Trevisani:"Milan, 40% di chance. Pioli sorpreso":

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
208,037
Reaction score
29,984
Ancora Trevisani, sul Milan sul match con la Roma e su Pioli:"Giovedì scorso sono successe diverse cose. Di sicuro De Rossi è stato bravissimo nella preparazione della partita. Ha studiato la mossa di El Shaarawy, ma quella di mettere l’ex rossonero ad intasare la corsia sinistra del Diavolo, non è stata l’unica mossa attuata dal tecnico giallorosso.De Rossi, infatti, ha fatto anche un’altra cosa: ha cercato di palleggiare e di avere sempre il pallino del gioco. Perché sa benissimo che il Milan con la palla è una squadra, senza è tutt’altra squadra. Questo è stato il succo della partita, ovvero irretire il Milan e cercare di far recuperare la palla male ed in maniera sconclusionata, in modo tale da avere ancora più spazi da sfruttare.

Nel secondo tempo il Milan ha creato di più. Prima della gara di San Siro davo il Milan favorito al 60%, ora invece lo vedo al 40%. Però si tratta di recuperare soltanto una rete, ed i rossoneri possono farlo tranquillamente. Vedo una partita molto equilibrata, anche se ovviamente la Roma parte favorita, avendo due risultati su tre a disposizione.

Poi parliamo di una squadra che sotto la guida di De Rossi ha perso soltanto due partite su 16. Se Leao, però, è quello del gol a Reggio Emilia, e non quello di giovedì scorso, queste possibilità per il Milan possono aumentare notevolmente. Inoltre, nelle Roma peserà molto l’assenza di Cristante, che è un calciatore molto sottovalutato”.



Trevisani
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
15,231
Reaction score
1,294
per me siamo 45% a 55% a favore della rometta....sempre che siamo tutti arruolati e in buone condizioni.....

imho.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,634
Reaction score
11,196
bisogna segnare prima di loro e poi cambia tutto giocando in contropiede con velocisti letali
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,668
Reaction score
26,560
Ancora Trevisani, sul Milan sul match con la Roma e su Pioli:"Giovedì scorso sono successe diverse cose. Di sicuro De Rossi è stato bravissimo nella preparazione della partita. Ha studiato la mossa di El Shaarawy, ma quella di mettere l’ex rossonero ad intasare la corsia sinistra del Diavolo, non è stata l’unica mossa attuata dal tecnico giallorosso.De Rossi, infatti, ha fatto anche un’altra cosa: ha cercato di palleggiare e di avere sempre il pallino del gioco. Perché sa benissimo che il Milan con la palla è una squadra, senza è tutt’altra squadra. Questo è stato il succo della partita, ovvero irretire il Milan e cercare di far recuperare la palla male ed in maniera sconclusionata, in modo tale da avere ancora più spazi da sfruttare.

Nel secondo tempo il Milan ha creato di più. Prima della gara di San Siro davo il Milan favorito al 60%, ora invece lo vedo al 40%. Però si tratta di recuperare soltanto una rete, ed i rossoneri possono farlo tranquillamente. Vedo una partita molto equilibrata, anche se ovviamente la Roma parte favorita, avendo due risultati su tre a disposizione.

Poi parliamo di una squadra che sotto la guida di De Rossi ha perso soltanto due partite su 16. Se Leao, però, è quello del gol a Reggio Emilia, e non quello di giovedì scorso, queste possibilità per il Milan possono aumentare notevolmente. Inoltre, nelle Roma peserà molto l’assenza di Cristante, che è un calciatore molto sottovalutato”.



Trevisani
Degrado trombone.
Ora pure perfino cristante è sottovalutato, ma leao deve dimostrare.
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
30,372
Reaction score
1,629
Ancora Trevisani, sul Milan sul match con la Roma e su Pioli:"Giovedì scorso sono successe diverse cose. Di sicuro De Rossi è stato bravissimo nella preparazione della partita. Ha studiato la mossa di El Shaarawy, ma quella di mettere l’ex rossonero ad intasare la corsia sinistra del Diavolo, non è stata l’unica mossa attuata dal tecnico giallorosso.De Rossi, infatti, ha fatto anche un’altra cosa: ha cercato di palleggiare e di avere sempre il pallino del gioco. Perché sa benissimo che il Milan con la palla è una squadra, senza è tutt’altra squadra. Questo è stato il succo della partita, ovvero irretire il Milan e cercare di far recuperare la palla male ed in maniera sconclusionata, in modo tale da avere ancora più spazi da sfruttare.

Nel secondo tempo il Milan ha creato di più. Prima della gara di San Siro davo il Milan favorito al 60%, ora invece lo vedo al 40%. Però si tratta di recuperare soltanto una rete, ed i rossoneri possono farlo tranquillamente. Vedo una partita molto equilibrata, anche se ovviamente la Roma parte favorita, avendo due risultati su tre a disposizione.

Poi parliamo di una squadra che sotto la guida di De Rossi ha perso soltanto due partite su 16. Se Leao, però, è quello del gol a Reggio Emilia, e non quello di giovedì scorso, queste possibilità per il Milan possono aumentare notevolmente. Inoltre, nelle Roma peserà molto l’assenza di Cristante, che è un calciatore molto sottovalutato”.



Trevisani
Per me non abbiamo oltre il 15%. Siamo ricaduti nuovamente nella solita spirale negativa e quindi non vedo come sbancare l'Olimpico.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
208,037
Reaction score
29,984
Ancora Trevisani, sul Milan sul match con la Roma e su Pioli:"Giovedì scorso sono successe diverse cose. Di sicuro De Rossi è stato bravissimo nella preparazione della partita. Ha studiato la mossa di El Shaarawy, ma quella di mettere l’ex rossonero ad intasare la corsia sinistra del Diavolo, non è stata l’unica mossa attuata dal tecnico giallorosso.De Rossi, infatti, ha fatto anche un’altra cosa: ha cercato di palleggiare e di avere sempre il pallino del gioco. Perché sa benissimo che il Milan con la palla è una squadra, senza è tutt’altra squadra. Questo è stato il succo della partita, ovvero irretire il Milan e cercare di far recuperare la palla male ed in maniera sconclusionata, in modo tale da avere ancora più spazi da sfruttare.

Nel secondo tempo il Milan ha creato di più. Prima della gara di San Siro davo il Milan favorito al 60%, ora invece lo vedo al 40%. Però si tratta di recuperare soltanto una rete, ed i rossoneri possono farlo tranquillamente. Vedo una partita molto equilibrata, anche se ovviamente la Roma parte favorita, avendo due risultati su tre a disposizione.

Poi parliamo di una squadra che sotto la guida di De Rossi ha perso soltanto due partite su 16. Se Leao, però, è quello del gol a Reggio Emilia, e non quello di giovedì scorso, queste possibilità per il Milan possono aumentare notevolmente. Inoltre, nelle Roma peserà molto l’assenza di Cristante, che è un calciatore molto sottovalutato”.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
208,037
Reaction score
29,984
Ancora Trevisani, sul Milan sul match con la Roma e su Pioli:"Giovedì scorso sono successe diverse cose. Di sicuro De Rossi è stato bravissimo nella preparazione della partita. Ha studiato la mossa di El Shaarawy, ma quella di mettere l’ex rossonero ad intasare la corsia sinistra del Diavolo, non è stata l’unica mossa attuata dal tecnico giallorosso.De Rossi, infatti, ha fatto anche un’altra cosa: ha cercato di palleggiare e di avere sempre il pallino del gioco. Perché sa benissimo che il Milan con la palla è una squadra, senza è tutt’altra squadra. Questo è stato il succo della partita, ovvero irretire il Milan e cercare di far recuperare la palla male ed in maniera sconclusionata, in modo tale da avere ancora più spazi da sfruttare.

Nel secondo tempo il Milan ha creato di più. Prima della gara di San Siro davo il Milan favorito al 60%, ora invece lo vedo al 40%. Però si tratta di recuperare soltanto una rete, ed i rossoneri possono farlo tranquillamente. Vedo una partita molto equilibrata, anche se ovviamente la Roma parte favorita, avendo due risultati su tre a disposizione.

Poi parliamo di una squadra che sotto la guida di De Rossi ha perso soltanto due partite su 16. Se Leao, però, è quello del gol a Reggio Emilia, e non quello di giovedì scorso, queste possibilità per il Milan possono aumentare notevolmente. Inoltre, nelle Roma peserà molto l’assenza di Cristante, che è un calciatore molto sottovalutato”.
.
 

Similar threads

Alto
head>