Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 20 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 194

  1. #41
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Non si può essere vedovi di uno pseudo allenatore per far fuori un altrettanto non allenatore. Ad ogni modo, i problemi di Clarence erano stati negli atteggiamenti e nei comportamenti altrimenti tutt'ora sarebbe il nostro allenatore.
    si però si ha l'impressione che fossero comportamenti sbagliati SOLO per la società, nella fattispecie Galliani (o gente come Tassotti) che si era sentito estromesso..e che un gruppetto di giocatori (gli italiani, che infatti sono i raccomandati amici di Inzaghi e sono pure i più cessi) gli remava contro, probabilmente si sentivano accantonati (giustamente perchè appunto sono scarsissimi, vogliono controllare lo spogliatoio e giocare sempre, infatti con Pippo ci riescono) e quindi hanno convinto la società della "cattiveria" di Seedorf, facendo comunella col pelato e raccomandandosi a lui.

    in ogni caso onore a gente come Clarence, che ha avuto il coraggio di sputare in faccia a questa società ridicola..SEMPRE dalla loro parte.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Blu71 Visualizza Messaggio
    Inzaghi, è una bandiera del Milan e perciò per lui massima stima ma come allenatore non mi sta convincendo affatto. Troppo ossequioso della dirigenza e della proprietà. Mi sta facendo rimpiangere Seedorf. Voi cosa ne pensate?
    di gran lunga. Anche solo per un fatto: il suo lavoro e' stato ottimo e si meritava la conferma, ma la meritocrazia non conta.

  4. #43
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Ma come fate, con tutto il rispetto, a rimpiangere Seedorf?
    Dopo Ancelotti, l'allenatore migliore che abbiamo avuto è Allegri. Questo basta per capire il tutto.
    Leonardo, Seedorf e Inzaghi: 3 esperimenti uno più imbarazzante dell'altro (in ordine crescente).
    Non ci sono i soldi per prendere Simeone, Klopp, Guardiola, Mourinho, ecc...? Ok, non esistono solamente loro.
    Non puoi permetterti un allenatore come Conte che si è liberato dalla Juve? Ok, non esiste solamente lui in Italia.
    Da qui a mettere sulla panchina un ex-giocatore (scusate, ma per quanto lo ami follemente non riesco a considerarlo un allenatore, secondo me con tutto il rispetto di tattica ci capisce come io capivo filosofia al liceo) ce ne passa di acqua sotto i ponti.
    Eppure, in seguito al fenomeno osceno del guardiolismo dilagante che c'è stato in passato, ci sono stati gli esempi di come certi esperimenti siano stati fallimentari (il caso di Guardiola è unico): Ferrara, Stramaccioni, Liverani, Gattuso, Leonardo, ecc... Alla società, e non solamente da quest'anno, non interessano minimamente i risultati sportivi.
    Allegri può essere stata una scelta che ci stava, quantomeno era un allenatore che ha fatto la sua gavetta, poi è stato cacciato perché l'anno scorso ne ha combinate di tutti i colori (non solo per colpa sua) e bona.
    Una società che fa un contratto a 2,5 milioni per 3 anni a Seedorf che aveva finito di giocare 2 mesi prima e aveva allenato solamente a Football Manager, una società che mette sulla panchina Inzaghi che ha allenato solamente in Primavera senza avere grosse capacità con una rosa piena di incognite che avrebbe bisogno di un tecnico vero è allo sbando più totale.
    Con Ventura, che l'anno scorso ha portato in Europa una squadra di scappati di casa come Glik, Vives e Gazzi e che ha fatto rendere oltre il loro reale valore giocatori come Immobile, Darmian, Cerci ed El Kaddouri, secondo me ora avremmo 7 punti in più (tra Empoli, Cesena e Palermo).

    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Sarebbe meglio cacciare la nostra società.
    .

  5. #44
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    la differenza tra Seedorf e Inzaghi è che:

    1) Il primo è un maniaco dello studio, della tattica, dell'evoluzione, il secondo è un maniaco dell'alimentazione

    2) Il primo alla sua prima esperienza ha fatto un terzo posto (sì, nel girone di ritorno saremmo arrivati terzi), il secondo - dopo un anno di esperienza - non è riuscito ad arrivare ai playoff del campionato primavera, guidando una delle squadre più forti del torneo.

    3) Il primo vuole vincere portando avanti il suo credo, il secondo vorrebbe vincere, ha fame di vittorie, però deve farlo seguendo passo passo il volere della società, da bravo yes man.

  6. #45
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Ovviamente sono d'accordo, i motivi li hanno già espressi molti quindi inutile ribadirli.
    Io rispetto a Inzaghi rimpiango addirittura Leonardo, che con una squadra costruita MALISSIMO (peggio rispetto a questa) e pu essendo un allenatore mediocre, fece un campionato tutto sommato dignitoso e alcune partite le ricordo con piacere.

    Inzaghi credo sia uno dei peggiori allenatore che abbiamo avuto da un bel po'. Ma purtroppo si sapeva che aveva 0 conoscenze tattiche e di certo non puo pensare di raggiungere un terzo posto mettendo i giocatori a Plasmon e bresaola.

  7. #46
    ma poi com'era quella storia che Inzaghi era un allenatore maniacale, che preparava le partite nei minimi dettagli?
    tra Fiorentina, Cagliari e Palermo ne abbiamo giocata una peggio dell'altra, e non è un modo di dire..partite gestite malissimo sul piano della mentalità, della tattica, dei cambi, impostate malissimo sul piano degli schemi, del modulo e degli interpreti, insomma preparate nel peggiore dei modi durante la settimana..

  8. #47
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,942
    Io in questo momento spero in un allenatore vero, un Donadoni.
    La dirigenza punta su allenatori "da zero" sperando di beccare il fenomeno: non posso/voglio spendere per i giocatori? Allora spero nell'allenatore che mi fa vincere tutto.

    Quello che più desidero in questo momento è un allenatore vero, uno alla Donadoni: un lavoratore serio, che cava il sangue dalle rape, facendo giocare benino le squadre senza troppi fronzoli.

  9. #48
    @ anstgenger: stramaccioni mica faceva il giocatore, nn mi risulta.
    Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari! Herbert Kilpin

  10. #49
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bucci beach and Franciacorta
    Messaggi
    6,732
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Mah, vedremo che tipo di carriera farà da allenatore Clarence, di calcio ne sa indubbiamente a pacchi ma questo non è garanzia di successo
    hai ragione,infatti io lo vedrei meglio come dirigente

  11. #50
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bucci beach and Franciacorta
    Messaggi
    6,732
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Lo è eccome, perchè a noi servirebbe un allenatore non Leonardo, Seedorf o Inzaghi. Però ad un allenatore di un certo livello devi dare modo di muoversi sul mercato, devi dargli uno stipendio e gli devi concedere il suo staff. Invece noi con gli pseudo allenatori risparmiamo su tutto, i risultati però si vedono.
    p e r f e t t o,sottoscrivo ogni sillaba

Pagina 5 di 20 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.