Spadafora vs Serie A:"Non hanno le strutture per riprendere".

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
159,944
Reaction score
10,463
Spadafora vs Serie A:"Non hanno le strutture per riprendere".

Bordata di Spadafora alla Lega Serie A sulla ripartenza degli allenamenti collettivi:"Lunedì dovevano riprendere allenamenti collettivi sulla base di quanto scritto nel protocollo Figc. Oggi apprendiamo che la Lega di SerieA ha difficoltà nel reperire le strutture, ma protocollo lo aveva proposto la Figc, non noi o il CTS".

Altre dichiarazioni QUI -) https://www.milanworld.net/spadafor...prendere-vt89641-post2059166.html#post2059166
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,667
Reaction score
4,964
intervento integrale:

Il 13 giugno ripartirà il campionato?

Ci sono due cose importanti per questo.
Lunedì dovevano riprendere anche gli allenamenti del calcio sulla base di un protocollo che un mese fa mi hanno proposto la Figc e la Lega.
Oggi vediamo che la Lega ha difficoltà ad attuare il protocollo che lei stessa ci ha proposto.
E’ una cosa che ci avevano proposto loro, questo auto-isolamento.
Ora scopriamo che non ci sono le strutture adatte.
Di fatto ripartono tutti gli sport di squadra da lunedì e gli sportivi possono allenarsi in maniera distanziata.
Se la Figc dice che non ci sono le condizioni per questo autoisolamento, si adattino allora le condizioni anche per tutti gli altri sport.
Ce lo dicano, per noi va bene, purché rispettino le regole minime che rispettano anche gli altri sport, come il distanziamento.
Proprio ieri abbiamo visto su un quotidiano le immagini del presidente un po’ furbetto che ha fatto allenare insieme la squadra in barba alle regole.
Possiamo riparlare di questo protocollo, se tutto questo va in successione non vedo perché il 13 giugno non possa ripartire il campionato.

Nodo fondamentale è la quarantena di gruppo in caso di positività. Qual è la situazione e la posizione del governo?

Con l’evoluzione che avremo nei prossimi 10 giorni, quando ci sarà la vera riapertura dal 18, se la curva del contagio lo consentirà massima disponibilità a rivedere in modo meno restrittivo anche questa regola.
Ma nel frattempo le regole già in vigore devono essere rispettate.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
23,667
Reaction score
4,964
al solito il bipolare bastone e carota.
ora sembra che ci siano delle aperture per ripartire il 13 giugno,ma ovviamente domani dirà una cosa diversa e poi dopodomani ancora
e non per i contagi,solo per la paura del babau
 

mil77

Senior Member
Registrato
3 Febbraio 2017
Messaggi
8,465
Reaction score
901
intervento integrale:

Il 13 giugno ripartirà il campionato?

Ci sono due cose importanti per questo.
Lunedì dovevano riprendere anche gli allenamenti del calcio sulla base di un protocollo che un mese fa mi hanno proposto la Figc e la Lega.
Oggi vediamo che la Lega ha difficoltà ad attuare il protocollo che lei stessa ci ha proposto.
E’ una cosa che ci avevano proposto loro, questo auto-isolamento.
Ora scopriamo che non ci sono le strutture adatte.
Di fatto ripartono tutti gli sport di squadra da lunedì e gli sportivi possono allenarsi in maniera distanziata.
Se la Figc dice che non ci sono le condizioni per questo autoisolamento, si adattino allora le condizioni anche per tutti gli altri sport.
Ce lo dicano, per noi va bene, purché rispettino le regole minime che rispettano anche gli altri sport, come il distanziamento.
Proprio ieri abbiamo visto su un quotidiano le immagini del presidente un po’ furbetto che ha fatto allenare insieme la squadra in barba alle regole.
Possiamo riparlare di questo protocollo, se tutto questo va in successione non vedo perché il 13 giugno non possa ripartire il campionato.

Nodo fondamentale è la quarantena di gruppo in caso di positività. Qual è la situazione e la posizione del governo?

Con l’evoluzione che avremo nei prossimi 10 giorni, quando ci sarà la vera riapertura dal 18, se la curva del contagio lo consentirà massima disponibilità a rivedere in modo meno restrittivo anche questa regola.
Ma nel frattempo le regole già in vigore devono essere rispettate.

Beh ha praticamente detto che x far partire il campionato cambieranno il protocollo mandando in quarantena solo il positivo...come già si sapeva...
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,083
Reaction score
11,770
intervento integrale:

Il 13 giugno ripartirà il campionato?

Ci sono due cose importanti per questo.
Lunedì dovevano riprendere anche gli allenamenti del calcio sulla base di un protocollo che un mese fa mi hanno proposto la Figc e la Lega.
Oggi vediamo che la Lega ha difficoltà ad attuare il protocollo che lei stessa ci ha proposto.
E’ una cosa che ci avevano proposto loro, questo auto-isolamento.
Ora scopriamo che non ci sono le strutture adatte.
Di fatto ripartono tutti gli sport di squadra da lunedì e gli sportivi possono allenarsi in maniera distanziata.
Se la Figc dice che non ci sono le condizioni per questo autoisolamento, si adattino allora le condizioni anche per tutti gli altri sport.
Ce lo dicano, per noi va bene, purché rispettino le regole minime che rispettano anche gli altri sport, come il distanziamento.
Proprio ieri abbiamo visto su un quotidiano le immagini del presidente un po’ furbetto che ha fatto allenare insieme la squadra in barba alle regole.
Possiamo riparlare di questo protocollo, se tutto questo va in successione non vedo perché il 13 giugno non possa ripartire il campionato.

Nodo fondamentale è la quarantena di gruppo in caso di positività. Qual è la situazione e la posizione del governo?

Con l’evoluzione che avremo nei prossimi 10 giorni, quando ci sarà la vera riapertura dal 18, se la curva del contagio lo consentirà massima disponibilità a rivedere in modo meno restrittivo anche questa regola.
Ma nel frattempo le regole già in vigore devono essere rispettate.

Quel protocollo è ridicolo e pretenzioso e l'ho criticato fin dal primo momento.
Solo oggi si scopre che pochissimi club possono attuarlo???

Se si deve giocare a calcio che cadano allora tutte la barriere e tutte le misure di contenimento.
Non ha molto senso fare sesso e poi riguardarsi dal fare coccole, metafora di un utente del forum che dipinge alla perfezione la situazione.

Tirata d'orecchie clamorosa a Lotito e la sua Lazio. In realtà come è stato denunciato il povero cittadino di turno se si hanno davvero le prove che quelli della lazio hanno organizzato partitelle di 3vs3 vanno multati e denunciati.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>