Ufficiale: Squalifica di Conte ridotta, in panchina il 9/12 a Palermo

L

Livestrong

Guest
Fammi capire, chi non la pensa come te è uno che ragiona senza obiettività?
È un fatto oggettivo che contro Conte non c’è una sola prova verificabile, è stato condannato per un “non poteva non sapere”, perché dotato di “personalità da accentratore”, quindi niente di formalmente riscontrabile, nulla.

Non per ripetermi, ma ci fu tolto uno scudetto per lo stesso motivo :fuma:
 
.

Heisenberg

Bannato
Fammi capire, chi non la pensa come te è uno che ragiona senza obiettività?
È un fatto oggettivo che contro Conte non c’è una sola prova verificabile, è stato condannato per un “non poteva non sapere”, perché dotato di “personalità da accentratore”, quindi niente di formalmente riscontrabile, nulla.
Ciò che è riscontrabile è la sua storia, a pari passo con quella juventina, di corruzione, doping, droga, ******a, arroganza, furto. Conte è colpevole di esistere.

E quando parlavo di obiettività non mi riferivo a tutti quelli che la pensano diversamente da me, solo ad alcuni. Ah, il "non poteva non sapere" ha un senso ben preciso eh.
 

cocaprinz

New member
Ridicola la storia della riduzione, se fosse effettivamente vera. Un altra storia di italica normalità, purtroppo. Conte dovrebbe essere in prigione vicino agli assassini e agli stupratori e invece si parla di riduzione.

ma per cosa? Per quello che gli imputano il PENALE ha già definito la sua posizione IRRILEVANTE. questo lo dico da uomo di legge, probabilmente qui tutti parlate accecati dall'antipatia ma questa condanna è un vero e proprio scempio del diritto e lo sa anche la FIGC.
 

Blu71

Senior Member
Conte, ancora tre giorni per conoscere la verità

Il dispositivo del lodo verrà despositato venerdì alle 10.30. Ancora tre giorni per conoscere il destino di Conte. O, per lo meno, per conoscerlo ufficialmente, visto che ufficiosamente la teoria dei quattro mesi sembra la più accreditata
Tnas In panchina a dicembre
TORINO - Il dispositivo del lodo verrà despositato venerdì alle 10.30. Ancora tre giorni per conoscere il destino di Conte. O, per lo meno, per conoscerlo ufficialmente, visto che ufficiosamente la teoria dei quattro mesi sembra la più accreditata. Tre giorni, tempo sufficiente per fare un piccolo ragionamento.

In principio sono stati tre mesi, patteggiati fra i legali di Conte e il procuratore federale Palazzi che aveva ritenuto congrua la pena per le due - all'epoca erano due - omesse denunce. Poi il patteggiamento fu fatto saltare in aria dal giudice Artico della disciplinare. Allora Palazzi (lo stesso di prima, eh, mica un parente) decide che la pena congrua è 15 mesi per due omesse denunce. Artico stavolta pensa che Palazzi abbia esagerato e affibbia a Conte 10 mesi, per due omesse denunce.

Poi arriva l'appello. E durante il dibattimento un'omessa denuncia salta (Novara-Siena), rimane quella per Albinoleffe-Siena. Ma il giudice Sandulli conferma i 10 mesi, pena ritenuta congrua per una sola omessa denuncia perché - e Sandulli lo spiegherà anche via radio - lui ci sentiva puzza di illecito. Il che aprirebbe un ragionamento sul modo di giudicare, perché l'illecito o c'è o non c'è, in tribunale non dovrebbero valere le impressioni, ma rimaniamo sulla pena. Dunque la Corte Federale giudica congruo condannare Conte a dieci mesi per una sola omessa denuncia.

Ora siamo arrivati al Tnas. E, per il momento, alle indiscrezioni: 4, 5, 6 mesi. Uno sconto ci sarà, bisogna capire quanto grande. Se, come si dice, è molto probabile che alla fine siano 4 i mesi di squalifica, si arriverebbe a questa incredibile sequenza. Due omesse denunce patteggiate: tre mesi. Due omesse denunce non patteggiate: 15 mesi richiesti, 10 mesi dati. Un'omessa denuncia in appello: 10 mesi. Un'omessa denuncia al Tnas: 4 mesi. Dunque: 3 mesi, 15, 10, 10, 4. Manca un filo logico, o forse in realtà è proprio in questa altalena che va cercata la spiegazione. Perché mancando delle prove certe della colpevolezza di Conte, tutto è lasciato alle sensazioni, ai sospetti, ai sussurri dei pentiti che a volte sono credibili e a volte no. E in questa terra di nessuno si oscilla e si galleggia a seconda degli umori. Nella speranza che qualcuno si ricordi che nei paesi civili si deve condannare "ogni ragionevole dubbio", altrimenti si assolve.

Fonte: tuttosport
 

Heisenberg

Bannato
Va bene, tronco qui la discussione, vi prego di non taggarmi ulteriormente perchè non replicherò. Ognuno si tenga le sue idee, non c'è problema.
 

Andreas89

Senior Member
Non si hanno prove ? Va bene dai, non replico che è meglio. Buon proseguimento e w conte e la juve, sempre vittime e mai carnefici. :)

Mi dispiace,ma non si hanno prove certe,è inutile,la puoi porre quanto vuoi,ma non si puo' condannare uno per antipatia sportiva quando non si ha un'idea sulle carte del processo.E' gia' tanto condannare Conte ad una pena sospensiva di 5-6 mesi "per sentito dire"!

- - - Aggiornato - - -

ma per cosa? Per quello che gli imputano il PENALE ha già definito la sua posizione IRRILEVANTE. questo lo dico da uomo di legge, probabilmente qui tutti parlate accecati dall'antipatia ma questa condanna è un vero e proprio scempio del diritto e lo sa anche la FIGC.

Quoto,hanno condannato il parrucchino per sentito dire,senza prove certe.Mi duole dirlo ma,leggendo qualcosa del carte processuali che girano in internet,non vedo come e ne capisco il perche' della sua condanna!
 

Gre-No-Li

Member
Quando una squadra ha un gioco, schemi, automatismi, ci può stare uno qualunque di noi in panchina. Vale per questa Juve, valeva per il Milan di Sacchi.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Ma io non capisco. Conte allena durante la settimana tranquillamente, ergo è come se non fosse squalificato. Finche continua ad allenare la rube continuera ad essere forte.
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks