Trevisani:"Pioli vale 10 Lopetegui".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,249
Reaction score
30,879
Il solito Trevisani, su Pioli e Lopetegui:"Non sono un fan di Lopetegui, e secondo me Pioli vale 10 volte lui. Ma il trattamento che sta ricevendo non ha senso. In ogni caso non credo sia una scelta sensata. Perché lo vai a prendere? Non ha senso su nessun punto di vista, di progetto giovani o di gioco”

d3e7a336-e269-4ff6-9168-4e94d4ccd3c8
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,538
Reaction score
9,840
Quello che ho notato,non so voi, che i tecnici stranieri sono sempre maltratti e assolutamente indifesi da stampa e compagnia
E a ragione.
Ricordami un allenatore straniero che abbia avuto grande successo in Italia, con l'eccezione di Herrera e Mourinho che sono comunque arrivati in Italia con un pedigree internazionale fenomenale e grandi panchine a CV.
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,630
Reaction score
5,700
Lopetegui lo vedo troppo bocciato per essere il nuovo allenatore. Io ipotizzo che sia un nome tirato per giustificare la conferma di Pioli un altro anno, oppure per bruciare un nome per poi prendere Van Bommel o uno simile.
 

RSMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2023
Messaggi
1,881
Reaction score
1,399
E a ragione.
Ricordami un allenatore straniero che abbia avuto grande successo in Italia, con l'eccezione di Herrera e Mourinho che sono comunque arrivati in Italia con un pedigree internazionale fenomenale e grandi panchine a CV.
Boskov,Eriksson
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,538
Reaction score
9,840
Boskov,Eriksson
Boskov era un maestro di calcio e comunque coadiuvato da Pezzotti che era uno che ne sapeva parecchio.
Eriksson ha raggiunto il livello di grande allenatore alla Lazio tra il 1998 e il 2001 dopo un apprendistato di 10 stagioni tra Roma, Sampdoria e Fiorentina mi pare in cui ha vinto credo un paio di coppe italia, oltre ad aver allenato prima e durante il Benfica vincendo parecchio in patria.

Se invece penso a Luis Enrique, Rudi Garcia, Paulo Sousa, Frank De Boer, Rafa Benitez, Hector Cuper, Fatih Terim, Oscar Tabarez...
Un disastro.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,286
Reaction score
6,533
E a ragione.
Ricordami un allenatore straniero che abbia avuto grande successo in Italia, con l'eccezione di Herrera e Mourinho che sono comunque arrivati in Italia con un pedigree internazionale fenomenale e grandi panchine a CV.
No non c'entra il curriculum, si giudica il presente,non il passato né il futuro, almeno per me e così.

Se ci fai un po' di attenzione a pari comportamenti c'è una stampa diversa se sia italiano o straniero
 

iceman.

Senior Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
21,194
Reaction score
3,579
Il solito Trevisani, su Pioli e Lopetegui:"Non sono un fan di Lopetegui, e secondo me Pioli vale 10 volte lui. Ma il trattamento che sta ricevendo non ha senso. In ogni caso non credo sia una scelta sensata. Perché lo vai a prendere? Non ha senso su nessun punto di vista, di progetto giovani o di gioco”

d3e7a336-e269-4ff6-9168-4e94d4ccd3c8

Anala Trevisa'
 

RSMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2023
Messaggi
1,881
Reaction score
1,399
Boskov era un maestro di calcio e comunque coadiuvato da Pezzotti che era uno che ne sapeva parecchio.
Eriksson ha raggiunto il livello di grande allenatore alla Lazio tra il 1998 e il 2001 dopo un apprendistato di 10 stagioni tra Roma, Sampdoria e Fiorentina mi pare in cui ha vinto credo un paio di coppe italia, oltre ad aver allenato prima e durante il Benfica vincendo parecchio in patria.

Se invece penso a Luis Enrique, Rudi Garcia, Paulo Sousa, Frank De Boer, Rafa Benitez, Hector Cuper, Fatih Terim, Oscar Tabarez...
Un disastro.
D'accordo. Toglierei Benitez che cambiò dimensione al Napoli. Con gli acquisti di Higuain,Reina,Albiol e Callejon che senza di lui non sarebbero mai andati a Napoli e comunque in due anni vinse una Coppa Italia e arrivò in semifinale di EL
 
Alto
head>