Sinner fuori contro il numero 309 al Queen's.

Tsitsipas

Junior Member
Milanforever26;2361159 ha scritto:
Esatto..siamo maestri nel demolire i talenti..io penso alla Francia che ha avuto nelle stagioni passate i vari Tsonga, Simon, Gasquet, Monfills..tutta gente che ha fatto belle carriere, magari senza i Fab3 vinceva pure uno slam e un 2-3 Master 1000..

Noi siamo l'italia, non abbiamo un tennista decente dai tempi di Panatta, ci siamo dovuti fare le pippe su Gaudenzi e Furlan, poi sperare in Bolelli e Seppi e Fognini..adesso finalmente abbiamo davvero gente forte, Berrettini è nr 9 al mondo, sinner è già a ridosso dei 20..
Sonego per me potrebbe avere adesso il suo prime..e Musetti come dici tu bene ha già una tecnica da Top 20

Io da appassionato sono entusiasta che finalmente avremo degli italiani che sapranno arrivare in fondo ai master 1000..si parla solo di Slam come se si misurasse tutto lì, o sei il Top o sei nulla...ma in questo sport ci sono tennisti bellissimi come Ljubicic che hanno vinto 1 master 1000 in tutta la carriera..

Sto paese non capirai mai certi sport secondo me..siamo troppo come nel calcio ancorati solo al risultato finale..

ci siamo spippettati col quarto di finale di Sanguinetti a Wimbledon nel 1998 dopo la vittoria agli ottavi con Clavet, e ora si disprezzano cose che chi ama il tennis ha sempre sognato.

In altri tempi un attuale Mager sarebbe stato il miglior tennista d'Italia. Oggi Mager è il settimo-ottavo nostro tennista e batte Thiem sulla terra.

Detto questo, chi segue Sinner (e io sono tra questi) si è accorto che Sinner sia involuto in modo preoccupante. Prima aveva la scusa dell'allergia. Ora dell'erba. Non mi piace la piega che sta prendendo
 

Milanforever26

Senior Member
Tsitsipas;2361164 ha scritto:
ci siamo spippettati col quarto di finale di Sanguinetti a Wimbledon nel 1998 dopo la vittoria agli ottavi con Clavet, e ora si disprezzano cose che chi ama il tennis ha sempre sognato.

In altri tempi un attuale Mager sarebbe stato il miglior tennista d'Italia. Oggi Mager è il settimo-ottavo nostro tennista e batte Thiem sulla terra.

Detto questo, chi segue Sinner (e io sono tra questi) si è accorto che Sinner sia involuto in modo preoccupante. Prima aveva la scusa dell'allergia. Ora dell'erba. Non mi piace la piega che sta prendendo

Qua o sei Top 3 oppure vieni sminuito..un Sinner che non ha nemmeno 20 anni si pretende che faccia partita con Nadal a roma o Parigi, dove nadal ha violentato pesantemente praticamente ogni essere umano negli ultimi 15 anni...e se va in campo, gioca pulito e perde dignitosamente viene subito sminuito tipo "ecco, flop.."

Così si distruggono gli atleti, specie in uno sport dove la testa fa il 90% del lavoro
 

kipstar

Senior Member
per il suo gioco l'erba è la peggiore delle superfici....anche contando che il gioco di volo ha ampissimi margini di miglioramento...
imho.
 

Andreas89

Senior Member
Admin;2361097 ha scritto:
Come aveva già scritto qualcuno, il nuovo Paolo Canè. Se gli va di lusso.

Beh dai classe 2001 ed ha già fatto una finale di master 1000. È un predestinato e l’erba poi è una superficie atipica. In pratica puoi giocarci un paio di volte all’anno.
 

Pit96

Senior Member
Admin;2361096 ha scritto:
Ennesima delusione per Sinner. L'italiano è stato fatto fuori dall'inglese Draper, numero 309 al mondo, sull'erba del Queen's club, per 7-6 7-6.

Sì va beh, ha 20 anni, non iniziamo a distruggerlo. Non ha un grande score sull'erba, ci può stare. Ha tutto il tempo per migliorare
 

rossonero71

Senior Member
Sinner è un altri Donnarumma,tempo al tempo.
Berettini è molto più forte ma stranamente molto meno pubblicizzato e incensato,chissà perché,.....
 

danjr

Senior Member
sacchino;2361102 ha scritto:
Secondo me è fortissimo ma come tutti gli Italiani nel fare due soldini pensa più alla f..a che alle palle, comunque alla lunga avremo più soddisfazioni da Musetti.

Anche secondo me,magari si sentirà più austriaco che italiano
 

danjr

Senior Member
Tsitsipas;2361164 ha scritto:
ci siamo spippettati col quarto di finale di Sanguinetti a Wimbledon nel 1998 dopo la vittoria agli ottavi con Clavet, e ora si disprezzano cose che chi ama il tennis ha sempre sognato.

In altri tempi un attuale Mager sarebbe stato il miglior tennista d'Italia. Oggi Mager è il settimo-ottavo nostro tennista e batte Thiem sulla terra.

Detto questo, chi segue Sinner (e io sono tra questi) si è accorto che Sinner sia involuto in modo preoccupante. Prima aveva la scusa dell'allergia. Ora dell'erba. Non mi piace la piega che sta prendendo
Beh gaudenzi era talmente che adesso è il capo supremo del Tennis ehhehe
 

Snake

Senior Member
rossonero71;2361187 ha scritto:
Sinner è un altri Donnarumma,tempo al tempo.
Berettini è molto più forte ma stranamente molto meno pubblicizzato e incensato,chissà perché,.....

eh chissà perchè, forse perchè in Italia uno così forte a 19 anni non s'è mai visto...
 
Alto