UE, ecco gli incontri per spartirsi le poltrone. Il punto

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Registrato
9 Maggio 2017
Messaggi
13,627
Reaction score
1,713
perchè Forza Italia (PPE) governa con Lega (ID) e Fratelli d'Italia (ECR) da noi da tanti anni ?
perchè lo fanno in altri paesi ?
non si capisce perchè a Bruxelles sia un mondo diverso!

il centro-destra ha più cose in comune con il centro-sinistra rispetto alla destra???
Orban nel PPE ha più cose in comune con i socialisti svedesi rispetto a Meloni ?
È semplice.. qui diversamente da biden non hanno bisogno dei brogli per mettere l'altra loro cadavere al potere.. questa donna non mostra emozioni 🤢
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,668
Reaction score
10,045
È semplice.. qui diversamente da biden non hanno bisogno dei brogli per mettere l'altra loro cadavere al potere.. questa donna non mostra emozioni 🤢
Non è in base alle emozioni che dovremmo valutare un politico, anzi, secondo me è proprio su quello che in molti si perdono.
In un mondo ideale dovremmo valutarli in base ai risultati che ottengono e non su quanto siano più o meno "simpatici"

Detto questo, sono sicuro che potremmo trovare un candidato migliore di Von Der Leyen, ma anche parecchi peggiori... non c'è paragone con quell'incapace di Juncker, ad esempio
 

vota DC

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
7,207
Reaction score
892
Juncker è stato un ottimo premier. Il problema è che era beone ed era un premier di uno stato canaglia. La vdl è il progresso naturale: premier italiano-premier portogallo -premier Lussemburgo - ministra cacciata dal governo tedesco per incapacità. Potremmo trovarci qualche trombato sammarinese in futuro.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,715
Reaction score
11,779
Priapismo di Tajani, a muso duro contro Scholz e Macron volendo il gruppo dei conservatori della Meloni !!!

"Lunedì non ero alla riunione di Bruxelles ma certamente c'è sempre un tentativo di imporre delle scelte da parte di alcune forze che hanno perso le elezioni, di imporre la legge del perdente
Non si può cercare di modificare l'esito elettorale e la volontà dei cittadini con operazioni di palazzo di Francia e Germania.

Bisogna tener conto dell'esito elettorale, serve aprire le porte della maggioranza a Ecr, non ai Verdi"


dopo questa, stai attento a quando prendi l'aereo...ancora fai la fine di Mattei


@Trumpusconi
 

Sam

Junior Member
Registrato
16 Luglio 2018
Messaggi
3,264
Reaction score
4,007
Partiti con il poltronificio targato UE e il primo ministro ungherese denuncia quanto avviene a Bruxelles, in barba al voto popolare:

"Oggi a Bruxelles la volontà dei popoli europei è stata ignorata.
Il risultato delle elezioni europee è chiaro: i partiti di destra si sono rafforzati, la sinistra e i liberali hanno perso terreno.
Il PPE, invece, invece di ascoltare gli elettori, alla fine si è alleato con i socialisti e i liberali: oggi hanno stretto un accordo e si sono spartiti i vertici dell’UE.
A loro non interessa la realtà, non si preoccupano dei risultati delle elezioni europee e non si preoccupano della volontà del popolo europeo. Non dovremmo essere ingenui: continueranno a sostenere l’immigrazione e a inviare ancora più denaro e armi alla guerra Russia-Ucraina.

Non cederemo a questo!

Uniremo le forze della destra europea e lotteremo contro i burocrati favorevoli all’immigrazione e alla guerra."


Meloni, con qualche alleato, mette freno al piano di Scholz e Macron (esattamente chi ha perso le elezioni, come dice Orban) di chiudere subito il pacchetto preconfezionato di nomi.
Vuole prima vederci chiaro sulla nuova Commissione e precisa che l'Italia dovrà avere un commissario molto importante.

C'è chi parla che Fratelli d'Italia potrebbe appoggiare Von der Leyen dall'esterno per tamponare i franchi tiratori, stavolta infatti il consenso potenziale è ancora minore di quello del 2019.
E pensare che qua dentro c’è gente che eiacula ogni volta che si parla di questo baraccone, inneggiando al futuro dell’Europa e al fatto che questi maiali venduti dovrebbero governare l’Italia.

Per non parlare dei penosi teatrini di politici che fanno calcoli alle spalle degli altri per accaparrarsi le poltrone.
 

vota DC

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
7,207
Reaction score
892
Comunque come fanno a cascarci quelli del PSE? La vdl ha letteralmente mandato gli scagnozzi ad accoltellare afd e i socialdemocratici che però sono stati zitti perché "protestare contro il centrodestra avvantaggia le destre". Hanno persino fatto un accordo per il fascista olandese alla nato in cambio di....nomine per i socialisti che il Ppe ha già detto che non vuole rispettare e anzi ha chiesto di sfilare altri posti al pse.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
42,515
Reaction score
24,091
EdxOxyL.png
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
36,715
Reaction score
11,779
Oggi è prevista la prima giornata del Consiglio europeo.

I temi all'ordine del giorno:

- definire agenda strategica per i prossimi cinque anni

- concordare le riforme interne all'UE

- nomine istituzionali

- resoconto su Ucraina, Moldova, Montenegro, Georgia

- messaggio inaugurale dell'ologramma Zelensky

- solito tentativo sul debito comune per la sicurezza UE, bloccato sempre dai paesi nordici

- Unione dei mercati di capitali

- discussione sull'immigrazione verso l'UE

- guerre in Ucraina e Palestina



Proprio su quest'ultimo punto ci sono stati i problemi maggiori.
Al momento Italia, Ungheria e Slovacchia sono i tre governi che sono contrari alle nomine UE
Il pacchetto concordato in videoconferenza prevede la conferma di Von der Leyen alla Commissione e di Metsola al parlamento, Costa al Consiglio europeo al posto di Michel, Kallas come rappresentante politica estera al posto di Borrell.

In primis perchè non fanno parte di quelle famiglie politiche per cui non si rispecchiano nella loro rappresentanza, anche se fino al 2021 Fidesz faceva parte del PPE mentre Smer-SD è sempre stato tra i socialisti fino al 2023, poi perchè gli accordi sono fatti tra chi ha perso le elezioni in primis i governi di Francia, Germania e Spagna.

Non serve però l'unanimità ma basta la maggioranza qualificata.
E' chiaro però che darebbe vita a seri problemi, soprattutto per avere il governo italiano contrario che è il terzo contribuente UE.
Per questo Von der Leyen vuole contrattare di persona con Meloni.

Si parlava di una vice presidenza in cambio al governo Meloni con forti voci sul ministro Fitto, ma gli attacchi pubblici di ieri e stamane fatti da Meloni non fanno ben sperare nella riuscita del compromesso.


I socialisti hanno precisato due cose: non è un assegno in bianco, pur ammettendo la vittoria del Ppe come primo partito, ma valuteranno di volta in volta e poi c'è il veto alla destra insieme ai liberali e ai Verdi di sinistra
l'alleanza centrista liberale ha perso anche i cinque membri di Volt
i Verdi comunque al momento non sono coinvolti nella maggioranza cosiddetta Ursula
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>