Zelensky, esclusivo TG1: "Aiutateci o Putin vi prende"

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,271
Reaction score
10,924
Intervista esclusiva al Tg1, come al solito senza domande difficili ma concordate dal direttore in persona

Finalmente ammette lo stallo, mentre prima sbraitava persino con Zaluzhny per averlo detto, anche se in realtà dalle ultime la Russia ha quasi preso la roccaforte di Avdivka



Alcuni passaggi:

"La guerra può arrivare da voi perché abbiamo a che fare con Putin.
E quando arriverà nessuno sarà pronto, gli eserciti europei non sono pronti, sarà uno choc, dov'è la garanzia che la Nato reagirà prontamente?

Chi ne parla?
Nessuno

L'Ucraina di oggi è diversa, più vicina all'Europa.
Oggi l'Ucraina ha un esercito più forte, è dotata di mezzi occidentali, siamo più esperti.
A volte siamo un pò stanchi, a volte forse arroganti, ma non possiamo concedere alla Russia la possibilità di prevalere grazie ai suoi strumenti

Mario ci ha aiutato molto per la candidatura all'Ue
Meloni è una persona molto seria e molto forte, ha influenzato la decisione di aprire i negoziati di adesione all'Ue
L'Italia è dalla nostra parte

Per quanto riguarda la guerra sul terreno c'è stallo.
È un dato di fatto
Perché? Perchè è mancato qualcosa.

Noi combattiamo contro terroristi, servono mezzi tecnici moderni per fronteggiare uno dei più grandi eserciti del mondo.


Non ho mai pensato di mollare, amo e difendo l'Ucraina.
Sono ucraino.
Questo è il mio dovere, lo devo fare.
Altrimentii non riusciremo a resistere.
Non ho mai pensato di mollare non si può credere alla vittoria del male, noi vinceremo

Grazie per questa intervista, così la gente non si dimentica dell'Ucraina, non dimentica che noi combattiamo per i valori che condividiamo, per la pace in Europa

Anche se il 26% del territorio ucraino è ancora occupato, l'esercito russo non riesce ad avanzare in maniera significativa".




p.s.

al momento è solo su raiplay, non esiste l'integrale su youtube o su altri social
 

Devil man

Well-known member
Registrato
6 Luglio 2017
Messaggi
6,637
Reaction score
2,944
E' una ossessione,

C'è una cosa che ho imparato da questa guerra.. la potenza dei droni.. serve assolutamente una contromisura perché sono devastanti.. e micidiali sia sui mezzi che sulle persone in trincea...
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,180
Reaction score
2,462
Intervista esclusiva al Tg1, come al solito senza domande difficili ma concordate dal direttore in persona

Finalmente ammette lo stallo, mentre prima sbraitava persino con Zaluzhny per averlo detto, anche se in realtà dalle ultime la Russia ha quasi preso la roccaforte di Avdivka



Alcuni passaggi:

"La guerra può arrivare da voi perché abbiamo a che fare con Putin.
E quando arriverà nessuno sarà pronto, gli eserciti europei non sono pronti, sarà uno choc, dov'è la garanzia che la Nato reagirà prontamente?

Chi ne parla?
Nessuno

L'Ucraina di oggi è diversa, più vicina all'Europa.
Oggi l'Ucraina ha un esercito più forte, è dotata di mezzi occidentali, siamo più esperti.
A volte siamo un pò stanchi, a volte forse arroganti, ma non possiamo concedere alla Russia la possibilità di prevalere grazie ai suoi strumenti

Mario ci ha aiutato molto per la candidatura all'Ue
Meloni è una persona molto seria e molto forte, ha influenzato la decisione di aprire i negoziati di adesione all'Ue
L'Italia è dalla nostra parte

Per quanto riguarda la guerra sul terreno c'è stallo.
È un dato di fatto
Perché? Perchè è mancato qualcosa.

Noi combattiamo contro terroristi, servono mezzi tecnici moderni per fronteggiare uno dei più grandi eserciti del mondo.


Non ho mai pensato di mollare, amo e difendo l'Ucraina.
Sono ucraino.
Questo è il mio dovere, lo devo fare.
Altrimentii non riusciremo a resistere.
Non ho mai pensato di mollare non si può credere alla vittoria del male, noi vinceremo

Grazie per questa intervista, così la gente non si dimentica dell'Ucraina, non dimentica che noi combattiamo per i valori che condividiamo, per la pace in Europa

Anche se il 26% del territorio ucraino è ancora occupato, l'esercito russo non riesce ad avanzare in maniera significativa".





p.s.

al momento è solo su raiplay, non esiste l'integrale su youtube o su altri social

Brutto da dire ma se Putin o chi per lui attacca l'Europa/ Nato gli si sganciano contro le bombe atomiche (e lui contro di noi, ahimè).
Non sono solo lì per bellezza o come deterrente.
Purtroppo è così.
Quindi sì Sig. Zelenksy, la Nato è pronta.
Da decenni.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,271
Reaction score
10,924
Brutto da dire ma se Putin o chi per lui attacca l'Europa/ Nato gli si sganciano contro le bombe atomiche (e lui contro di noi, ahimè).
Non sono solo lì per bellezza o come deterrente.
Purtroppo è così.
Quindi sì Sig. Zelenksy, la Nato è pronta.
Da decenni.
bisogna vedere se facciano manutenzione regolare di qualcosa non usato da decenni, sarebbe curioso che lo facessero solo per i depositi nucleari quando tutto il resto delle armi sono lasciate al macero.
magari buttano la bomba e non esplode :unsure:
 

Michelons

Well-known member
Registrato
15 Giugno 2022
Messaggi
1,399
Reaction score
717
bisogna vedere se facciano manutenzione regolare di qualcosa non usato da decenni, sarebbe curioso che lo facessero solo per i depositi nucleari quando tutto il resto delle armi sono lasciate al macero.
magari buttano la bomba e non esplode :unsure:
Questo è impossibile, la nato è di proprietà usa
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,180
Reaction score
2,462
bisogna vedere se facciano manutenzione regolare di qualcosa non usato da decenni, sarebbe curioso che lo facessero solo per i depositi nucleari quando tutto il resto delle armi sono lasciate al macero.
magari buttano la bomba e non esplode :unsure:

Credo che gli arsenali, le stazioni missilistiche, i missili e le testate siano regolarmente manutenuti ed aggiornati e le componenti sostituite.
Questo perché tutte le testate in Europa (tranne quello di UK e Francia ovviamente) sono di proprietà esclusiva dello Zio Sam che ai suoi gingilli tiene particolarmente.
Penso che l'esercito italiano non possa nemmeno guardarle senza l'ok degli US.
 
Alto
head>