Tassotti, Donadoni Galli:"Milan, cosa serve per essere grande".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
211,792
Reaction score
32,281
Tassotti, Donadoni e Galli alla GDS, sul Milan

taassogalli.png
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,492
Reaction score
6,785
Sono più d’accordo con Galli che con Donadoni o tasso
Diciamo che la cosa forse più giusta sarebbe: 1 come dice Tassotti un difensore. Hummels non avrebbe prezzo.
2- Si devono cercare giocatori con personalità forte che vogliono prima di tutto vincere, non i Leao che non sono buoni neanche a se stessi.3- avere qualche italiano bravo è con carattere

4- un allenatore che sa tirare fuori il meglio il massimo, altrimenti rimani sempre uno bello perdente
 

Michelons

Well-known member
Registrato
15 Giugno 2022
Messaggi
1,838
Reaction score
1,116
Diciamo che la cosa forse più giusta sarebbe: 1 come dice Tassotti un difensore. Hummels non avrebbe prezzo.
2- Si devono cercare giocatori con personalità forte che vogliono prima di tutto vincere, non i Leao che non sono buoni neanche a se stessi.3- avere qualche italiano bravo è con carattere

4- un allenatore che sa tirare fuori il meglio il massimo, altrimenti rimani sempre uno bello perdente
Hummels sarebbe perfetto per noi e quoto tutto il resto che hai detto, infatti siamo partiti malissimo scegliendo l’allenatore sbagliato, speriamo che almeno prendano giocatori con un po’ di carattere
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
21,913
Reaction score
17,596
Tassotti, Donadoni e Galli alla GDS, sul Milan

taassogalli.png

La cosa che fa più male è sentire questi ex-eroi del passato parlare del Milan come se fosse ancora sulla cresta dell'onda, minimizzando il degrado assurdo nel quale siamo caduti, e sottolineando che manca poco per tornare grandi, giusto un paio di inserimenti.

Dovrebbero sputare fuoco e fiamme.

Capisco che vogliono "rimanere nel giro", ma facendo così si rendono complici.
 
Alto
head>