proprio non ci arrivi. Ma neanche mi stupisco. Tanto dire che Djokovic non è un talento equivale a dire la stessa cosa di Cristiano Ronaldo.

  10. #1590
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    4,971
    Citazione Originariamente Scritto da bmb Visualizza Messaggio
    Niente, proprio non ci arrivi. Ma neanche mi stupisco. Tanto dire che Djokovic non è un talento equivale a dire la stessa cosa di Cristiano Ronaldo.
    ahahahah bello quando non argomeni. Asino

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600