Zhang:"Inter con me sarà sempre al top".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,288
Reaction score
29,330
Zhang festeggia la permanenza alla guida dell'Inter con un messaggio inviato alla GDS:"Finchè sarò presidente e proprietario del club, l'Inter sarà sempre competitiva ai massimi livelli"

Zhang a Sky:"Nei sette anni in cui siamo stati proprietari dell'Inter, ogni giorno ci siano state delle voci, ma il fatto che abbiamo vinto sei trofei e ora siamo vicini al settimo e alla seconda stella è qualcosa che aggiunge tanto al lascito di questo club. Io sono il presidente e proprietario, continueremo a vincere ogni stagione e ad ambire al miglior risultato.Quest'anno sono molto fiero della squadra, come presidente non potrei essere più contento. Ovviamente il derby è importante, ma noi sappiamo quello che vogliamo. La cosa importante è che tutti sappiamo quale sia il nostro obbiettivo, la mentalità vincente non è mai stata così alta e siamo sicuri che in Italia siamo forti".

Lautaro è un giocatore vincente, lo abbiamo visto crescere 6-7 anni fa quando io l'ho portato all'Inter, e chiaramente Inzaghi, l'ho detto molte volte, per me è un dono avere lui come allenatore. Non c'è alcun dubbio, continueremo insieme".

L'accordo con Pimco QUI -) https://www.milanworld.net/threads/accordo-zhang-pimco-inter-prestito-usa.138569/unread

01hvpa2d1k70pbp5y2tp.jpg
 
Ultima modifica:
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
13,239
Reaction score
3,892
Zhang festeggia la permanenza alla guida dell'Inter con un messaggio inviato alla GDS:"Finchè sarò presidente e proprietario del club, l'Inter sarà sempre competitiva ai massimi livelli"

L'accordo con Pimco QUI -) https://www.milanworld.net/threads/accordo-zhang-pimco-inter-prestito-usa.138569/unread

01hvpa2d1k70pbp5y2tp.jpg
Sì sì, per merito tuo........senza il Guercio e tanti amichetti che contano già da qualche anno galleggiavate a metà classifica tipo Udinese tentando di risanare il bilancio.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
36,888
Reaction score
5,728
Zhang festeggia la permanenza alla guida dell'Inter con un messaggio inviato alla GDS:"Finchè sarò presidente e proprietario del club, l'Inter sarà sempre competitiva ai massimi livelli"

L'accordo con Pimco QUI -) https://www.milanworld.net/threads/accordo-zhang-pimco-inter-prestito-usa.138569/unread

01hvpa2d1k70pbp5y2tp.jpg
All'Inter è capitato il cinese giusto.. infatti appena arrivarano presero Conte e mostrarono voglia di dominare.. Poi questi di Suning ebbero problemi ed in Cina se hai problemi col Governo non è facile poi uscirne bene.
Nonostante ciò con Suning l'inter in Sei anni ha:

- Vinto due scudetti
- Finale di Champions.
- Due coppe Italia
- Tre supercoppe Italiane.

Immaginate se Suning non avesse avuti i problemi interni in Cina e non fossero stati costretti a chiudere i rubinetti..
Lasciamo stare va noi pensiamo a paperino, a chi appartiene la società a The Rock e Ben affeck
 
Registrato
10 Marzo 2021
Messaggi
15,291
Reaction score
15,741
Zhang festeggia la permanenza alla guida dell'Inter con un messaggio inviato alla GDS:"Finchè sarò presidente e proprietario del club, l'Inter sarà sempre competitiva ai massimi livelli"

Nn possiamo dargli torto.
I giocatori li ingaggiano e soprattutto li pagano senza imporre uno stupido tetto salariale per risparmiare al centesimo.
Non solo quelli a parametro 0, ma anche quelli che costano 30 milioni (vedi Pavard)
Gli agenti e le commissioni? Pagano tutto e non fanno la schiena dritta per 1€ di differenza.
Gli allenatori vincenti li prendono e non badano a spese (pagavano 11 milioni a stagione per Conte e ora ne pagano 6 a Inzaghi)
Ingaggiano Marotta e gli affidano il club, mentre noi siamo praticamente nelle mani di vermilinguo Furlani.

E gli obiettivi sportivi?
Guardate anche questo spezzone di intervista, indebitati quanto volete e con mille restrizioni dalla cina, questo continua a parlare di vincere trofei e competere ai massimi livelli mentre i nostri continuano a parlare di moneypalle, cashflow, creare una società che costruisca stadi, Jennifer Lopez, Ben affleck..
Trovatemi le differenze!

E poi devo anche sentirmi dire dai compagni di tifo che non abbiamo nulla da invidiare agli interisti e che noi, grazie ai conti in ordine, possiamo permetterci, possiamo fare, possiamo sognare e blablablabla.
Ma intanto questi continuano a mangiarci in testa
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,372
Reaction score
9,476
Nn possiamo dargli torto.
I giocatori li ingaggiano e soprattutto li pagano senza imporre uno stupido tetto salariale per risparmiare al centesimo.
Non solo quelli a parametro 0, ma anche quelli che costano 30 milioni (vedi Pavard)
Gli agenti e le commissioni? Pagano tutto e non fanno la schiena dritta per 1€ di differenza.
Gli allenatori vincenti li prendono e non badano a spese (pagavano 11 milioni a stagione per Conte e ora ne pagano 6 a Inzaghi)
Ingaggiano Marotta e gli affidano il club, mentre noi siamo praticamente nelle mani di vermilinguo Furlani.

E gli obiettivi sportivi?
Guardate anche questo spezzone di intervista, indebitati quanto volete e con mille restrizioni dalla cina, questo continua a parlare di vincere trofei e competere ai massimi livelli mentre i nostri continuano a parlare di moneypalle, cashflow, creare una società che costruisca stadi, Jennifer Lopez, Ben affleck..
Trovatemi le differenze!

E poi devo anche sentirmi dire dai compagni di tifo che non abbiamo nulla da invidiare agli interisti e che noi, grazie ai conti in ordine, possiamo permetterci, possiamo fare, possiamo sognare e blablablabla.
Ma intanto questi continuano a mangiarci in testa
Ripeto, come faccio ad invidiare gente che sta truccando il gioco caricandosi ogni anno di centinaia e centinaia di milioni di debiti
Sono pazzi e non sono un esempio da seguire, nessuno in europa si comporta come loro senza avere fatturati anche doppi.
Lasciamoli fare, si stanno rovinando completamente il futuro
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,192
Reaction score
2,473
Nn possiamo dargli torto.
I giocatori li ingaggiano e soprattutto li pagano senza imporre uno stupido tetto salariale per risparmiare al centesimo.
Non solo quelli a parametro 0, ma anche quelli che costano 30 milioni (vedi Pavard)
Gli agenti e le commissioni? Pagano tutto e non fanno la schiena dritta per 1€ di differenza.
Gli allenatori vincenti li prendono e non badano a spese (pagavano 11 milioni a stagione per Conte e ora ne pagano 6 a Inzaghi)
Ingaggiano Marotta e gli affidano il club, mentre noi siamo praticamente nelle mani di vermilinguo Furlani.

E gli obiettivi sportivi?
Guardate anche questo spezzone di intervista, indebitati quanto volete e con mille restrizioni dalla cina, questo continua a parlare di vincere trofei e competere ai massimi livelli mentre i nostri continuano a parlare di moneypalle, cashflow, creare una società che costruisca stadi, Jennifer Lopez, Ben affleck..
Trovatemi le differenze!

E poi devo anche sentirmi dire dai compagni di tifo che non abbiamo nulla da invidiare agli interisti e che noi, grazie ai conti in ordine, possiamo permetterci, possiamo fare, possiamo sognare e blablablabla.
Ma intanto questi continuano a mangiarci in testa

Che poi, non per difendere le melme, ma se non ricordo male dai giornali di allora che Van Basten e Rijkaard furono accusati dal fisco olandese perché presero "valigette" quando erano al Milan: allora le nostre coppe non valgono nulla, ragionando da duri e puri?? Chiediamo di togliercele?? Lentini???
La verità che le grandi squadre fanno letteralmente di tutto per vincere da sempre (vedi City con 100 violazioni della Premier, Barcellona che vende i diritti dell'anno 3000 ) e non gli frega nulla o quasi del bilancio.
 
Ultima modifica:
Registrato
10 Marzo 2021
Messaggi
15,291
Reaction score
15,741
Ripeto, come faccio ad invidiare gente che sta truccando il gioco caricandosi ogni anno di centinaia e centinaia di milioni di debiti
Sono pazzi e non sono un esempio da seguire, nessuno in europa si comporta come loro senza avere fatturati anche doppi.
Lasciamoli fare, si stanno rovinando completamente il futuro

Ma lascia perdere quello che fanno finanziariamente parlando, non spetta a noi giudicare ed eventualmente punire, parliamo di obiettivi sportivi che è quello che ad ogni tifoso dovrebbe interessare.
Invece non capisco perchè, dopo 10 anni di buio, ora godiamo esclusivamente per i fatturati, per i conti in ordine, per le plusvalenze e per gli introiti degli sponsor che sono aumentati di 1M rispetto all'annata precedente.

Ma io, da tifoso, posso anteporre queste bazzecole finanziarie ad uno o più scudetti, coppe italia o supercoppe?
Io voglio vincere, del bilancio in rosso (o in verde) me ne frega una ceppa se poi averlo in verde cambia esattamente nulla dato che attualmente facciamo ancora più schifo rispetto a quando stavamo con l'acqua alla gola.

Diciamoci la verità: in questi anni abbiamo masticato amaro nella speranza che, una volta arrivati al famoso pareggio di bilancio, poi le cose sarebbero cambiate in meglio.
Abbiamo stretto la cinghia per anni e l'abbiamo finalmente raggiunto, registrando anche un bel segno +.

Ma se questo segno + non cambia di una virgola le nostre ambizioni e i nostri obiettivi, allora di che parliamo?
A sto punto facciamo debito ma almeno diamo battaglia per la conquista dei titoli, echecasso!
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,288
Reaction score
29,330
Zhang festeggia la permanenza alla guida dell'Inter con un messaggio inviato alla GDS:"Finchè sarò presidente e proprietario del club, l'Inter sarà sempre competitiva ai massimi livelli"

Zhang a Sky:"Nei sette anni in cui siamo stati proprietari dell'Inter, ogni giorno ci siano state delle voci, ma il fatto che abbiamo vinto sei trofei e ora siamo vicini al settimo e alla seconda stella è qualcosa che aggiunge tanto al lascito di questo club. Io sono il presidente e proprietario, continueremo a vincere ogni stagione e ad ambire al miglior risultato.Quest'anno sono molto fiero della squadra, come presidente non potrei essere più contento. Ovviamente il derby è importante, ma noi sappiamo quello che vogliamo. La cosa importante è che tutti sappiamo quale sia il nostro obbiettivo, la mentalità vincente non è mai stata così alta e siamo sicuri che in Italia siamo forti".

Lautaro è un giocatore vincente, lo abbiamo visto crescere 6-7 anni fa quando io l'ho portato all'Inter, e chiaramente Inzaghi, l'ho detto molte volte, per me è un dono avere lui come allenatore. Non c'è alcun dubbio, continueremo insieme".

L'accordo con Pimco QUI -) https://www.milanworld.net/threads/accordo-zhang-pimco-inter-prestito-usa.138569/unread
.
 
Registrato
15 Maggio 2018
Messaggi
6,742
Reaction score
1,735
All'Inter è capitato il cinese giusto.. infatti appena arrivarano presero Conte e mostrarono voglia di dominare.. Poi questi di Suning ebbero problemi ed in Cina se hai problemi col Governo non è facile poi uscirne bene.
Nonostante ciò con Suning l'inter in Sei anni ha:

- Vinto due scudetti
- Finale di Champions.
- Due coppe Italia
- Tre supercoppe Italiane.

Immaginate se Suning non avesse avuti i problemi interni in Cina e non fossero stati costretti a chiudere i rubinetti..
Lasciamo stare va noi pensiamo a paperino, a chi appartiene la società a The Rock e Ben affeck

Debiti, Covid, politica cinese, ecc ecc
possiamo dire tutto ciò che vogliamo, però tutto quello che fa, lo fa per un motivo… semplice e chiaro.
Vuole Vincere.

L’obiettivo del nostro proprietario è un altro, rivalutare il club, rivalutare il calcio italiano, per farsi una vagonata di soldi.
Le vittorie sono un mezzo, non il fine, qualora arrivassero.

Non si tratta di prendere d’esempio l’Inter e la sua gestione, si tratta solo di ammettere che anche noi vorremmo che la nostra proprietà puntasse a vincere.
invece incontra Lopetegui.
 
Alto
head>