Tomori:"Vogliamo solo vincere. Io devo crescere".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,353
Reaction score
29,394
Tomori intervistato da MTV:"Diventare un difensore totale oggi è molto difficile, perché ci sono troppi aspetti e così tanti elementi che possono cambiare in un secondo durante la partita. Cerco di migliorare quanto possibile in ogni partita. Per essere la versione migliore di me stesso. Per essere un difensore devi avere un certo senso del pericolo. Sapere dove la palla potrà arrivare, l'ho sempre cercato di fare, cercando di capire cosa potesse succedere e reagendo di conseguenza".

"Per il futuro voglio solo vincere. Questo significa giocare al Milan, tutti conosciamo la storia di questo club. Abbiamo scritto una pagina con lo Scudetto, abbiamo una squadra che può ancora vincere. Credo che la mentalità della squadra sia buona, l'armonia è buona. Vogliamo scrivere un nuovo capitolo della storia. Io voglio crescere ancora e migliorare, per me e per la squadra. Questo è il mio obiettivo. Vogliamo vincere".

"Credo che come la maggior parte dei giocatori, tutti iniziano in attacco e vogliono segnare gol. Anche io ho iniziato lì e poi quando avevo circa 13 o 14 anni ho iniziato a giocare più da centrale. Poi a 16 o 17 anni giocavo solo da centrale, e così sono cresciuto nel ruolo. Come ho detto prima, avevo certe caratteristiche che mi hanno permesso di fare molto bene da centrale, probabilmente di più di quanto avrei fatto in un altro ruolo, come in attacco. Come ho detto prima, la mia velocità e come acquisivo più esperienza nel leggere la partita, la mentalità nel cercare di aiutare la squadra. Questa è una qualità che ho da quando ero piccolo: essere molto veloce nella corsa e nel riuscire a recuperare. Da quando ero piccolo ho sempre avuto la mentalità di voler essere colui che salva la situazione. Come difensore, ho molte opportunità per farlo. È così che ho iniziato e come se mi sentissi fatto apposta per fare questo ruolo nel calcio moderno”.


Altre news di giornata:


—)
Di Caro:"Milan, è una tortura calcistica. Bicchiere..."


—) Milan tra Pioli, Motta Conte e Lopegegui. Il borsino.


—) Camarda: tanti club interessati, ma lui...E il contratto...


—) Ancora Sala:"San Siro piano realistico ma non scontato".


—) Conferenza LIVE Pioli Adli 6 marzo ore 14:30.


—) Milan Jr Camp in Usa da giugno. Le parole di Pulisic e Baresi


—) Simic convocato dalla Serbia. Ufficiale.


—) Milan Zirkzee: ci sono Arsenal, United e Napoli.


—) Milan: piace Ramsdale, se Maignan...


—) Gravina vicino a Rocchi e agli arbitri:"Con voi".


—) Milan: infermeria vuota. Solo Pobega ai box.


—) Ibra: società mercato e allenatore. Sarà sempre più decisivo.


—) Guler Milan: Montella tifa rossonero. Le condizioni.


—) Chuku: rischio CDK bis. 60 giorni per convincere.


—) Brivido Milan: scudetto Inter nel derby. I biglietti...


—) Theo: assalto Bayern. Il Milan fa il prezzo. E Maignan...


—) Milan: i titolarissimi con lo Slavia per chiudere i giochi.
 

Commodore06

Well-known member
Registrato
1 Ottobre 2023
Messaggi
1,636
Reaction score
1,531
Tomori intervistato da MTV:"Diventare un difensore totale oggi è molto difficile, perché ci sono troppi aspetti e così tanti elementi che possono cambiare in un secondo durante la partita. Cerco di migliorare quanto possibile in ogni partita. Per essere la versione migliore di me stesso. Per essere un difensore devi avere un certo senso del pericolo. Sapere dove la palla potrà arrivare, l'ho sempre cercato di fare, cercando di capire cosa potesse succedere e reagendo di conseguenza".

"Per il futuro voglio solo vincere. Questo significa giocare al Milan, tutti conosciamo la storia di questo club. Abbiamo scritto una pagina con lo Scudetto, abbiamo una squadra che può ancora vincere. Credo che la mentalità della squadra sia buona, l'armonia è buona. Vogliamo scrivere un nuovo capitolo della storia. Io voglio crescere ancora e migliorare, per me e per la squadra. Questo è il mio obiettivo. Vogliamo vincere".
Perché leggendo la parte in grassetto ho l'impressione che non ci creda neanche Tomori a quello che dice? :unsure:

Volete vincere? Allora cercate di portare in bacheca l'Europa League.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,353
Reaction score
29,394
Tomori intervistato da MTV:"Diventare un difensore totale oggi è molto difficile, perché ci sono troppi aspetti e così tanti elementi che possono cambiare in un secondo durante la partita. Cerco di migliorare quanto possibile in ogni partita. Per essere la versione migliore di me stesso. Per essere un difensore devi avere un certo senso del pericolo. Sapere dove la palla potrà arrivare, l'ho sempre cercato di fare, cercando di capire cosa potesse succedere e reagendo di conseguenza".

"Per il futuro voglio solo vincere. Questo significa giocare al Milan, tutti conosciamo la storia di questo club. Abbiamo scritto una pagina con lo Scudetto, abbiamo una squadra che può ancora vincere. Credo che la mentalità della squadra sia buona, l'armonia è buona. Vogliamo scrivere un nuovo capitolo della storia. Io voglio crescere ancora e migliorare, per me e per la squadra. Questo è il mio obiettivo. Vogliamo vincere".

"Credo che come la maggior parte dei giocatori, tutti iniziano in attacco e vogliono segnare gol. Anche io ho iniziato lì e poi quando avevo circa 13 o 14 anni ho iniziato a giocare più da centrale. Poi a 16 o 17 anni giocavo solo da centrale, e così sono cresciuto nel ruolo. Come ho detto prima, avevo certe caratteristiche che mi hanno permesso di fare molto bene da centrale, probabilmente di più di quanto avrei fatto in un altro ruolo, come in attacco. Come ho detto prima, la mia velocità e come acquisivo più esperienza nel leggere la partita, la mentalità nel cercare di aiutare la squadra. Questa è una qualità che ho da quando ero piccolo: essere molto veloce nella corsa e nel riuscire a recuperare. Da quando ero piccolo ho sempre avuto la mentalità di voler essere colui che salva la situazione. Come difensore, ho molte opportunità per farlo. È così che ho iniziato e come se mi sentissi fatto apposta per fare questo ruolo nel calcio moderno”.


Altre news di giornata:


—)
Di Caro:"Milan, è una tortura calcistica. Bicchiere..."


—) Milan tra Pioli, Motta Conte e Lopegegui. Il borsino.


—) Camarda: tanti club interessati, ma lui...E il contratto...


—) Ancora Sala:"San Siro piano realistico ma non scontato".


—) Conferenza LIVE Pioli Adli 6 marzo ore 14:30.


—) Milan Jr Camp in Usa da giugno. Le parole di Pulisic e Baresi


—) Simic convocato dalla Serbia. Ufficiale.


—) Milan Zirkzee: ci sono Arsenal, United e Napoli.


—) Milan: piace Ramsdale, se Maignan...


—) Gravina vicino a Rocchi e agli arbitri:"Con voi".


—) Milan: infermeria vuota. Solo Pobega ai box.


—) Ibra: società mercato e allenatore. Sarà sempre più decisivo.


—) Guler Milan: Montella tifa rossonero. Le condizioni.


—) Chuku: rischio CDK bis. 60 giorni per convincere.


—) Brivido Milan: scudetto Inter nel derby. I biglietti...


—) Theo: assalto Bayern. Il Milan fa il prezzo. E Maignan...


—) Milan: i titolarissimi con lo Slavia per chiudere i giochi.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,353
Reaction score
29,394
Tomori intervistato da MTV:"Diventare un difensore totale oggi è molto difficile, perché ci sono troppi aspetti e così tanti elementi che possono cambiare in un secondo durante la partita. Cerco di migliorare quanto possibile in ogni partita. Per essere la versione migliore di me stesso. Per essere un difensore devi avere un certo senso del pericolo. Sapere dove la palla potrà arrivare, l'ho sempre cercato di fare, cercando di capire cosa potesse succedere e reagendo di conseguenza".

"Per il futuro voglio solo vincere. Questo significa giocare al Milan, tutti conosciamo la storia di questo club. Abbiamo scritto una pagina con lo Scudetto, abbiamo una squadra che può ancora vincere. Credo che la mentalità della squadra sia buona, l'armonia è buona. Vogliamo scrivere un nuovo capitolo della storia. Io voglio crescere ancora e migliorare, per me e per la squadra. Questo è il mio obiettivo. Vogliamo vincere".

"Credo che come la maggior parte dei giocatori, tutti iniziano in attacco e vogliono segnare gol. Anche io ho iniziato lì e poi quando avevo circa 13 o 14 anni ho iniziato a giocare più da centrale. Poi a 16 o 17 anni giocavo solo da centrale, e così sono cresciuto nel ruolo. Come ho detto prima, avevo certe caratteristiche che mi hanno permesso di fare molto bene da centrale, probabilmente di più di quanto avrei fatto in un altro ruolo, come in attacco. Come ho detto prima, la mia velocità e come acquisivo più esperienza nel leggere la partita, la mentalità nel cercare di aiutare la squadra. Questa è una qualità che ho da quando ero piccolo: essere molto veloce nella corsa e nel riuscire a recuperare. Da quando ero piccolo ho sempre avuto la mentalità di voler essere colui che salva la situazione. Come difensore, ho molte opportunità per farlo. È così che ho iniziato e come se mi sentissi fatto apposta per fare questo ruolo nel calcio moderno”.


Altre news di giornata:


—)
Di Caro:"Milan, è una tortura calcistica. Bicchiere..."


—) Milan tra Pioli, Motta Conte e Lopegegui. Il borsino.


—) Camarda: tanti club interessati, ma lui...E il contratto...


—) Ancora Sala:"San Siro piano realistico ma non scontato".


—) Conferenza LIVE Pioli Adli 6 marzo ore 14:30.


—) Milan Jr Camp in Usa da giugno. Le parole di Pulisic e Baresi


—) Simic convocato dalla Serbia. Ufficiale.


—) Milan Zirkzee: ci sono Arsenal, United e Napoli.


—) Milan: piace Ramsdale, se Maignan...


—) Gravina vicino a Rocchi e agli arbitri:"Con voi".


—) Milan: infermeria vuota. Solo Pobega ai box.


—) Ibra: società mercato e allenatore. Sarà sempre più decisivo.


—) Guler Milan: Montella tifa rossonero. Le condizioni.


—) Chuku: rischio CDK bis. 60 giorni per convincere.


—) Brivido Milan: scudetto Inter nel derby. I biglietti...


—) Theo: assalto Bayern. Il Milan fa il prezzo. E Maignan...


—) Milan: i titolarissimi con lo Slavia per chiudere i giochi.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,353
Reaction score
29,394
Tomori intervistato da MTV:"Diventare un difensore totale oggi è molto difficile, perché ci sono troppi aspetti e così tanti elementi che possono cambiare in un secondo durante la partita. Cerco di migliorare quanto possibile in ogni partita. Per essere la versione migliore di me stesso. Per essere un difensore devi avere un certo senso del pericolo. Sapere dove la palla potrà arrivare, l'ho sempre cercato di fare, cercando di capire cosa potesse succedere e reagendo di conseguenza".

"Per il futuro voglio solo vincere. Questo significa giocare al Milan, tutti conosciamo la storia di questo club. Abbiamo scritto una pagina con lo Scudetto, abbiamo una squadra che può ancora vincere. Credo che la mentalità della squadra sia buona, l'armonia è buona. Vogliamo scrivere un nuovo capitolo della storia. Io voglio crescere ancora e migliorare, per me e per la squadra. Questo è il mio obiettivo. Vogliamo vincere".

"Credo che come la maggior parte dei giocatori, tutti iniziano in attacco e vogliono segnare gol. Anche io ho iniziato lì e poi quando avevo circa 13 o 14 anni ho iniziato a giocare più da centrale. Poi a 16 o 17 anni giocavo solo da centrale, e così sono cresciuto nel ruolo. Come ho detto prima, avevo certe caratteristiche che mi hanno permesso di fare molto bene da centrale, probabilmente di più di quanto avrei fatto in un altro ruolo, come in attacco. Come ho detto prima, la mia velocità e come acquisivo più esperienza nel leggere la partita, la mentalità nel cercare di aiutare la squadra. Questa è una qualità che ho da quando ero piccolo: essere molto veloce nella corsa e nel riuscire a recuperare. Da quando ero piccolo ho sempre avuto la mentalità di voler essere colui che salva la situazione. Come difensore, ho molte opportunità per farlo. È così che ho iniziato e come se mi sentissi fatto apposta per fare questo ruolo nel calcio moderno”.


Altre news di giornata:


—)
Di Caro:"Milan, è una tortura calcistica. Bicchiere..."


—) Milan tra Pioli, Motta Conte e Lopegegui. Il borsino.


—) Camarda: tanti club interessati, ma lui...E il contratto...


—) Ancora Sala:"San Siro piano realistico ma non scontato".


—) Conferenza LIVE Pioli Adli 6 marzo ore 14:30.


—) Milan Jr Camp in Usa da giugno. Le parole di Pulisic e Baresi


—) Simic convocato dalla Serbia. Ufficiale.


—) Milan Zirkzee: ci sono Arsenal, United e Napoli.


—) Milan: piace Ramsdale, se Maignan...


—) Gravina vicino a Rocchi e agli arbitri:"Con voi".


—) Milan: infermeria vuota. Solo Pobega ai box.


—) Ibra: società mercato e allenatore. Sarà sempre più decisivo.


—) Guler Milan: Montella tifa rossonero. Le condizioni.


—) Chuku: rischio CDK bis. 60 giorni per convincere.


—) Brivido Milan: scudetto Inter nel derby. I biglietti...


—) Theo: assalto Bayern. Il Milan fa il prezzo. E Maignan...


—) Milan: i titolarissimi con lo Slavia per chiudere i giochi.
,
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,353
Reaction score
29,394
Tomori intervistato da MTV:"Diventare un difensore totale oggi è molto difficile, perché ci sono troppi aspetti e così tanti elementi che possono cambiare in un secondo durante la partita. Cerco di migliorare quanto possibile in ogni partita. Per essere la versione migliore di me stesso. Per essere un difensore devi avere un certo senso del pericolo. Sapere dove la palla potrà arrivare, l'ho sempre cercato di fare, cercando di capire cosa potesse succedere e reagendo di conseguenza".

"Per il futuro voglio solo vincere. Questo significa giocare al Milan, tutti conosciamo la storia di questo club. Abbiamo scritto una pagina con lo Scudetto, abbiamo una squadra che può ancora vincere. Credo che la mentalità della squadra sia buona, l'armonia è buona. Vogliamo scrivere un nuovo capitolo della storia. Io voglio crescere ancora e migliorare, per me e per la squadra. Questo è il mio obiettivo. Vogliamo vincere".

"Credo che come la maggior parte dei giocatori, tutti iniziano in attacco e vogliono segnare gol. Anche io ho iniziato lì e poi quando avevo circa 13 o 14 anni ho iniziato a giocare più da centrale. Poi a 16 o 17 anni giocavo solo da centrale, e così sono cresciuto nel ruolo. Come ho detto prima, avevo certe caratteristiche che mi hanno permesso di fare molto bene da centrale, probabilmente di più di quanto avrei fatto in un altro ruolo, come in attacco. Come ho detto prima, la mia velocità e come acquisivo più esperienza nel leggere la partita, la mentalità nel cercare di aiutare la squadra. Questa è una qualità che ho da quando ero piccolo: essere molto veloce nella corsa e nel riuscire a recuperare. Da quando ero piccolo ho sempre avuto la mentalità di voler essere colui che salva la situazione. Come difensore, ho molte opportunità per farlo. È così che ho iniziato e come se mi sentissi fatto apposta per fare questo ruolo nel calcio moderno”.


Altre news di giornata:


—)
Di Caro:"Milan, è una tortura calcistica. Bicchiere..."


—) Milan tra Pioli, Motta Conte e Lopegegui. Il borsino.


—) Camarda: tanti club interessati, ma lui...E il contratto...


—) Ancora Sala:"San Siro piano realistico ma non scontato".


—) Conferenza LIVE Pioli Adli 6 marzo ore 14:30.


—) Milan Jr Camp in Usa da giugno. Le parole di Pulisic e Baresi


—) Simic convocato dalla Serbia. Ufficiale.


—) Milan Zirkzee: ci sono Arsenal, United e Napoli.


—) Milan: piace Ramsdale, se Maignan...


—) Gravina vicino a Rocchi e agli arbitri:"Con voi".


—) Milan: infermeria vuota. Solo Pobega ai box.


—) Ibra: società mercato e allenatore. Sarà sempre più decisivo.


—) Guler Milan: Montella tifa rossonero. Le condizioni.


—) Chuku: rischio CDK bis. 60 giorni per convincere.


—) Brivido Milan: scudetto Inter nel derby. I biglietti...


—) Theo: assalto Bayern. Il Milan fa il prezzo. E Maignan...


—) Milan: i titolarissimi con lo Slavia per chiudere i giochi.
.
 

Similar threads

Alto
head>