Thuram:"Inter scelta migliore. Il gol al Milan...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,090
Reaction score
25,697
Marcus Thuram a Sky:“È un bel momentoè una nuova esperienza, di scoperta di una nuova squadra, di un nuovo campionato e di una nuova città. Avevo già parlato con Piero (Ausilio, ndr) due anni fa prima di farmi male: mi aveva visto come attaccante centrale e questo mi aveva fatto pensare che l’Inter per me era la migliore scelta. Pressione per aver scelto l'Inter, che ha avuto tanti grandi attaccanti? Per il mio cognome ce l’ho da quando ero piccolo, non è cambiato niente. Sapevo che arrivavo in una grande squadra, con gli attaccanti più forti al mondo, è stata una motivazione in più. Quale sarà l’obiettivo per il 2024? Scudetto, Champions, o Europeo con la Francia? Se lo dico non si realizza ma io ho scelto. Se il campionato sarà una lotta a due tra Inter e Juve? No, non giochiamo contro la Juve ogni weekend (ride, ndr). È una lotta tra tutte le squadre che fanno bene e a fine campionato vedremo. Il gol contro il Milan, è stato un bel gol ed è quello che mi ha reso più orgoglioso. Mi è rimasto il boato, quando penso al gol non penso alla palla, al tiro ma solo al rumore che ho sentito quando ho fatto gol”.
 

Antokkmilan

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2021
Messaggi
4,879
Reaction score
2,191
Quanto parla questo…sembra che abbia scelto il Real Madrid da come come parla.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,090
Reaction score
25,697
Marcus Thuram a Sky:“È un bel momentoè una nuova esperienza, di scoperta di una nuova squadra, di un nuovo campionato e di una nuova città. Avevo già parlato con Piero (Ausilio, ndr) due anni fa prima di farmi male: mi aveva visto come attaccante centrale e questo mi aveva fatto pensare che l’Inter per me era la migliore scelta. Pressione per aver scelto l'Inter, che ha avuto tanti grandi attaccanti? Per il mio cognome ce l’ho da quando ero piccolo, non è cambiato niente. Sapevo che arrivavo in una grande squadra, con gli attaccanti più forti al mondo, è stata una motivazione in più. Quale sarà l’obiettivo per il 2024? Scudetto, Champions, o Europeo con la Francia? Se lo dico non si realizza ma io ho scelto. Se il campionato sarà una lotta a due tra Inter e Juve? No, non giochiamo contro la Juve ogni weekend (ride, ndr). È una lotta tra tutte le squadre che fanno bene e a fine campionato vedremo. Il gol contro il Milan, è stato un bel gol ed è quello che mi ha reso più orgoglioso. Mi è rimasto il boato, quando penso al gol non penso alla palla, al tiro ma solo al rumore che ho sentito quando ho fatto gol”.
.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
12,690
Reaction score
3,478
Marcus Thuram a Sky:“È un bel momentoè una nuova esperienza, di scoperta di una nuova squadra, di un nuovo campionato e di una nuova città. Avevo già parlato con Piero (Ausilio, ndr) due anni fa prima di farmi male: mi aveva visto come attaccante centrale e questo mi aveva fatto pensare che l’Inter per me era la migliore scelta. Pressione per aver scelto l'Inter, che ha avuto tanti grandi attaccanti? Per il mio cognome ce l’ho da quando ero piccolo, non è cambiato niente. Sapevo che arrivavo in una grande squadra, con gli attaccanti più forti al mondo, è stata una motivazione in più. Quale sarà l’obiettivo per il 2024? Scudetto, Champions, o Europeo con la Francia? Se lo dico non si realizza ma io ho scelto. Se il campionato sarà una lotta a due tra Inter e Juve? No, non giochiamo contro la Juve ogni weekend (ride, ndr). È una lotta tra tutte le squadre che fanno bene e a fine campionato vedremo. Il gol contro il Milan, è stato un bel gol ed è quello che mi ha reso più orgoglioso. Mi è rimasto il boato, quando penso al gol non penso alla palla, al tiro ma solo al rumore che ho sentito quando ho fatto gol”.
Tanti auguri di finire la stagione a testa altissima
 
Alto
head>