Ringo:"Milan, prendi Klopp. Pioli: le sue colpe".

Route66

Junior Member
Registrato
5 Gennaio 2019
Messaggi
2,521
Reaction score
1,052
DJ RIngo alla GDS:

Milan fuori dalla lotta scudetto a febbraio, a -13 dall’Inter. Se lo aspettava?

«L’Inter è fortissima. Ma 13 punti sono troppi. Rincorrere ci sta, ma a 5-6 punti...

Quante colpe ha Pioli?

«È l’allenatore, è il responsabile e da quest’anno lo è ancora di più: ha accettato le scelte della società su Maldini e Massara, ma non ha chiesto aiuto e alla lunga ha sofferto questa situazione. Il club ha provato a mettere una pezza con Ibra, ma non è lo stesso. Attenzione, io ritengo Pioli un bravissimo tecnico, lo scudetto è stato fantastico, però noto che certi errori si ripetono».

Qualche esempio? «Alcuni cambi scellerati in questa stagione ci hanno fatto perdere parecchi punti, a volte ho trovato il turnover incomprensibile. E poi gli infortuni: lo staff lo ha scelto Pioli, da tifoso avrei voluto sentire delle parole di scuse che invece non sono mai arrivate. Altro punto dolente, i derby: cinque sconfitte consecutive, l’ultima per 5-1, sono davvero troppo».

Che fare a fine stagione? «Io cambierei allenatore. Sono passati cinque anni, servono nuove idee. Se si cambia, però, il salto di qualità dovrà essere netto

I candidati di Ringo? «Ci sono big liberi, come Conte, e altri che a giugno lo saranno, penso a Klopp. Il Milan merita un grande nome in panchina. Ma anche un grande mercato».
Alla sua età e con il suo status, da grande tifoso rossonero può permettersi di dire quello che pensa sulla situazione attuale senza ricevere istruzioni dall'alto.
E tra l'altro dice cose perfettamente condivisibili! :sisi:
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
4,787
Reaction score
2,042
DJ RIngo alla GDS:

Milan fuori dalla lotta scudetto a febbraio, a -13 dall’Inter. Se lo aspettava?

«L’Inter è fortissima. Ma 13 punti sono troppi. Rincorrere ci sta, ma a 5-6 punti...

Quante colpe ha Pioli?

«È l’allenatore, è il responsabile e da quest’anno lo è ancora di più: ha accettato le scelte della società su Maldini e Massara, ma non ha chiesto aiuto e alla lunga ha sofferto questa situazione. Il club ha provato a mettere una pezza con Ibra, ma non è lo stesso. Attenzione, io ritengo Pioli un bravissimo tecnico, lo scudetto è stato fantastico, però noto che certi errori si ripetono».

Qualche esempio? «Alcuni cambi scellerati in questa stagione ci hanno fatto perdere parecchi punti, a volte ho trovato il turnover incomprensibile. E poi gli infortuni: lo staff lo ha scelto Pioli, da tifoso avrei voluto sentire delle parole di scuse che invece non sono mai arrivate. Altro punto dolente, i derby: cinque sconfitte consecutive, l’ultima per 5-1, sono davvero troppo».

Che fare a fine stagione? «Io cambierei allenatore. Sono passati cinque anni, servono nuove idee. Se si cambia, però, il salto di qualità dovrà essere netto

I candidati di Ringo? «Ci sono big liberi, come Conte, e altri che a giugno lo saranno, penso a Klopp. Il Milan merita un grande nome in panchina. Ma anche un grande mercato».


Altre news di giornata:


—) Ringo:"Milan, prendi Klopp. Pioli: le sue colpe".


—) D. Maldini: ritorno in estate, poi...


—) Pioli: per restare devi vincere la coppa.


—) Milan: En Nesyri e David, oltre a Zirkzee.


—) Milan: e ora Gabbia? Come fai a tenerlo fuori?


—) Milan: Zirkzee e Theo o Maignan col Bayern.


—) CDK e Saele: 30 mln al Milan, dai riscatti.


—) Theo Bayern e Leao (nuovo agente) PSG. Occhio, Milan.


—) Pioli: i conti non tornano. I numeri e i problemi.
SERIAMENTE, avessimo DJ Ringo in un ruolo dirigenziale operativo a livello sportivo in società, saremmo messi meglio di ora.

Però forse non ha il master alla Bocconi, non capisce di private equity, moneyball, non ha giocato a calcio. Quindi non può essere competente come furlani, moncada, ibra, cardinale e il resto della banda...
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,485
Reaction score
5,791
SERIAMENTE, avessimo DJ Ringo in un ruolo dirigenziale operativo a livello sportivo in società, saremmo messi meglio di ora.

Però forse non ha il master alla Bocconi, non capisce di private equity, moneyball, non ha giocato a calcio. Quindi non può essere competente come furlani, moncada, ibra, cardinale e il resto della banda...


Almeno vedere l'Inter vincere gli darebbe fastidio.


Invece ai cialtroni che dirigono la baracca non gliene importa nulla. Prima la pecunia e fottesega se vincono gli altri. Maledetti.
 

Similar threads

Alto
head>